Stazione Tiburtina, lavori al via da marzo

La Giunta capitolina ha approvato la delibera

LAVORI PUBBLICI - Nuova stazione Tiburtina a marzo il via al cantiere

La giunta comunale ha approvato la convenzione per la realizzazione della nuova stazione Tiburtina. L’intesa verrà formalmente sottoscritta tra Campidoglio e Reti Ferroviarie italiane nei prossimi giorni. I lavori - per 490 milioni di euro - potrebbero essere avviatia marzo 2006 ed essere ultimati in 24 mesi. «La stazione Tiburtina - ha detto l’assessore Giancarlo D’Alessandro - sarà l’elemento qualificante dell’inetro quadrante» .

 

dal Corriere della sera del 18.12.05


IL CANTIERE - La Giunta capitolina ha approvato la delibera. Tra le opere c'è anche la nuova tangenziale. Previsto inoltre il raddoppio della Circonvallazione Nomentana. 

Approvata la Convenzione per la realizzazione della nuova stazione Tiburtina. Dopo il sì della Giunta capitolina ora l'intesa dovrà essere formalmente sottoscritta tra il Campidoglio e Reti Ferroviarie Italiane (RFI). I lavori potranno essere avviati a marzo 2006 per poi essere ultimati entro 24 mesi.

Il concorso internazionale come è noto è stato vinto dal progetto della Stazione Ponte presentato dall'Architetto Desideri». «La Stazione Tiburtina sarà l'elemento trainante della riqualificazione che prevede - lo afferma l'Assessore ai Lavori Pubblici Giancarlo D'Alessandro - la realizzare un pacchetto di infrastrutture che soddisferà due esigenze: determinare una nuova viabilità in tutto il quadrante est della città e avviare una vera rivoluzione nel sistema del trasporto ferroviario».

Tra le opere collegate è prevista: la nuova Circonvallazione Interna e sarà realizzato il tratto, lungo circa tre chilometri, che va dalla A24 alla Batteria Nomentana. «La Nuova Tangenziale sottolinea - D'Alessandro - assicurerà un radicale cambiamento della viabilità del quadrante consentendo di spostare il percorso della vecchia tangenziale su lato Pietralata, declassando la Circonvallazione Nomentana da strada di scorrimento interquartiere a viale alberato, di livello locale, con una notevole riduzione dell'inquinamento al Nomentano. Inoltre verranno realizzati parcheggi e opere di viabilità locale a Pietralata per 490 milioni di euro». 


da La Repubblica del 18.12.05


NUOVA STAZIONE TIBURTINA - Tiburtina, la nuova stazione parte a marzo. Approvata dalla giunta la convenzione Comune-Ferrovie dello Stato per la realizzazione dell’opera. Il cantiere durerà 2 anni. L’assessore D’Alessandro: «La riqualificazione interesserà l’intero quadrante Est». Ponte sospeso sui binari a sette metri da terra, lungo 170 metri e largo 60. Superficie totale di 48.000 metri quadrati. Costerà 161 milioni di euro e sarà terminata entro la fine del 2008.

Approvata la convenzione tra Comune e Ferrovie dello Sato per la realizzazione della nuova stazione Tiburtina. L'intesa verrà formalmente sottoscritta nei prossimi giorni. Entro marzo 2006 cominceranno i lavori che, secondo programma, termineranno entro 24 mesi.

«Esprimo soddisfazione per la notizia - dichiara l'amministratore delegato di Rfi (reti ferroviarie italiane), Mauro Moretti - in questo modo a gennaio avremo il vincitore della gara. Una soddisfazione che per Rfi è doppia perché deriva anche dall'aver portato a compimento il primo concorso internazionale che, come è noto, è stato vinto dal progetto della “Stazione Ponte” presentato dall'architetto Desideri».

A seguire nei dettagli l’operazione, l’assessore capitolino ai Lavori Pubblici: «La Stazione Tiburtina sarà l'elemento trainante della riqualificazione del quadrante est - afferma D'Alessandro - con la Convenzione l'amministrazione e Rfi si vincolano a realizzare un pacchetto di infrastrutture che soddisferà due esigenze: determinerà una nuova viabilità in tutto il quadrante della città; avvierà una vera rivoluzione nel sistema del trasporto ferroviario».

L'operazione “Tiburtina” consiste anche nell'esecuzione di una serie di infrastrutture collegate: parcheggi; opere di viabilità locale nel lato Pietralata; la nuova circonvallazione interna. «Sarà realizzato il tratto, lungo circa 3 Km, che va dalla A24 alla Batteria Nomentana. - sottolinea D'Alessandro - La Nuova Tangenziale assicurerà un radicale cambiamento della viabilità del quadrante consentendo di spostare il percorso della vecchia tangenziale su lato Pietralata, declassando la circonvallazione Nomentana da strada di scorrimento interquartiere a locale, con una notevole riduzione dell'inquinamento acustico e ambientale nel quartiere Nomentano». Il tutto per un investimento di circa 490 Milioni di euro. «Avvieremo una capillare campagna d'informazione che accompagnerà tutte le fasi dei cantieri. Terminata la prima fase ne seguirà un'altra ugualmente importante che prevede la riqualificazione del Piazzale Tiburtino e per questo motivo coinvolgeremo attivamente anche la cittadinanza: l'area del Piazzale Tiburtino sarà arricchita da parcheggi, servizi e uffici e, importante innovazione verrà attrezzato il Parco Est che da area ferroviaria diventerà uno spazio collettivo e sociale recuperato e dedicato alla città con percorsi ciclo-pedonali e attrezzature per bambini».

