Interazione con consulta iunior

Individuazione di ambiti di competenza per gli architetti iunior nel settore dei Beni Culturali

 Dagli iscritti alla Consulta Iunior, è nata l’esigenza di lavorare in modo sinergico con la Consulta dei Beni Culturali, al fine di individuare ambiti di competenza anche per i professionisti iunior.

Per il raggiungimento di tale fine, risulta necessario attivare un gruppo di lavoro, che si occupi della lettura delle attuali disposizioni di legge, partendo dall’analisi interpretativa delle attività di Conservazione per arrivare alle procedure di aggiudicazione degli incarichi, trattate dai vari testi: Codice Beni Culturali e del Paesaggio, Testo Unico per l’edilizia, Codice degli Appalti (e futuro Regolamento).

 

Il gruppo di lavoro prevede un massimo di quattro persone, n. 2 iscritti alla Consulta dei Beni Culturali, n. 2 iscritti alla Consulta Iunior. Gli interessati potranno inoltrare la richiesta direttamente ai responsabili delle Consulte.

L’attività del gruppo di lavoro riguarderà i seguenti argomenti:

·         analisi dei corsi universitari triennali e dei programmi didattici inerenti la materia dei Beni Culturali.

·         studio del sistema vincolistico, analisi della normativa vigente e della giurisprudenza

·         individuazione dei vari livelli di complessità degli interventi.

·         Elaborazione di un documento di proposta di competenza degli architetti iunior.

 
Rilevamento Architettonico, Archeologico e diagnostica
 

Per ciò che attiene l’attività del Rilievo e diagnosi, gli architetti iunior ricoprono un ruolo importante derivante dalla preparazione dei professionisti provenienti dai specifici corsi triennali.

Su proposta della Consulta Iunior, l’Ordine degli architetti sta studiando la possibilità di istituire un Elenco di Rilevatori, che sarà messo a disposizione dei professionisti e delle pubbliche amministrazioni che intendano avvalersi di tale servizio, attraverso l’attivazione di Convenzioni in cui saranno disciplinate le procedure, le tipologie di servizi, ed i costi. 

 

La Consulta Iunior insieme alla Consulta dei Beni Culturali, ai fine di fornire maggiori servizi per gli iscritti, promuoveranno corsi di aggiornamento specifici sulle nuove metodologie e tecnologie finalizzate al Rilevamento architettonico e al progetto diagnostico.