Ingegneria della Sicurezza

Università degli Studi di Napoli, Parthenope
Facoltà di Ingegneria

 

Il Master è rivolto a laureati di secondo livello che intendono acquisire una adeguata preparazione per affrontare, gestire e coordinare, dal punto di vista organizzativo e normativo, il processo di sicurezza nell'ambito dell'organizzazione aziendale.

 

IL TUO FUTURO IN SICUREZZA
Il Master in “Ingegneria della Sicurezza - Prevenzione e Protezione dai Rischi” è un corso di alta formazione post-universitaria della durata di un anno proposto dall’Università di Napoli Parthenope e dalla A.I.P.P. (Associazione Italiana Prevenzione e Protezione).
Il percorso altamente specialistico nella sicurezza, studiato e formulato per formare la moderna fi gura del Safety Manager, costituisce una valida e concreta opportunità di crescita personale e di sviluppo professionale.
Negli attuali scenari produttivi e nella variegata offerta di servizi, conoscenza e competenza rappresentano elementi abilitanti essenziali e indiscutibili fattori di successo.

 

REQUISITI DESTINATARI
Il MIS è rivolto a laureati di secondo livello (o laurea quadriennale) che intendono acquisire una cultura completa riguardo la sicurezza, per essere in grado di gestire e coordinare, dal punto di vista organizzativo e normativo, il processo di sicurezza nell’ambito dell’organizzazione aziendale e quindi fronteggiare anche emergenze complesse.
È inoltre prevista la possibilità di seguire i moduli del Master in qualità di uditori: ciò risulta particolarmente utile per le persone non in possesso di laurea oppure interessate solo ad alcuni insegnamenti del Master. In tale modo è possibile ottenere, per chi è in possesso dei requisiti previsti dalla legge e previo superamento dell’esame fi nale, i vari attestati sulla sicurezza anche senza conseguire il titolo di Master.

 

ATTIVITA' DIDATTICA
L’attività didattica del Master in “ Ingegneria della Sicurezza - Prevenzione e Protezione dai Rischi “ è strutturata in tre parti:

  • una parte formativa che prevede gli interventi in aula tenuti da docenti universitari ed esperti della sicurezza, che apporteranno il contributo delle loro esperienze di ricerca e professionali;
  • una parte applicativa che prevede lo svolgimento di un project work, al fi ne di applicare correttamente le competenze teoriche acquisite;
  • una parte applicativa svolta in azienda o ente che prevede lo svolgimento di uno stage presso importanti società o enti pubblici selezionati dal Collegio dei docenti.

 

Il programma del Master sarà costituito da undici moduli fi nalizzati a:
- Acquisire il background necessario e gli skill per iniziare, subito e con successo, la libera professione, la carriera in aziende o enti;
- Diventare esperti nei principi, nelle metodologie e nelle tecnologie dei sistemi di prevenzione e protezione dai rischi;
- Ottenere una serie di “abilitazioni” obbligatorie per legge, al fine di operare nel campo della sicurezza;
- Ottenere un elevato grado di capacità ed esperienza nel campo studiando casi e progettando soluzioni;
- Ricoprire i ruoli di Safety Manager

 

PROJECT WORK E STAGE
Il Project Work permetterà agli studenti di applicare le competenze acquisite in una determinata area, consentendo di redigere un progetto esecutivo di Sicurezza. Questo progetto potrà essere un progetto di ricerca, svolto presso i laboratori universitari o un progetto applicativo svolto in una delle aziende che hanno offerto la collaborazione al Master.
L’Università Parthenope vanta, infatti, numerose collaborazioni con importanti aziende nazionali ed estere e con i maggiori Enti Pubblici del settore.
I principali attori economici permetteranno la frequenza di stage nelle proprie strutture ai partecipanti del master.

