È nata la Consulta per la sostenibilità

La Consulta sulla bioedilizia, istituita dall’Ordine degli Architetti, vuole essere un luogo di incontro e di lavoro permanente fra professionisti, associazioni di categoria, associazioni culturali di settore, associazioni di inquilini e di proprietari, enti proprietari e gestori di patrimoni immobiliari privati e pubblici, mondo dell’imprenditoria, cooperative d’abitazione, amministrazioni pubbliche.

 

A questo fine la Consulta è aperta al contributo di tutti rappresentanti di quelle organizzazioni che a vario titolo si occupano di edilizia sostenibile, in particolare di efficienza energetica negli edifici, di uso delle energie rinnovabili.

La Consulta vuole essere inoltre un luogo di aggiornamento continuo per iprofessionisti iscritti all’Ordine.

 

Obiettivo della Consulta è diffondere una cultura del progetto urbanistico e architettonico sostenibile, promuovere un’edilizia che abbia al centro il benessere, la salute dei cittadini e la salvaguardia dell’ambiente.

Benessere e salvaguardia ambientale dovrebbero essere assicurati nell’ambito di una sostenibilità economica del progetto sia nella fase realizzativa che in quella di esercizio, favorendo la creazione di condizioni per una economia del mercato delle costruzioni che coniughi la sostenibilità economica con la sostenibilità ambientale.

 

La Consulta, prendendo come riferimento il rapporto mondiale G.H Brundtlant sulla sostenibilità,la Carta delle città europee per un modello urbano sostenibile di AALBORG e i principi del Protocollo di Kyoto per lo sviluppo sostenibile e l’uso razionale delle risorse rinnovabili, intende promuovere una serie di attività culturali e professionali secondo un programma articolato in linee di azione e attività conseguenti.

 

Home Attività È nata la Consulta per la sostenibilità
torna alla home page
www.architettiroma.it