Master in Scenografia urbana_ teatrale_ digitale

preiscrizioni entro il 30 novembre 2008

Università di Roma "Sapienza" - Facoltà di Architettura "Valle Giulia"
Dipartimento ARCOS Architettura e Costruzione

Master Universitario di I livello
Direttore del Master: Prof. Arch Giuseppe Strappa

Il fine del master è di sviluppare una concreta professionalità nel campo del progetto e della gestione dello spazio attraverso un'idea di scenografia estesa dalla città al teatro, dal paesaggio all'ambiente digitale.

Il master ha carattere esperenziale e mira alla formazione di figure professionali innovative, capaci di gestire e sperimentare una nuova concezione dello spazio secondo un metodo di ricerca che passa dal generale al particolare, dagli spazi aperti a quelli chiusi, dalla realtà materiale alla doppia realtà dei mondi virtuali e immateriali. Un'offerta didattica, dunque, mirata alla ideazione, progettazione e allestimento di spazi nel territorio di intersezione e sovrapposizione tra le discipline del teatro e quelle dell'architettura.

Dalla lettura critica dello spazio sociale, alla trasformazione fisica del territorio, il teatro viene inteso come strumento poetico di conoscenza, di condivisione e di rielaborazione di questioni che riguardano la città e i suoi abitanti; la scenografia come dispositivo per intervenire sulla realtà, per rendere esplicite vocazioni latenti, per esprimere caratteri rappresentativi.

Il master, avvalendosi di esperti del settore, si compone di discipline teoriche ma soprattutto di esperienze pratiche da realizzare “sul campo” a partire dalla città fino ad arrivare allo spazio del teatro. Attraverso un processo di continua rielaborazione, gli studenti avranno modo di costruire esperienze performative mettendo a sistema spunti, dati, pratiche, memorie e immaginari scaturiti dall' incontro con il territorio.

Dalla formazione di base fino all'approfondimento delle tre aree – urbana, teatrale, digitale – lo studente potrà da un lato affinare la propria capacità di lettura critica della realtà, dall'altro potrà sviluppare saperi e competenze proprie dello scenografo (costruzione di uno storyboard, scenotecnica, uso della luce, tecniche multimediali della scena, etc.). Tra le discipline, oltre ad un approfondimento di settori sperimentali della scenografia multimediale e digitale, ampio spazio sarà fornito al tema dell'ecologia urbana e al ruolo che le pratiche artistiche contemporanee, e nello specifico il teatro, esercitano all'interno di questo dibattito. 

 

Sede, durata e frequenza
Il Master ha una durata di 1.500 ore, secondo il calendario che la Direzione del Master porterà a conoscenza degli ammessi con apposito avviso.

La sede di svolgimento del master è presso la Facoltà di Architettura Valle Giulia e le sedi operative dell'Associazione Culturale Archabout a Roma; parte dei corsi e delle attività di supporto didattico si svolgeranno presso le sedi di Enti Teatrali, Laboratori di scenotecnica, Organizzazioni, Istituti, Associazioni, che verranno coinvolte a vario titolo nell'organizzazione del master.

E' richiesta la frequenza del 70% delle attività del master.

 

Informazioni - si può prendere contatto con il Coordinatore del Master:
prof. Andrea Moneta | Facoltà d'Architettura "Valle Giulia"
Cell: 339 3799015 Tel/fax: 06 39746791 - info@masterscenografia.it

Tutte le informazioni relative al master saranno inserite sul sito: www.masterscenografia.it  


data pubblicazione: venerdì 19 settembre 2008
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Formazione Master in Scenografia urbana_ teatrale_ digitale