Obbligo di Certificazione energetica nei contratti di compravendita o di locazione di edifici o di singole unità immobiliari

Il Consiglio nazionale del Notariato ha diramato una nota contenente le prime indicazioni operative, in relazione alle modifiche apportate all'articolo 6 del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192 dall'articolo 13 del Decreto legislativo n.28/ 2011"Attuazione della direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili”, con cui vengono inseriti i commi 2-ter e 2-quater che ripropongono l'obbligatorietà:

  • dell’inserimento nei contratti di compravendita o di locazione di edifici o di singole unità immobiliari di una apposita clausola con la quale l'acquirente o il conduttore danno atto di aver ricevuto le informazioni e la documentazione in ordine alla certificazione energetica degli edifici;
  • dell'inserimento, nel caso di offerta di trasferimento a titolo oneroso di edifici o di singole unità immobiliari, a decorrere dall'1 gennaio 2012 negli annunci commerciali di vendita dell'indice di prestazione energetica contenuto nell'attestato di certificazione energetica.

Nella nota si precisa che la Norma non consente più "deroghe consensuali" alla consegna della documentazione.   

Download prima Nota del Consiglio nazionale del  notariato

 

Home Normativa Obbligo di Certificazione energetica nei contratti di compravendita o di locazione di edifici o di singole unità immobiliari
torna alla home page
www.architettiroma.it