 

di Davide Desario
da Il Messaggero del 18.12.05


Tav, a marzo i lavori alla stazione Tiburtina

A MARZO il cantiere della nuova stazione Tiburtina, quella che riavrà una seconda vita grazie all’Alta Velocità. Ieri mattina la giunta comunale ha approvato la Convenzione per la realizzazione della nuova stazione, anche se l’intesa verrà formalmente sottoscritta nei prossimi giorni tra il Campidoglio e Reti Ferroviarie Italiane (Rfi) la società di rete di Ferrovie dello Stato. A darne notizia l’assessore ai Lavori pubblici del Campidoglio, Giancarlo D'Alessandro, cui si è accompagnato anche l'amministratore delegato di Rfi, Mauro Moretti: «In questo modo a gennaio avremo il vincitore della gara. I lavori per la realizzazione della nuova stazione Tiburtina potranno essere avviati a marzo 2006 per poi essere ultimati entro 24 mesi». Il progetto della stazione, una sorta di «ponte a due livelli» è dell’architetto Desideri». Al Tiburtino sarà anche realizzato un tratto di circonvallazione interna, lungo circa 3 chilometri, che andrà dalla A24 alla Batteria Nomentana.

Terminata la prima fase ne seguirà un'altra ugualmente importante che prevede la riqualificazione del Piazzale Tiburtino, che sarà arricchita da parcheggi, servizi e uffici. Tutto questo perché sulla tratta Firenze-Napoli dell’Alta Velocità la Tiburtina sarà la stazione mediana. Meno contento di come vanno le cose è l’assessore alla Mobilità, Mauro Calamante: «Il 21 dicembre il presidente del consiglio inaugurerà la linea ferroviaria ad alta velocità tra Roma e Napoli. Per questo nuovo tratto il Comune mise subito alcune condizioni tra cui, come opera compensativa, il raddoppio della ferrovia metropolitana Roma-Tivoli. Questi binari sono stati costruiti, ma visto che il governo non è capace di far funzionare il tratto di alta velocità, almeno per un anno, sui binari della Fm 2 viaggeranno i treni Eurostar».


da Il Tempo del 18.12.05

 

invia la tua opinione!



Commenti

04/03/2006 10:06: Il mistero!!!
Sapete che il personale della Conad(supermercato situato all' interno della stazione Tiburtina) non sa' ancora niente dei lavori!!! Nonostante le incessanti richieste degli operai la Conad continua a ripetere che non sa' niente dei lavori!!! Secondo voi è possibile? Mi sà che qualcuno mente... ma a che scopo?
Operaio Conad

27/07/2009 14:46: VIA ACHILLE TEDESCHI /CDQMONTITIBURTINI
I LAVORI SONO PARTITI E PURE TUTTI INSIEME E HANNO SOMMERSO LA VIVIBILITA DEI CITTADINI , NONOSTANTE IL COMITATO MONTITIBURTINI DENUNCIA GIORNALMENTE ALLE ISTITUZIONI LA GRAVE PROBLEMATICA DEGLI ABITANTI DI VIA ACHILLE TEDESCHI IL QUALE DOPO 40 ANNI SI VEDONO MINACCIATI DI ESSERE SBATTUTI FUORI CASA E ANCORA NON SI PROVVEDE ALL'ASSEGNAZIONE DELLA CASA POPOALRE .VERGOGNA!!
CDQ

25/04/2010 08:42: titolo
Come mai in via achille tedeschi dove si sta allestendo un nuovo parcheggio e' stata messa una rete all'interno del marciapiede di cinta e non fuori? perche' il marciapiede rimane fuori del parcheggio quando dovrebbe essere all'interno? a meno che non sono previsti altri lavori
dfi167

vedi anche:

Tangenziale e metrò, chiesti nuovi fondi

i grandi progetti per la capitale

Un ponte con affaccio sui binari

e sotto i binari, la Nuova Tangenziale

Via alle ruspe: la città rilancia le infrastrutture

Tangenziale Est, tre anni per la nuova viabilità

Comincia a prendere forma lo SDO

Le prime opere a Pietralata

Rivoluzione per la nuova stazione Tiburtina

Ultimo via libera del Consiglio comunale

Stazione Tiburtina, un passo avanti

cantieri all'inizio del 2005

Stazione Tiburtina, via ai lavori

il cantiere a febbraio del 2005

Tangenziale, si abbatte nel 2005

si comincerà dalla rampa Prenestina

Nuova Tangenziale Est

da Batteria Nomentana all'A24, tutta in tunnel

Nuova stazione Tiburtina

ora il traguardo è al 2006


data pubblicazione: lunedì 19 dicembre 2005
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Architettura sul web Stazione Tiburtina, lavori al via da marzo