Il Divenire dell'Europa

Idee architettoniche, creative ed artistiche per la conservazione del futuro dell'Europa

Atelier PAEMA, Spazio Urbano Protetto  promuove il concorso internazionale di idee per valutare le migliori proposte in grado di rappresentare la percezione dell'Europa, con la sua storia, i suoi valori e il suo divenire.

Le migliori proposte ritenute in grado di rappresentare a tutti i cittadini la percezione dell'Europa in divenire, saranno presentate ai più importanti ambiti istituzionali nazionali, europei ed internazionali.

Il concorso lascia liberi i concorrenti di individuare una "location" situata nelle aree geografiche che giuridicamente appartengono ad uno dei 27 Stati Membri dell'Unione europea, nella quale proporre l'ubicazione della propria idea progettuale.

Le proposte dovranno essere contestualmente dotate dei quattro elementi di seguito indicati, che costituiscono criteri di ammissibilità dell'idea progettuale ai sensi dell'art. 17:

a) la "location" proposta per l'idea progettuale, con mappa dell'Unione europea ed evidenziazione del punto prescelto; planimetria con l'indicazione della scala metrica utilizzata;

b) il simbolo espressivo dell'identita' dell'Europa;

c) le funzioni di pubblica utilita' come, a puro titolo di esempio, uno spazio interculturale multimediale per la promozione dei valori europei, con funzioni anche di "Accademia europea", polifunzionale, dotato ad esempio di aree espositive multiculturali, mediateca, spazi per incontri, eventi, festival, musica, cultura, arte, benessere fisico e spirituale, ecc.;

d) aree a verde e soluzioni ecosostenibili. L'espressione simbolica proposta per rappresentare l'identita' culturale dell'Europa puo' essere liberamente sviluppata sia in altezza, sia orizzontalmente o in qualsiasi forma e dimensione ritenuta pertinente all'idea progettuale. La scelta delle quantita' e dei volumi (da esprimersi con il Sistema Metrico Decimale) da assegnare alle varie funzioni, nonche´ di queste ultime, sono parte integrante delle singole proposte progettuali. La proposta puo' anche riguardare il recupero e la trasformazione di costruzioni, strutture e beni esistenti.

I partecipanti devono iscriversi al concorso accedendo al sito web: www.atelierpaema.eu entro il 15 ottobre 2012, mentre le proposte progettuali dovranno essere inviate entro e non oltre il 15 novembre 2012.


Allegati:

 

Maggiori informazioni su www.atelierpaema.eu


data pubblicazione: martedì 22 maggio 2012
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Concorsi di Architettura Il Divenire dell'Europa