Le città visibili

Rassegna di Architettura

Bomarzo (VT), Palazzo Orsini - dal 7 al 15 novembre 2009
inaugurazione: sabato 7 novembre 2009 ore 11.00

La Rassegna di Architettura Le Città Visibili è un momento di riflessione sulla Città: lo sviluppo di nuove realtà urbane, il rapporto tra centri antichi e nuovi agglomerati urbani ed il rapporto tra città e paesaggio non costruito.

L'iniziativa comprende una esposizione, un ciclo di conferenze ed uno spazio dedicato alla musica, alla danza e alla proiezione di film-documentari.

Gli spazi espositivi sono allestiti dagli architetti Annalaura Spalla autrice della nuova città di Cavallerizzo in Calabria in corso di realizzazione, da Giorgio Stockel con il contributo su L'Aquila, da Giorgio Grimaldi, da Guendalina Salimei e da Anna Rita Emili con le sue Città lineari estreme.

Terni città moderna è il titolo della relazione di Aldo Tarquini (architetto del Comune di Terni - Direzione Urbanistica, Qualità Urbana, Edilizia) che illustra le vicende urbanistiche della Terni moderna da Bazzani a Ridolfi fino alle ultime strategie messe in atto dal Comune.

Il fotografo-architetto Francesco Galli presenta i suoi recenti e significativi lavori intorno alla Città.

La Rassegna vuole contribuire ad innescare un confronto oggi assente nella Tuscia e ridotto spesso a misere problematiche burocratiche. Rilanciare l'Architettura frequentando l'Architettura non può non essere salutare per lo stato comatoso in cui versa questa disciplina artistica.

La città con le sue contraddizioni che si è adattata alla presenza dei veicoli e che si è dimenticata delle persone; dovremmo cambiare punto di vista e riflettere su ciò che si è fatto in varie parti dell'Europa dove si è constatato che restringere le strade, creare ostacoli alla viabilità, togliere parte della segnaletica e allargare i percorsi pedonali ha ridotto la velocità ed il numero di auto, la frequenza di incidenti, i rumori e la qualità dell'aria. È l'auto che si deve adattare ai pedoni e non viceversa.

L'attenzione è rivolta all'urbanistica degli edifici, alle loro viscere (Zevi ha ripetuto sino alla fine che un edificio con un interno insignificante non sarà mai un'Architettura), allo spazio tra gli edifici, agli interstizi o meglio all'intera città.

Autori dei film-documentari visibili nel corso nella Rassegna sono Michelangelo Antonioni, Pier Paolo Pasolini e Marta Francocci.


Ulteriori informazioni - Programma completo sul sito
:
www.rassegnadiarchitettura.it


data pubblicazione: giovedì 22 ottobre 2009
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Incontri di Architettura Le città visibili