L'informatizzazione della cartografia storica

Un WEBGIS sulle piante del Nolli e del Catasto Gregoriano

16 aprile 2008, ore 9.30
Archivio di Stato
Sala Alessandrina
Corso Rinascimento, 40
Roma

Il convegno illustrerà i più recenti risultati di una ricerca sulla informatizzazione della cartografia storica di Roma, intrapresa più di dieci anni fa con la redazione di un primo GIS basato sulla pianta settecentesca di G.B. Nolli.

Lo sviluppo del progetto ha comportato:

  • la informatizzazione delle piante e dei brogliardi del Catasto Gregoriano;
  • l'ampliamento della documentazione collegata alla cartografia di base;
  • la messa in rete del Sistema Informativo Geografico.

A tal fine è stato predisposto un WEBGIS in open source che consente a un numero vastissimo di utenti la libera e gratuita consultazione del materiale prodotto.

L'evento, oltre a costituire l'occasione per presentare l'iniziativa alla comunità scientifica, fornisce anche l'opportunità per stabilire forme di collaborazione con gruppi di studio che abbiano intrapreso percorsi analoghi, in modo da preparare il campo allo sviluppo di nuove iniziative, maggiormente coordinate e inserite in un contesto internazionale.

programma

Seguirà, a conclusione dei lavori, una visita guidata alle collezioni cartografiche dell’Archivio di Stato.


data pubblicazione: martedì 8 aprile 2008
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Incontri di Architettura L'informatizzazione della cartografia storica