Tutela, valorizzazione e gestione del patrimonio culturale

Mercoledì 18 gennaio 2012 | ore 9.00-14.00
via G. Mercalli 11 - Roma (zona Parioli)
 

Giornata di studio I.G.O.P. - Istituto Giuridico Opere Pubbliche

Finalità
La giornata di approfondimento si propone di esaminare tutta la complessa disciplina che ruota intorno alla tutela, valorizzazione e gestione del patrimonio culturale (in particolare il Codice dei beni culturali e del paesaggio; il Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi, forniture; le leggi regionali e la normativa degli enti locali), per individuare gli schemi giuridici ed i modelli operativi più idonei alla creazione di un virtuoso rapporto di collaborazione tra pubblico e privato, da un lato; e tra giuristi, imprese e operatori professionali del settore dell'arte, dall'altro.

Docente Prof. Avv. Silvia Segnalini

 

Destinatari
Per le sue finalità, il corso si pone come punto di raccordo e di incontro tra giuristi, responsabili della P.A. (in particolare Sovrintendenze e Uffici Legali di queste ultime), enti locali, imprese e operatori professionali del settore dell'arte: i quali, tutti, diventano quindi i fruitori privilegiati del percorso di approfondimento.

 

Programma

  • Ore 9.00 Registrazione dei partecipanti
  • Ore 9.30 Inizio lavori
    1. CENNI STORICI: il diritto romano come modello di tutela del paesaggio, dell'ambiente e dell'architettura, e il suo ruolo nel dibattito politico italiano sulle tematiche ambientali, a partire dagli Stati pre-unitari; nonché nella formazione della cultura giuridica europea e americana in materia.
     
    2. ATTUALE QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO, con particolare attenzione verso: a) i profili di "gestione indiretta" delle attività di valorizzazione, al fine di incentivare l'impiego di capitali privati, essenziale non solo nei momenti di crisi finanziaria; 2) gli elementi di criticità ed i problemi posti dall'attuale normativa, che implicano lo studio di modelli giuridici alternativi, in materia di gestione del patrimonio culturale, per un più efficace e virtuoso rapporto tra pubblico e privato.
  • Ore 11.30 Coffee break
    3. ANALISI DELLE MODALITÀ CONCRETE DI IMPIEGO, PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO, DI ALCUNI MODELLI GIURIDICI: concessioni a terzi; contratti di servizio; convenzioni; sponsorizzazioni; forme di project financing per la costruzione e la gestione di strutture a servizio di specifici bacini culturali.
  • Ore 14.00 Quesiti dei partecipanti

 

Modalità di pagamento
Il costo della giornata di studio è di è 50,00 IVA esclusa.

La quota di iscrizione potrà essere corrisposta direttamente in sede di corso con assegno circolare non trasferibile intestato all'I.G.O.P. - Istituto Giuridico Opere Pubbliche o tramite bonifico bancario al ricevimento della fattura.

L'iscrizione dovrà avvenire tramite invio della scheda allegata, debitamente compilata, a mezzo fax al n. 06.8070574 o utilizzando la scheda disponibile sul sito www.igop.it alla pagina CORSI ROMA.

Per motivi organizzativi si prega di far pervenire sia le iscrizioni che le disdette almeno sette giorni prima della data di inizio del corso.

E' consentita la sostituzione con altro partecipante. Gli Enti Pubblici sono esenti da IVA.

 

La quota di iscrizione comprende la partecipazione al corso, il materiale didattico e il coffee break.

Al termine del corso verrà distribuito a ciascun partecipante l'attestato di frequenza.

 

Per ulteriori informazioni:
IGOP S.r.l, via G. Mercalli 11 (zona Parioli) - 00197 Roma
Tel. 068070996 - Fax 068070574 - E-mail: info@igopambiente.it
Sito web: www.igopambiente.it


data pubblicazione: venerdì 13 gennaio 2012
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Incontri di Architettura Tutela, valorizzazione e gestione del patrimonio culturale