Qualità della vita e solare fotovoltaico

tavola rotonda

Associazione dei Paesi Bandiera Arancione
Martedì 20 novembre 2007, ore 9.30
Sala delle Colonne
Camera dei Deputati (via Poli) - Roma

 

Le tematiche ambientali e di tutela del paesaggio sono connesse al mantenimento del marchio di qualità Bandiera Arancione e sono uno dei principi fondanti dell’Associazione Paesi Bandiera Arancione; ogni comunità nelle proprie scelte amministrative si dibatte quotidianamente fra la reale e concreta esigenza di risparmio energetico e la difficoltà di salvaguardare l’immagine di molti siti storici.
In particolare l’installazione di impianti fotovoltaici sui tetti dei centri storici non è sostenibile sotto l’aspetto estetico e di impatto visivo, a meno di ricorrere a nuove tecnologie dagli elevati costi che vanificherebbero i vantaggi economici e fiscali previsti dall’attuale legge finanziaria.
L’obiettivo della tavola rotonda è quello di creare un’occasione di confronto e di porre all’attenzione del Governo la problematica legata al decreto sul conto energia, con lo scopo di evidenziare le reali soluzioni sia in ambito tecnologico che finanziario. Proprio nei piccoli centri storici e nei piccoli comuni è più forte la sensibilità verso una ricerca di energia sostenibile e quindi in questi luoghi si può e si deve avviare un serio e consapevole progetto di energia alternativa.

 

L’Associazione dei Paesi Bandiera Arancione patrocina il Master universitario di secondo livello in “Progettazione Architettonica per il Recupero dell’Edilizia storica e degli Spazi pubblici – PARES”

 

Scarica locandina EVENTO
 


data pubblicazione: lunedì 19 novembre 2007
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Incontri di Architettura Qualità della vita e solare fotovoltaico