Master Lo spazio in-forme

XVIII edizione in collaborazione con Marco Navarra - Studio NOWA che guiderà il laboratorio di progettazione.

Inaugurazione il 28 novembre 2011

 

in partnership con l'ARCA e ARCH'IT
con il patrocinio di
CNAPPC - CONSIGLIO NAZIONALE ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI
CNI - CONSIGLIO NAZIONALE INGEGNERI
ORDINE DEGLI ARCHITETTI P. P. C. di Roma

 

BANDO
(sono possibili variazioni nella data di avvio, nell'articolazione didattica e docenze)

 

Il tema
Che cosa vuol dire digitale e come essere essere progettisti nell'età del digitale? A partire da queste domande il master si propone di formare un progettista consapevole delle caratteristiche del mondo in cui viviamo e capace di utilizzare in modo professionale le più innovative tecniche di rappresentazione e comunicazione del progetto: dal trattamento delle immagini bidimensionali (Photoshop, Illustrator), alla modellazione solida (3D Studio Max), parametrica (Revit) ed algoritmica (Grasshopper), sino alla produzione video (After Effects, Premiere) ed alle tecniche di comunicazione web.
In un mondo in cui l'architettura diventa ogni giorno di più non solo disegno dello spazio ma progettazione di scenari dinamici, comunicativi ed interattivi, l'architetto deve saper lavorare non solo con la materia solida della tradizione (la pietra, il cemento, l'acciaio) ma anche con la materia liquida dell'informazione: dati, parametri, variabili, sensori, attuatori e così via.
In un mondo profondamente trasformato dai nuovi media elettronici, l'architetto deve rinnovare il proprio linguaggio ed i propri strumenti operativi per poter pensare e costruire in modo nuovo.

 

La Metodologia
Il master è organizzato in moduli didattici finalizzati all'insegnamento di competenze specifiche ma orientate verso l'elaborazione di un unico tema di progetto, oggetto di un modulo didattico interdisciplinare. In questo modo, sia le problematiche teoriche che le tecnologie analizzate, convergono verso un comune orizzonte di sperimentazione pratica.
La metodologia didattica e la metodologia progettuale proposte dunque coincidono proponendo una convergenza di competenze (tecniche, teoriche e compositive) che trova negli strumenti di rappresentazione e nelle possibilità di comunicazione un momento generativo del progetto non più scindibile da quello compositivo.


I laboratori
Il master propone tre laboratori di sintesi, ognuno finalizzato ad un tipo di sperimentazione pratica e caratterizzato da una impostazione specifica.

  • Laboratorio di modellazione cogenerativa ed autogenerativa finalizzato a sperimentare le potenzialità rappresentative e progettuali di MaxRhinoceros e Grasshopper;
  • Laboratorio di progettazione "P2P (peer to peer) ENERGY  un mondo sommerso di energia"
    Il Laboratorio esplorerà la sezione come generatrice del progetto e come strumento di connessione   tra il piano digitale e quello fisico. Si sperimenterà il passaggio continuo dal disegno al modello e  dal modello al disegno o alla rappresentazione video o fotografica.  La relazione tra strumenti analogici e strumenti digitali costituisce uno degli obiettivi del laboratorio per sperimentare sul campo il grado di precisione necessario alla progettazione architettonica.
    + info
  • Laboratorio di fabbricazione digitale finalizzato ad esplorare l'integrazione tra le tecniche di progettazione generativa e parametrica e le tecniche di fabbricazione digitale tramite macchine a controllo numerico (stampanti 3D, tagliatrici laser, fresatrice a controllo numerico), arrivando alla realizzazione di un prototipo in scala 1:1 presso SOLIDO www.solido3d.info.


Obiettivi formativi
Obiettivo del master è dare al progettista il linguaggio e gli strumenti operativi propri dell'età in cui viviamo. Ovvero, formare progettisti con competenze in:

• grafica raster e vettoriale;
• rappresentazione CAD;
• modellazione tridimensionale avanzata;
• progettazione parametrica; 
• gestione dei processi CAD/CAM; 
• comunicazione digitale attraverso produzione video e siti web.


Articolazione didattica
Il Master è strutturato in 4 moduli didattici e seminari di approfondimento. Il percorso formativo prevede un totale di 2.420 ore, di cui 420 ore di didattica frontale, 200 ore di esercitazioni pratiche di laboratorio, 900 ore dedicate a esercitazioni e attività personali di studio e attività di ricerca per tesi finale. È inoltre previsto lo stage di fine corso della durata di 6 mesi per un totale di 900 ore.