 

PARTECIPAZIONE
Le domande di ammissione alla selezione, redatte in carta libera secondo lo schema allegato al bando disponibile sul sito web dell’ateneo www.uniparthenope.it , pena l’esclusione, dovranno essere inviate tramite raccomandate A/R al seguente indirizzo:
Segreteria del Master MIS, Dipartimento per le Tecnologie, Università
degli Studi di Napoli Parthenope, Centro Direzionale Is.
C4, 80143 Napoli, entro e non oltre il 12/12/2007. Le domande possono essere recapitate anche a mano presso la segreteria del Master: Dipartimento per le Tecnologie, Centro Direzionale Is. C4, 80143 Napoli.
Sul plico dovrà essere riportata la dicitura “Master MIS”.
A tal fi ne farà fede il timbro dell’Uffi cio postale accettante.
Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:
- curriculum vitae et studiorum sottoscritto dal candidato completo di dati anagrafici, indirizzo postale, recapiti telefonici ed e-mail;
- certificato di laurea nel quale sia indicata la votazione dell’esame di laurea e la data di quest’ultimo;
- titolo e materia, della tesi di laurea ;
- eventuali altri titoli attestanti attività formative o esperienze professionali pregresse;
- elenco di tutti i documenti e titoli presentati.

 

POSTI DISPONIBILI E COSTI
Il numero massimo dei partecipanti al Master è di 40 unità. La limitazione degli accessi consente di dedicare la massima attenzione alle esigenze e alla preparazione di ciascun partecipante.
La quota di partecipazione al Master è:
4000 Euro per i candidati in qualità di studenti del Master di II livello in “Ingegneria della Sicurezza - Prevenzione e Protezione dai Rischi”;

Sono previste borse di studio a copertura delle spese di iscrizione.
Il costo dei singoli moduli sulla sicurezza è riportato sul sito web:
www.ingegneria.uniparthenope.it/masters/sicurezza

 

CERTIFICATI E SBOCCHI LAVORATIVI

Il duplice obiettivo del Master è quello di formare i partecipanti garantendo loro una carriera nelle Aziende e negli Enti come Safety Manager oppure come ricercatori e formatori.
Il titolo di Master di II livello ha, inoltre, un preciso riconoscimento legale in Italia e consentirà di ottenere una serie di attestati indispensabili per poter operare a vario titolo nel settore della sicurezza:
1) Diploma di Master Universitario in “Ingegneria della Sicurezza - Prevenzione e Protezione dai Rischi”, per un totale di 60 crediti formativi universitari ed un’ iscrizione illimitata in qualità di socio affi liato dell’ A.I.P.P. (Associazione Italiana Prevenzione e Protezione);
2) attestato di frequenza AIPP rilasciato a tutti i candidati;
3) attestato di frequenza al Corso di Prevenzione e protezione incendi (abilitazione prevista dal D.M. 25/03/85 e Legge 818/84), rilasciato a coloro che sono in possesso dei requisiti previsti da legge. L’abilitazione è accordata previo superamento dell’esame
finale del modulo. Tale esame non è obbligatorio per il conseguimento
del master;
4) attestato di frequenza al Corso di Tecnico gestione rimozione bonifi ca e smaltimento rifi uti contenenti amianto (abilitazione richiesta dalla Legge n. 257/92 – art. 10 lett h) e DPR 8/08/94 art.10). Tale esame non è obbligatorio per il conseguimento del master;
5) abilitazione allo svolgimento della funzione di RSPP (Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione) e di ASPP (Addetto dei Servizi Prevenzione e Protezione).
L’abilitazione è accordata previo superamento di specifi ci esami finali;
6) attestato di frequenza al Corso di formazione per la sicurezza nei cantieri temporanei e mobili dell’Allegato V del D.Lgs. 494/96 e s.m.i., rilasciato a coloro che sono in possesso dei requisiti previsti dalla legge.

 

L’ottenimento degli attestati di cui ai punti 4) e 5) è subordinato alla stesura di un protocollo tra l’Università Parthenope e gli enti interessati.

 

Al temine del corso verrà rilasciata, ad ogni partecipante, una copia licenziata di alcuni software sulla sicurezza, perfettamente funzionanti e senza limitazioni, che potranno essere utilizzati anche per le future attività professionali.

 

Per Ulteriori Informazioni:
Segreteria Master
Dott.ssa Felicia Napolitano
Tel. 081.5476737
Sig.ra Cira Milano
Tel. 081.5476788
E-mail:
mastersicurezza@uniparthenope.it
Sito Web: www.ingegneria.uniparthenope.it/master/sicurezza  

 


data pubblicazione: sabato 3 novembre 2007
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Formazione Ingegneria della Sicurezza