Difendere la biodiversità del territorio

Tutelare la diversità biologica del nostro territorio e imparare a farlo entro il 2010 è l’obiettivo principale del Countdown 2010 - l'iniziativa lanciata nel 2004 a livello paneuropeo e firmata da 191 stati del mondo.

Gli atti normativi, i casi di eccellenza in Italia, in Europa e in ambito internazionale sono solo alcuni degli strumenti che il Formez, su mandato del Ministero dell’Ambiente, Direzione Generale Protezione della Natura, mette a disposizione delle regioni e delle amministrazioni locali attraverso un corso di formazione gratuito che partirà a novembre.

Proprio la ricchezza naturale del nostro Paese rende necessario uno sforzo in questa direzione: secondo l’ultimo rapporto dell’IUCN in Italia si stima una diminuzione su base locale del 40% del patrimonio delle piante mentre il 68% dei vertebrati risulta in pericolo. In Europa sono 571 le specie animali e vegetali sotto stretta minaccia di estinzione.

Il corso in presenza, della durata di 5 giorni, si svolgerà nelle città di Caserta e Bologna secondo il seguente calendario:

Caserta dal 30 novembre al 4 dicembre;
Bologna dal 1 al 5 febbraio 2010.

Al corso sono ammessi tutti i dipendenti pubblici.

Per iscriversi basta scaricare il modulo dal sito del Formez.
Per la selezione delle candidature si terrà conto del loro ordine di arrivo.

Programma.pdf

 

Per informazioni e adesioni contattare:
segreteria Formez - Antonella Tirabassi:
tel: 06.84893354 - e-mail: governanceambiente@formez.it


data pubblicazione: domenica 15 novembre 2009
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Formazione Difendere la biodiversità del territorio