Aggiornamenti Normativi

Legge Milleproroghe 2009

Autorizzazione paesaggistica. L'art.38 rinvia di 6 mesi l'entrata in vigore del nuovo regime dell'autorizzazione paesaggistica di cui all'art.146 del Codice dei beni culturali e paesaggistici DLgs 42/2004 s.m.i.  In sostanza fino a giugno 2009 il Ministero, attraverso la Soprintendenza, continuerà ad intervenire “a posteriori” per la tutela del paesaggio, esercitando il potere di annullamento del permesso di costruire. Il che significa che potrà esaminare il progetto solo sotto il profilo della legittimità (conformità al piano paesistico). Invece il nuovo regime prevede che la Soprintendenza debba esprimersi “a valle” dell'approvazione del progetto e potrà quindi entrare nel merito anche della qualità architettonica espressa nel progetto. A mio avviso, data la particolare natura del bene paesaggistico, la salvaguardia sarà meglio garantita quando sarà data applicazione alla nuova procedura di autorizzazione.

 

di Enrico Milone, architetto
del 08.03.09