Invenzioni Deontologiche - FAD/STREAMING ASINCRONO

ARRM658 - Crediti formativi (CFP): 4 (obbligatori di Discipline Ordinistiche)

 

 

FAD/STREAMING ASINCRONO 

 

  • PER SEGUIRE L'EVENTO NON CI SARANNO LIMITI DI ORARIO
  • AL TERMINE DELLO STREAMING SARA' NECESSARIO RISPONDERE AL QUESTIONARIO PER IL RICONOSCIMENTO DEI 4 CREDITI FORMATIVI OBBLIGATORI IN MATERIA DEONTOLOGICA

 

È obbligatoria la registrazione online
CFP 4 (obbligatori di Discipline Ordinistiche)
REGISTRAZIONE per gli iscritti Ordine Architetti Roma 
 
 REGISTRAZIONE architetti iscritti presso ALTRI Ordini tramite  https://imateria.awn.it/custom/imateria/ (codice: ARRM658) - corso a pagamento

 

Breve presentazione

Ideare e/o Brevettare.
La quotidianità lavorativa degli architetti li porta spesso a trovarsi nella paradossale situazione di non essere consapevoli di avere o meno inventato qualcosa...come possono adempiere diligentemente alle norme deontologiche senza conoscere il tema della proprietà intellettuale?
L'incontro prevede una approfondita formazione riguardo il comma 3 art. 14 del nostro codice di deontologia professionale.

 

Programma

INTERVENTI


"Nel caso abbia ideato o brevettato…"
arch. Paolo Anzuini
dott. Guido Del Re
dott.ssa Fabiola Massa
Ideare e brevettare, due concetti completamente diversi. La deontologia prevede di depositare senza informare il committente?
Cosa si intende con il termine BREVETTO dal punto di vista giuridico e deontologico.
La deontologia e la tutela inventiva del professionista.
Depositi che tutelano l'architetto nel caso abbia IDEATO.
Le procedure di legge attraverso le quali il professionista può ottenere un BREVETTO.
Le differenze giuridiche ed economiche tra Committente, Richiedente, Inventore.
La tutela ideativa ed inventiva del professionista può essere ottenuta in tre diversi modi:
- deposito presso il MIBAC
- deposito presso l'UIBM
- deposito presso la SIAE
Il riconoscimento del titolo (in base alle tipologie di deposito) da parte degli enti preposti.
L'architetto non si rende conto di aver inventato ed il committente deposita la domanda di brevetto presso gli uffici preposti senza informare il professionista, cosa accade?
Conseguenze legali e deontologiche.

"…procedimenti costruttivi, materiali, componenti ed arredi…"
arch. Paolo Anzuini
Elementi tecnici di proprietà industriale:
- introduzione concetto proprietà intellettuale (proprietà industriale e diritto d'autore);
- cos'è un'invenzione (modello, disegno, brevetto e marchio);
- stato dell'arte proprietà industriale (Mondo, Europa, Italia);
- descrizione dello stato dell'arte pre/post invenzione;
- differenza tra scoperta ed invenzione;
- requisiti di brevettabilità;
- cos'è un brevetto;
- cosa non può essere brevettato.


"…è tenuto ad informare il committente."
dott. Guido Del Re
Elementi giuridici di proprietà industriale:
- il codice della proprietà industriale. Tipologie di contratto e circostanze "comuni"
non prevedibili nei contratti di collaborazione:
- contratti con società estere;
- contratti con enti e università e/o centri di ricerca;
- contratti verbali.
I rapporti contrattuali che obbligano professionista e committente.
(nel caso in cui uno dei due abbia ideato e/o brevettato).

Brevetto industriale, Disegno e Modello Industriale,
Marchi e Marchio tridimensionale
dott.ssa Fabiola Massa


MATERIALE DIDATTICO

 


 ATTENZIONE

Si riporta di seguito la procedura da seguire qualora il sistema non attribuisca automaticamente i crediti:

  • dopo aver seguito lo streaming e compilato il questionario con esito positivo, l'iscritto deve rientrare nel corso su iM@teria , cliccare su "area riservata", cliccare sul pulsante arancione "abilita l'accesso al corso" e successivamente sul pulsante blu "verifica esito corso" (deve comparire esito positivo)
  • a questo punto i crediti sono automaticamente attribuiti sul profilo dell'iscritto.

data pubblicazione: venerdì 5 giugno 2015
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Formazione Invenzioni Deontologiche - FAD/STREAMING ASINCRONO