É Legge il DL bonus edilizi

notizia in breve - DL 63/2013 + GU: L. 90/2013

Il Senato ha approvato in via definitiva oggi pomeriggio, 1 agosto 2013, la conversione in Legge del DL 63/2013, già approvato con modifiche dalla Camera nei giorni scorsi.

É pertanto Legge la proroga dei bonus edilizi sia per l'efficienza energetica (dal 55 al 65%) che per la manutenzione e ristrutturazione edilizia (50%) con relativo bonus mobili (già in vigore dal 6 giugno scorso), nonché il recepimento della direttiva europea sulla prestazione energetica degli edifici.

La novità più importante tra le modifiche apportate al testo originario del decreto legge dalla Camera è l'estensione del bonus 65% agli interventi di consolidamento antisismico sugli edifici nelle zone più a rischio, che entrerà in vigore con la pubblicazione della Legge in Gazzetta Ufficiale: pubblicazione avvenuta nella GU del 3 agosto - Legge n.90/2013 in vigore dal 4 agosto 2013.


del 01.08.13 [agg. 05.08.13]

 

invia la tua opinione...


 

vd articoli online:

 
 

 

Commenti

01/08/2013 23.31: decreto ecobonus benino ma non troppo
dal 2014, salvo cambiamenti del governicchio di turno, saranno oggetto di detrazione fiscale anche la sostituzione delle coperture di amianto/ethernit...ok bene ma non mi è chiaro se per beneficiare di qualche detrazione si deve per forza sostituire l'ethernit con pannelli solari oppure bastano delle normalissime tegole di cotto?..credo che solo in questo secondo caso l'incentivo possa sortire effetti concreti e in larga scala..non tutti oggi possono permettersi pannelli solari. per quanto riguarda invece la detrazione per mobili ed elettrodomestici..trovo scandaloso far beneficiare di qualche detrazione solo chi ristruttura ma perchè? quanti in italia avrebbero tanto bisogno di sostituire un frigorifero o una lavatrice senza dover per forza chiamare tecnici e imprese edili? la risposta è tanti..ma si preferisce ignorarli questi tanti credendo che gli italiani hanno tutti tanti soldi per ristrutturare allegramente casa ma così non è purtroppo...perchè una pensionata non si può scaricare dalle tasse una parte dei soldi spesi per comprare la nuova lavatrice classe A+++? no prima deve sfaciare casa..ma per favore..lo dicessero che all'agenzia delle entrate avevano paura di lavorare troppo perchè si sarebbe presentata a chiedere la detrazione mezza italia..ma loro sono già troppo impegnati a tartassare i liberi professionisti architetti &co..non credo che così si rilancino veramente i consumi..ammesso e non concesso che l'italia si possa salvare solo rilanciano i consumi. speriamo in meglio.
marco palombi pianificatore

06/08/2013 22.56: aggiornamento ecobonus...
da un articolo pubblicato sul portale casa&clima sabato scorso, si apprende che il DL 63 è stato modificato in parlamento permettendo di accedere allo sgravio irpef del 50% non solo in caso di ristrutturazioni ma anche in presenza di: 1 - "spese per l'esecuzione di opere volte a evitare gli infortuni domestici (ad esempio, l'installazione di apparecchi di rilevazione di presenza di gas inerti, il montaggio di vetri antinfortunistica e l'installazione di corrimano lungo le scale" - 2 - "spese per lavori di prevenzione contro il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi (ad esempio apposizione o sostituzione di serrature, lucchetti, catenacci, spioncini; il rafforzamento, la sostituzione o l'installazione di cancellate o recinzioni murarie degli edifici; l'apposizione di grate sulle finestre e l'installazione di porte blindate". QUALCHE COLLEGA PUO' CONFERMARE TALI NOTIZIE? sicuramente tali modifiche, se reali, avvicinano la possibilità di detrazione irpef a una più larga porzione di cittadini, che magari per esempio si faranno il portone blindato e si compreranno la lavatrice nuova scaricando il 50% della spesa dall'irpef dovuto. ora la domanda è ma questo benedetto DL 63 è entrato in vigore definitivamente così o no? è diventato legge o no?
marco palombi pianificatore

07/08/2013 12.13: risposta a Marco Palombi pianificatore
Il bonus mobili, già previsto nel DL 63/2013, ha subito alcune modifiche nella conversione in legge, ma rimane sempre vincolato alle opere di manutenzione dell'immobile, che ovviamente potrebbero anche essere minime. La legge di conversione n.90/2013 è in vigore dal 4 agosto (vd aggiornamento del 05.08.13: links alla GU).
Redazione ArchWeb

vedi anche:

Eco bonus, stadi, scuole e infrastrutture

di Enrico Milone - LEGGE di STABILITÁ 2014

In GU la proroga ai bonus edilizi

notizia in breve - DL 63/2013

Proroga bonus edilizi

notizia in breve - Cdm 6/13 del 31 maggio


data pubblicazione: giovedì 1 agosto 2013
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Architettura sul web É Legge il DL bonus edilizi