Progetto e gestione degli spazi pubblici

2° Biennale dello Spazio Pubblico del 2013

Concorso promosso da Istituto Nazionale di Urbanistica (INU), Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC), Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI), Istituto Nazionale Architettura (INARCH), La Casa dell'Architettura di Roma, Ordine Architetti PPC di Roma, Legambiente, Giovani architetti (GiArch) nell'ambito della 2° Biennale dello Spazio Pubblico del 2013.

L'obiettivo del Concorso è la raccolta di una casistica di esempi di realizzazione di spazi pubblici che mostrino la capacità di coniugare la manutenzione e gestione degli spazi pubblici realizzati con la qualità del progetto e delle attività che in essi si svolgono.

 

In particolare il Concorso si propone di mettere in evidenza buone pratiche e sperimentazioni finalizzate al mantenimento nel tempo di alti livelli di qualità, fruibilità e vivibilità e premiare la relazione virtuosa tra Amministrazione-progettista-gestore. Gli esempi potranno riguardare sia nuove realizzazioni sia recuperi di spazi pubblici degradati.

Il concorso è diviso in due sezioni:

- Spazi aperti (parchi, giardini, piazze, strade ecc.)

- Edifici ad uso collettivo ( centri sociali, spazi per la cultura, l'educazione ecc..)

L'esperienza progettuale e gestionale presentata deve riguardare opere realizzate e collaudate prima del 31 dicembre 2009.

 

Possono partecipare al concorso le Pubbliche amministrazioni locali (Comuni e Provincie), i progettisti delle opere e le associazioni di cittadini, comitati civici o consorzi di operatori che hanno in cura lo spazio pubblico.

I plichi contenenti il materiale richiesto devono pervenire all'INU Lazio entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 31 marzo 2013


data pubblicazione: giovedì 13 dicembre 2012
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Concorsi di Architettura Progetto e gestione degli spazi pubblici