Universita' pubblica. Quali scenari per quale futuro

ARRM1135 - Crediti formativi (CFP): 6

 

30 giugno 2016 Ore 9.30

Dipartimento Pianificazione, Design, Tecnologia dell'Architettura via Flaminia 72
Aula Piccinato



#LOCANDINA

  

 È obbligatoria la registrazione online

REGISTRAZIONE per gli iscritti Ordine Architetti Roma

Registrazione Architetti iscritti presso ALTRI Ordini https://imateria.awn.it/custom/imateria/ (codice ARRM1135)
 
 

Si avvisano gli architetti di presentarsi al desk della registrazione con la STAMPA CARTACEA del check-in/check-out, scaricabile al momento della prenotazione in piattaforma, senza la quale non verrà consentito l'accesso al corso.


PROGRAMMA


ORE    09:30   Registrazioni CHECK/IN dei partecipanti

ORE    09:45   Saluti di apertura e Relazione introduttiva al Seminario

Eugenio GaudioRettore Sapienza Università di Roma

ORE    10:15   QUALE UNIVERSITA', QUALE RIFORMA. GOVERNANCE, AUTONOMIA, SISTEMA DI VALUTAZIONE

Introduce e Coordina

Laura Ricci, Presidente AU, Direttore PDTA, Sapienza Università di Roma

Relazione introduttiva alla Prima Sessione

ORE    10:45   Interventi

Andrea LenziPresidente CUN

Saverio Sticchi DamianiUniversità del Salento

Quale Università, quale autonomia

 

PAUSA (11.30-11.45)

 

ORE    11:45   Interventi

Paolo MiccoliDirettivo ANVUR

Giuseppe CaputoUniversità di Palermo

Quale Università, quale sistema di valutazione

Davide FaraoneSottosegretario MIUR

Manuela GhizzoniParlamentare, VII Commissione

Quale Università, quale riforma

 

ORE    13.15   Contributi

 

LUNCH (13.30-14.30)

 

ORE    14:30   UNIVERSITA' PUBBLICA E DISCIPLINE DEL PROGETTO. CAMBIARE GLI APPROCCI, RISCRIVERE LE REGOLE

Tavola Rotonda

Introduce

Francesca MoraciVicepresidente AU, Università Mediterranea di RC

Relazione introduttiva alla Seconda Sessione

Coordina

Mosè Ricci, Vicepresidente AU, Università di Trento

Il contesto europeo

Luciano Rosati, Consigliere CUN, Area 08 Ingegneria Civile e Architettura

Le nuove regole

Maurizio Carta, ANVUR Coord. Gruppo lavoro "Professioni e professionalità"

Dimensione sperimentale e valutazione

Corrado Diamantini, GEV Area 08a Architettura

Valutare il progetto

Giuseppe Barbieri, Direttivo Proarch

Il progetto e le Società scientifiche

Saverio Mecca, Presidente CUIA

L'architetto e i nuovi percorsi formativi

Enzo Siviero, Vicepresidente RMEI

Le Scuole nel contesto del Mediterraneo

Paolo Malara, CNA, Coord. Dipartimento Università, Tirocini, Esami di Stato

Dimensione sperimentale, tra Università e Professione

Francesco SbettiINU, Direttore di urbanistica Informazioni

Sperimentazione e innovazione, gli strumenti per la diffusione

 
ORE    17:30   Contributi

Carlo Alberto Barbieri, Direttivo AU, Politecnico di Torino

Giuseppe De Luca, Direttivo AU, Università di Firenze

F. Domenico Moccia, Direttivo INU, Università di Napoli Federico II

Anna Laura Palazzo, Direttivo AU, Università Roma Tre

Franco Rossi, Direttivo AU, Università della Calabria

Giuseppe Scaglione, Direttivo AU, Università di Trento

Università pubblica e discipline del progetto. Cambiare gli approcci, riscrivere le regole


ORE    19:15   Dibattito e conclusioni

 

ORE    19:30   Registrazioni CHECK/OUT dei partecipanti

 


In considerazione del numero limitato di posti disponibili e nel rispetto dei colleghi interessati in lista di attesa, Vi invitiamo ad effettuare eventuale disdetta quanto prima accedendo, attraverso l'area iscritti del sito dell'OAR, all'interno della piattaforma telematica del CNAPPC (nello spazio "i miei corsi", cliccando sul titolo dell'evento e in seguito su "elimina iscrizione").

 


data pubblicazione: martedì 28 giugno 2016
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Formazione Universita' pubblica. Quali scenari per quale futuro