Premio di Architettura FBM: lungo la vecchia via Flaminia

La società FBM (Fornaci Briziarelli Marsciano), in collaborazione con "Il Giornale dell'Architettura", con il contributo e il sostegno dei Comuni di Acquasparta, San Gemini e Massa Martana, e sotto il patrocinio della Regione Umbria, indice un Premio di architettura che prevede l'elaborazione di proposte progettuali in due fasi dal titolo "Premio di Architettura FBM: lungo la vecchia via Flaminia".

Il tema del Premio di Architettura è la collocazione all'interno dei perimetri individuati nella cartografia allegata di una serie di volumetrie e funzioni di servizio che includono spazi commerciali e servizi di varia natura. L'insieme degli interventi è volto alla costruzione di nuove relazioni tra i tre comuni interessati dal Premio grazie alla costruzione di spazi e nuovi insediamenti lungo l'asse territoriale che li unisce, fino ad ora poco valorizzato come potenziale strumento di riqualificazione dell'intero ambito territoriale.

Sono ammessi a partecipare al Premio di architettura tutti gli studenti di corsi di laurea italiani ed europei in architettura e i neolaureati non laureati da più di 5 anni, anche se già in possesso di abilitazione all'esercizio della professione, purché di età inferiore ai 30 anni.

Il recapito e la consegna degli elaborati progettuali, racchiusi in involucro sigillato, contrassegnato all'esterno solo dalla dizione "Premio di architettura FBM: lungo la vecchia via Flaminia", e dalla sigla corrispondente alla sigla del gruppo, dovrà avvenire a pena di esclusione entro e non oltre le ore 12,00 del 01/03/2013

Maggiori informazioni sul sito www.premioarchitettura.com/2013/bando.htm


data pubblicazione: giovedì 8 novembre 2012
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Concorsi di Architettura Premio di Architettura FBM: lungo la vecchia via Flaminia