Scuole aperte, scoprire il Design

Evento

Roma
Dal 5 al 13 Ottobre 2007
 


L’evento è promosso dall’ADI CENTRO – Associazione per il Disegno Industriale, ed è patrocinato dal Consiglio Regionale del Lazio e dalla Provincia di Roma.

 

Questi gli istituti e le realtà partecipanti che in occasione dell’evento apriranno le loro sedi e metteranno in mostra i loro progetti:

  • Accademia di Costume e di Moda Roma, via della Rondinella 2, www.accademiacostumeemoda,it
    Progetti da indossare” abiti e costumi

 

  • Accademia KOEFIA - via Cola di Rienzo 203, www.koefia.com 
    "Il Design incontra l'Alta Moda", esposizione di capi e abiti scultura

 

  • Sapienza Università di Roma, Architettura a Valle Giulia, via Gramsci 53, www.architetturavalleGiulia.it
    5-13 ottobre “Abitare gli oggetti” mostra degli itinerari di ricerca 10 ottobre Conferenza

 

  • Sapienza Università di Roma, Dipartimento ITACA,  piazza Borghese 9, www.romadesignpiu.it
    8-13 ottobre, workshop: Interactive Object 1.0, L’invenzione del quotidiano - Be-D, Brand experience Design -  People design IKEA

 

  • IED, istituto europeo di design di Roma, via Alcamo 11, www.ied.it
    "Le qualità sensibili del progetto” ,installazioni, performance, progetti"

 

  • ISIAROMADESIGN,  piazza della Maddalena 53, www.isiaroma.it
    5 ottobre ore 10,00 seminario e apertura della mostra:
    “Oltre il prodotto, approcci sistemici al design”

 

  • Istituto QUASAR, Design University Roma, via Nizza 152, info@istitutoquasar.it
    3-13 ottobre ore 10,00-21.00 “Bloodbox”  autoemoteca interattiva itinerante

 

  • RUFA, Rome University of Fine Arts, via Benaco 2, rufa@iaa.it
    “Total Design – Declinazioni della progettazione”, mostra dei progetti e dei lavori degli allievi dei corsi di scenografia, graphic/product/public design

 

L’evento vuole dare un contributo alla definizione ed alla comunicazione dei contenuti, delle strategie e delle metodologie progettuali che gli istituti citati adottano nei differenti insegnamenti, come risposta al possibile operare del designer nell'epoca della complessità, in un percorso coerente dall'individuazione delle relazioni contestuali alla comunicazione delle idee.
Materialità e immaterialità tra consapevolezze, creatività ed innovazione.

 

Al pubblico degli appassionati e dei curiosi che vogliano vedere, toccare, sentire il design IED Arti Visive e IED Design presentano tra l'altro nella sede di via Alcamo una infinita partita di ping-pong senza giocatori ed installazioni interattive di Video Design si modificano sotto le mani dei visitatori.

 

Trà  i progetti presentati da ISIARomaDESIGN TrackLess,  sandali da
mare o piscina sono realizzati in spugna vegetale ricavata dalla Luffa, pianta rampicante
simile ad una zucchina di origine asiatica, e  contribuiscono con
l'impiego di un materiale inusuale alla ecosostenibilità del prodotto,
eliminando l’uso di altri materiali inquinanti.

 

Bloodbox autoemoteca interattiva itinerante  progettata dall' Istituto
Quasar, Design University, si presenta come un’architettura mobile, un
ambiente immersivo interattivo che, informando in maniera completa sul
sangue, invita ad una donazione sicura e consapevole attraverso immagini e
strumenti innovativi.

 

Per Ulteriori Informazioni:
Ufficio stampa
Silvana Pedrini
Cell. 349.3028001


data pubblicazione: giovedì 4 ottobre 2007
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Incontri di Architettura Scuole aperte, scoprire il Design