corso gratuito "Tra Cittadini, Istituzioni e Città. Come l'architetto interviene nel processo partecipativo.Metodologie e Ruoli"

Crediti formativi (CFP): richiesti 4

 

 

La conferenza si propone di fornire una panoramica dello stato della progettazione architettonica partecipata in Italia mediante le esperienze fatte in tre diverse città italiane: Roma, Brindisi e Viterbo. Attraverso il racconto fatto dai protagonisti di tali processi si delineeranno le linee comuni dal punto di vista sia delle tecniche utilizzate sia dei problemi che si possono riscontrare lungo i lavori. Questo ci porterà a parlare di partecipazione in maniera più ampia, analizzandone le origini e le potenzialità. Il percorso si concluderà con una sessione pratica, della durata di circa due ore, in cui si simulerà in aula una delle tecniche più diffuse in tali processi e in cui saranno coinvolti, come utenti, tutti i partecipanti: il world cafè. Quindi non solo un'occasione per conoscere meglio una realtà in grande sviluppo nei nostri giorni ma anche per sperimentarne fattivamente alcuni aspetti che la caratterizzano.

Cos'è il world café?

La pratica del world cafè è una metodologia di confronto e comunicazione utilizzata nel mondo degli affari, delle pubbliche amministrazioni e delle comunità locali. Attraverso la riproduzione dell'ambiente ospitale di un caffè, si organizzano incontri informali nei quali argomenti d'interesse comune per i partecipanti, sono discussi ai tavoli attraverso la successione di domande semplici, chiare e dirette.  Le conversazioni che ne nascono sono particolarmente utili per raccogliere spunti di riflessione, condividere conoscenze, stimolare idee innovative. È utilizzato per coinvolgere persone che s'incontrano per la prima volta, per approfondire e far sentire propri i risultati di un lavoro collettivo, quando sono presenti molti partecipanti e si vuol fare in modo che ognuno possa dare il proprio contributo ai lavori. 

Nasce, infatti, uno spirito di gruppo, si evolve una forma di conoscenza comune, si rende concreto il senso di appartenenza a qualcosa di più grande. Si formano quindi le premesse perché l'argomento trattato diventi stimolante ed importante per i partecipanti e tutti possano sentirsi spronati nel presentare nuove idee a riguardo. Per questo è una metodologia utile nei processi di progettazione partecipata, dove i diversi attori s'incontrano e confrontano per la prima volta su temi d'interesse comune. 

Per comprendere cos'è un World Cafè, una breve introduzione teorica sarà accompagnata da una sessione pratica in cui i partecipanti alla conferenza saranno coinvolti in tavole rotonde.  Il tema centrale sarà la progettazione partecipata come possibile metodologia di azione per riqualificare il proprio territorio.


# LOCANDINA

 

LE REGISTRAZIONI SONO CHIUSE 

 È obbligatoria la registrazione online

REGISTRAZIONE per gli iscritti Ordine Architetti Roma
 

 In considerazione dei posti limitati in sala e per meglio monitorare le eventuali disdette e l'attivazione della lista di attesa, richiediamo di concludere la registrazione inviando anche una email con i vs dati (nome / cognome / cellulare / email) al seguente indirizzo: consultagiovani@architettiroma.it


Programma

Ore 14.30

Registrazione presenti 

Ore 15.00

INIZIO CONFERENZA - Saluti 

Arch. Arturo Livio Sacchi 
Presidente Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia

Arch. Alessandro Ridolfi
Vicepresidente dell'Ordine degli Architetti Pianificatori e Conservatori di Roma e Provincia
Consigliere delegato alle attività della Consulta Giovanile 

Ore 15.15

Presentazione dell'Associazione ASF - Architettura senza Frontiere Onlus e Panoramica dei Laboratori di Sottovuoti a Roma

Arch. Laura Di Virgilio
Laboratorio Sottovuoti - Architettura senza Frontiere Onlus

 

I PARTE: ESEMPI DI PARTECIPAZIONE A ROMA, BARI E ORIOLO 

Ore 15.30

Presentazione del progetto "Un giardino al Pigneto"

Arch. Matteomaria Di Cori
Laboratorio Sottovuoti - Architettura senza Frontiere Onlus 

Ore 15.45

Proiezione Video: Un giardino al Pigneto: esperienze di architettura partecipata nella città di Roma

A cura del Laboratorio Sottovuoti di Architettura senza Frontiere Onlus 

Ore 16.05

Scoprire le risorse di un futuro sostenibile dialogando con le popolazioni locali. Il laboratorio di progettazione partecipata ad Oriolo Romano (VT)

Arch. Federica Rella 

Ore 16.35

La progettazione partecipata: ripartire dalla comunità

Arch. Alessia Di Bitonto e Arch. Melania Bigi
Associazione Comunitazione

 

II PARTE - METODOLGIE DEI PROCESSI PARTECIAPATIVI 

Ore 17.05

Verso una democrazia partecipativa

Dott.ssa Marianella Sclavi
Politecnico di Milano 

Ore 17.35

World Cafè per riflettere sulla progettazione partecipata

Arch. Sara Serravalle 

Sessione Pratica di Laboratorio

Dott.ssa Marianella Sclavi, Arch. Sara Serravalle 

Ore 19.30

Dibattito 

Ore 20.00

Chiusura Lavori

 

Modera l'Arch. Paola Ricciardi
Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia

 

 

 

 


data pubblicazione: martedì 30 dicembre 2014
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Formazione corso gratuito "Tra Cittadini, Istituzioni e Città. Come l'architetto interviene nel processo partecipativo.Metodologie e Ruoli"