1.  Il pensiero
• Teoria dell'Architettura. Idee di spazio: dalle mitologie delle origini alla matrice digitale - 40 ore (docente: Maria Luisa Palumbo)

2.  La produzione
• Mapping: 26 ore (docente Amleto Picerno Ceraso)
• Cenni di fotografia digitale: 4 ore (docente: Vincenzo Mazza);
• Trattamento delle immagini digitali e animazione digitale: Photoshop, After Effects e Premiere - 52 ore (docente: Vincenzo Mazza)
• Progettazione parametrica: Autodesk Revit - 42 ore (docente: Massimo Campari);
• Modellazione solida: 3D Studio Max - 74 ore (docente: Stefano Salvatore)

3.  La comunicazione
• Comunicazione web: 56 ore (docente: Luca Diffuse)
• Comunicazione audiovisiva del progetto - 24 ore (docente: Filippo Macelloni)

4.  I laboratori
• Modellazione cogenerativa e autogenerativa:  MaxRhinoceros e Grasshopper  -  16 ore (docenti: Massimo Campari e Stefano Salvatore)
• Progettazione  •P2P (peer to peer) ENERGY  un mondo sommerso di energia  - 40 ore (docente: Marco Navarra - Studio Nowa)
• Fabbricazione digitale - 40 ore (a cura di LAN -  Live architecture network)

Brief : 8 ore

 

Seminari
È prevista l'organizzazione di Seminari di approfondimento. Date e luogo di svolgimento saranno comunicati direttamente durante il corso.

 

Requisiti di ammissione
L'accesso al Master è riservato a persone in possesso di diploma di Laurea in Architettura, Ingegneria o diplomi equivalenti stranieri. Possono essere presi in considerazione anche Lauree di diverso tipo e/o indirizzo purché venga mostrato un particolare interesse culturale-professionale in merito alle materie trattate. Il Master si attiva con un minimo di 10 corsisti. Verranno ammessi un massimo di 20 studenti selezionati sulla base del curriculum e dell'ordine di arrivo delle domande. L'IN/ARCH, nel rispetto del numero di ore complessive indicate, si riserva il diritto di modificare a sua discrezione l'articolazione del programma, l'elenco nominativo dei docenti nonché le sedi delle attività didattiche. Gli interessati dovranno far pervenire, entro e non oltre il 24 ottobre 2011 domanda di iscrizione corredata di curriculum vitae nel quale dovranno essere indicati i software conosciuti e, condizione necessaria, la buona conoscenza della modalità bidimensionale di AutoCAD o di software equivalenti, è inoltre richiesta lettera di presentazione in cui sono descritte le motivazioni della scelta del percorso formativo. Ai fini dell'ammissione sarà data priorità all'ordine di arrivo delle domande.


Sede e organizzazione
Il master si inaugura il 28 novembre 2011, le attività didattiche  inizieranno giovedì 1° dicembre 2011 per concludersi entro maggio 2012. Ogni settimana si terranno 24 ore di lezione distribuite tra mercoledì, giovedì e venerdì - 8 ore al giorno, orario 9.30/13.30 14.30/18.30, ad eccezione del laboratorio di Fabbricazione digitale che impegnerà il corsista per una intera settimana dal lunedì al sabato. Il calendario didattico verrà fornito il primo giorno di lezione. Tutte le attività didattiche hanno luogo presso le sede dell'Istituto Nazionale di Architettura-IN/ARCH in via Crescenzio 16, Roma. Sono previsti Seminari di approfondimento aperti al pubblico, il luogo e l'orario saranno comunicati di volta in volta. Ogni studente ha a disposizione un PC di esclusivo utilizzo; nei limiti delle disponibilità dell'aula potrà usufruirne, per le esercitazioni, anche al di fuori dell'orario di lezione.
L'organizzazione tecnica e la gestione economica del Master sono a cura di INARCH Servizi srl.

 

Frequenza
Ai fini del diploma la frequenza è obbligatoria per l'80% del monte ore di attività didattica e stage. In caso di interrotta frequenza dovuta a cause non imputabili all'IN/ARCH, lo studente potrà riprendere le lezioni non frequentate in una delle edizioni successive del master, qualora vengano attivate.

 

Iscrizione
L'iscrizione, previa comunicazione dell'ammissione per e-mail da parte dell'IN/ARCH, dovrà essere regolarizzata entro e non oltre il 4 novembre 2011 inviando alla segreteria organizzativa copia dell'avvenuto versamento del 50% della quota. Il restante 50% dovrà essere saldato entro 60 giorni dall'inizio delle lezioni.
A causa dell'aumento dell'IVA dal 20% al 21% previsto dalla manovra finanziaria il costo del Master passa da Euro 5.900,00 IVA (20%) inclusa a Euro 5950,00 IVA (21%) inclusa.

