Architettura per l'archeologia - archeologia per l'architettura

Università degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prima Facoltà di Architettura "Ludovico Quaroni"
Dipartimento di Architetura - Di.Ar.

Facoltà di Scienze Umanistiche
Dipartimento di Scienze Storiche, Archeologiche e Antropologiche dell'Antichità - DSSAA

 

Responsabili: prof. arch. Lucio Barbera, prof.ssa Clementina Panella.
Coordinamento: dott.ssa Claudia Cecamore.
 
Consiglio scientifico: Piero Albisinni, Lucio Valerio Barbera, Gilda Bartoloni, Angelo Bottini, Andrea Carandini, Paolo Fiore, Eugenio La Rocca, Clementina Panella, Raffaele Panella, Anna Maria Reggiani, Chicco Testa.


OBIETTIVI
Il Master mira alla formazione di un linguaggio comune fra architettura ed archeologia, al fine di realizzare un migliore coordinamento in campo professionale fra archeologi ed architetti.

 

Il Master è di durata annuale, diviso in due semestri. Durante il primo semestre i laureati in architettura si avvicineranno alle tematiche e alle metodologie archeologiche, mentre i laureati nelle discipline archeologiche acquisiranno alcuni strumenti fondamentali per la valutazione di un intervento progettuale. Nel secondo semestre i due percorsi si uniscono in un “laboratorio di progettazione” che avrà per oggetto siti ed aree archeologiche di diversa tipologia appositamente scelti per la prova finale. Il “luogo” della formazione sarà Roma e il suo territorio in età antica.

 

Scadenza per la domanda di ammissione: 20 novembre 2007.

 

Quota di iscrizione: € 4000, da versare in due rate.
 
Per Informazioni:
Sito web:
http://w3.uniroma1.it/arch_eo

 

SCARICA IL BANDO


data pubblicazione: martedì 23 ottobre 2007
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Formazione Architettura per l'archeologia - archeologia per l'architettura