Nuvola di Fuksas, lavori entro l'anno

replica della società appaltante dopo l'ultimatum

Il "Centro Congressi Italia" che deve costruire il complesso dell'Eur respinge le accuse: "I ritardi? Colpa della burocrazia". Dopo l'ultimatum del Comune, la società appaltante replica: siamo pronti. "Il nostro consorzio ha tutto l'interesse a legare il suo nome a questa grande opera". "L'iter amministrativo non è stato completato manca il parere dei vigili del fuoco".

La Nuvola di Fuksas si farà «nei tempi e nei modi previsti». L'ultimatum del Campidoglio, d'intesa con l'Eur spa che si era detta disponibile a fare da sola rinunciando alla collaborazione dei privati, ha colto nel segno. Il Centro Congressi Italia, consorzio di imprese guidato dalla De Gennaro di Bari che nel 2003 aveva vinto l'appalto per la realizzazione in project financing dell'avveniristica struttura in goretex accanto al Colosseo Quadrato, risponde all'appello e assicura che, «così come annunciato dal sindaco Veltroni al momento dell'approvazione del progetto in consiglio comunale, i lavori cominceranno entro l'anno e si concluderanno in tre». A dare garanzie è l'architetto Franco Siciliano, projetct manager del CCI, che sottolinea: «Noi abbiamo tutto l'interesse a legare il nostro nome a quest'incredibile opera d'arte, onorando in tutto e per tutto il contratto firmato con l'Eur spa: se ritardi finora ci sono stati non sono certo addebitabili a noi, la burocrazia purtroppo ha i suoi tempi».

Non hanno voglia di fare polemica al Centro Congressi Italia, ma lo scaricabarile da parte del Campidoglio non gli è piaciuto. Il malumore è affidato a una nota squisitamente tecnica, nella quale vengono elencate tutte «le fasi» mancanti per «completare l'iter amministrativo previsto dalla normativa comunale e nazionale» e ottenere il rilascio del "permesso a costruire". Tra cui, fondamentale, «il parere definitivo del comando provinciale dei vigili del fuoco di Roma», non ancora arrivato negli uffici del consorzio e necessario per la «chiusura della conferenza dei servizi» che dà il via libera definitivo ai lavori. Dunque, fa sapere la società di progetto costituita proprio per dar vita alla Nuvola, se lungaggini ci sono state bisogna guardare altrove.

In ballo, poi, come se non bastasse, tutta una serie di questioni sugli oneri concessori e la realizzazione di 17 mila metri quadrati di parcheggi interrati ancora in sospeso con l'Eur Spa (proprietario della struttura che il CCI costruirà, ottenendo in cambio la gestione per 30 anni). Nonché lo spostamento di una serie di sottoservizi intorno all'area del cantiere, al quale la società guidata da Mauro Miccio non avrebbe ancora fatto fronte.

Scaramucce tutte risolvibili, però. Almeno a giudicare dalle parole del project manager. «Il nostro progetto esecutivo, di cui lo stesso Fuksas è direttore artistico e curatore dei particolari costruttivi, è a buon punto: ovviamente per poter iniziare occorre che venga validato dall'Eur spa», conclude Siciliano. Tenendo a precisare che «la lievitazione dei costi è dovuta alle sostanziali variazioni progettuali apportate su richiesta esplicita del Comune al fine di incrementare la capacità ricettiva dell'intero complesso». Che infatti da 200 camere d'albergo inizialmente previste è passato a 600, alle quali bisogna aggiungere «gli incrementi registrati da molte materie prime, in particolare l'acciaio». Stando così le cose per la Nuvola verranno spesi 225 milioni di euro. La settimana prossima è prevista una riunione chiarificatrice. Speriamo che sia la volta buona.

 

di Giovanna Vitale
da La Repubblica del 10.09.05

 

invia la tua opinione!


 


vedi anche:

Ultimatum sulla Nuvola di Fuksas

Centro congressi: entro 30 giorni la risposta

Torna il sereno sulla Nuvola di Fuksas

Centro Congressi Italia - Eur

"Nuvola a rischio senza le imprese"

L'allarme di Massimiliano Fuksas

Il sì del consiglio alla «nuvola» di Fuksas

Eur - Centro Congressi Italia

Via ai lavori per la "nuvola" di Fuksas

Eur - Centro congressi Italia

Eur, via ai lavori della "Nuvola"

apre a ottobre il cantiere

La "Nuvola" di Fuksas

lavori all'Eur a fine anno


data pubblicazione: lunedì 12 settembre 2005
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Architettura sul web Nuvola di Fuksas, lavori entro l'anno