Il costo del Master per questa edizione è di Euro 5.950,00 IVA (21%) inclusa.

È prevista anche la possibilità di rateizzare la quota di iscrizione  con le seguenti scadenze:
€ 1.000,00 al momento della conferma dell'iscrizione da versarsi entro il 04 novembre 2011
€ 1.000,00 entro il 30 novembre 2011
€ 2.000,00 entro il 30 gennaio 2012
€ 1.950,00 entro il 28 marzo 2012

Ai soci IN/ARCH è riservato uno sconto sul costo di iscrizione pari al 5% della quota
Ai soci IN/ARCH è riservato uno sconto sul costo di iscrizione pari al 5% della quota.

I versamenti vanno effettuati sul seguente conto corrente bancario:
c/c n. 0009534 intestato a INARCH SERVIZI srl

CAB 03200 ABI 03512 CIN W
Credito Artigiano, Sede di Roma via S. Pio X, 6/10 - 00193
Codice IBAN: IT 33 W0351203200000000009534
Codice BIC (o SWIFT): ARTIITM2

Nell'importo dell'iscrizione al master è compresa la quota associativa all'IN/ARCH per l'anno 2011, ad ogni studente sarà pertanto consegnata la tessera IN/ARCH.
In alternativa alla forma di pagamento sopra descritta, il corsista può scegliere una delle formule di rateizzazione previste dalla società PRESTITEMPO - Offerte finanziarie del Gruppo Deutsche Bank. In tal caso il corsista dovrà fornire:
• fotocopia di un documento di riconoscimento valido e firmato;
• fotocopia dell'ultima busta paga oppure dell'ultimo UNICO (quadro RN) oppure del modello 101, suoi o del genitore di cui è a carico;
• codice fiscale.
Tale documentazione verrà trasmessa a PRESTITEMPO ai fini dell'approvazione del finanziamento.

 

Borse di studio IN/ARCH
L'IN/ARCH - Istituto Nazionale di architettura mette a concorso numero due borse di studio del valore di € 2.950,00, a copertura del 50% delle spese di iscrizione al Master di architettura Digitale LO SPAZIO IN-FORME XVIII edizione.

I candidati dovranno far pervenire all'indirizzo e-mail beatrice.fumarola@inarch.it contestualmente alla domanda di iscrizione al Master la domanda di ammissione alla procedura di assegnazione delle borse di studio, corredata da modello ISEE e curriculum vitae.
Per la selezione dei candidati saranno valutati:
• Situazione reddituale familiare del beneficiario relativa all'anno precedente
• Curriculum vitae
• Aspetti motivazionali e caratteriali accertati tramite colloquio individuale
I colloqui si svolgeranno il 27 ottobre 2011.
Le borse saranno assegnate il 31 ottobre 2011, i vincitori saranno contattati telefonicamente e via e-mail.

>> Scarica il Bando per l'assegnazione di due borse di studio a copertura parziale delle spese di iscrizione al Master di Architettura Digitale LO SPAZIO IN-FORME XVIII edizione

Diploma
I risultati del Laboratorio progettuale verranno presentati e discussi nel corso della giornata di chiusura del master cui saranno invitati a partecipare tutti i docenti.
A conclusione del master, ai corsisti in regola con gli obblighi di frequenza saranno consegnati i diplomi di superamento del Master.

 

Premio IN/ARCH M.A.D.
A compimento del master al migliore corsista, giudicato tale dal Consiglio dei docenti, sarà assegnato il Premio IN/ARCH M.A.D. - Master di Architettura Digitale, consistente in un attestato di merito e nella pubblicazione dei materiali prodotti sul sito ufficiale dell'IN/ARCH.
L'assegnazione del Premio IN/ARCH verrà effettuata in base ai risultati delle esercitazioni svolte durante il Master e alle valutazioni espresse dai docenti dei singoli moduli didattici.
I corsisti che non abbiano rispettato gli obblighi di frequenza non potranno essere presi in considerazione per l'assegnazione.

 

Per Ulteriori Informazioni:

IN/ARCH
Via Crescenzio, 16 - Roma
Tel. 06.68802254
Fax 06.6868530
E-mail: inarch@inarch.it
Sito web:
www.inarch.it


data pubblicazione: giovedì 13 ottobre 2011
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Formazione Master Lo spazio in-forme