Sportello Bulgaria. Bollettino notizie

febbraio 2009

Nuove news dallo Sportello Bulgaria, convenzione dell'Ordine Architetti di Roma. Informazioni su gare di architettura e costruzioni, fondi di investimento in Bulgaria.

Che gli architetti possano essere anche imprenditori edili, propone la Commissione per la difesa della concorrenza (CDC). La CDC consiglia la Camera degli Architetti Bulgara di abrogare i testi di divieto nel suo Statuto e nel Codice professionale. Tale proposta non ha carattere obbligatorio e la modifica può essere discussa solamente all'Assemblea ordinaria della Camera che è di aprile.
La CDC ha esaminato le normative di 14 Paesi dell'UE e ha constatato la mancanza di tale limitazione.

* * *

Quasi 170 milioni di leva sono le perdite per l'economia bulgara dall'inizio della crisi del gas. Ciò è stato comunicato dal Ministro dell'Economia e l'energetica Petar Dimitrov. Tale somma viene calcolata in base all'informazione pervenuta alla Centrale dalle aziende danneggiate. Le quantità di gas non fornite sono 180 milioni di metri cubi.

* * *

Negli ultimi tre anni il numero delle imprese che partecipano nelle commesse pubbliche è ridotto a metà e nel 2008 tali imprese sono 10 % del business in Bulgaria. D'altra parte, dal 2005 finora il volume delle commesse pubbliche è stato aumentato tre volte – da 2 miliardi a 6 miliardi. Ciò indica l'indagine sociologica svolta nel settembre – ottobre dall'Estat.

* * *

Con investimenti di oltre 1,5 miliardi EUR la compagnia energetica americana AES sarà il maggiore investitore straniero in Bulgaria. Sono stati stipulati degli accordi finanziari per la costruzione di un parco eolico vicino a Kavarna tra l'AES e un consorzio bancario della Banca Europea di Ricostruzione e Sviluppo (BERS), la Corporazione finanziaria internazionale e l'Unicredit Bulbank. L'opera ammonta a 270 milioni EUR, dei quali 200 milioni sono finanziamento esterno ed il resto – mezzi propri. Finora la compagnia ha investito 1,2 miliardi EUR.

* * *

L'Autostrada Hemus costerà 1 miliardo di euro ed il finanziamento si otterrà attraverso concessione o partenariato pubblico privato (PPP), ha comunicato il Ministro dello sviluppo regionale ed i lavori pubblici Assen Gagauzov.

* * *

Il programma d'investimento di Sofia per 2009 ammonta a 295 milioni di leva. La costruzione della metropolitana di Sofia e l'opera maggiore del programma. Quest'anno inizierà la costruzione della seconda linea della metropolitana e continuerà l'estensione della prima linea. Tra le maggiori opere di trasporto sono la ricostruzione del viale Tsarigradsko Shosse, viale Briuksel, nonchè sei incroci a due livelli. Per tali opere il Municipio cercherà finanziamenti da crediti e dal budget statale.

* * *

La Commissione Europea eroga 20 milioni di euro per la realizzazione di un collegamento per il gas tra la Bulgaria e la Grecia e in particolare per l'esecuzione del progetto Haskovo – Komotini. Ci saranno mezzi finanziari anche per il collegamento dei sistemi di gas della Bulgaria e la Romania. Ciò è stato deciso a una riunione della Commissione Europea, a cui sono state precisate le opere da finanziare con fondi complementari non utilizzati del budget dell'UE nel quadro del Piano contro la crisi economica e per il sostegno alla sicurezza energetica dell'UE dopo la crisi provocata dalle mancate forniture di gas russo per l'Europa.

* * *

Nuova Legge Europea incentiverà lo sviluppo dell'energia eolica
L'introduzione della Direttiva Europea per l'energia da fonti rinnovabili nella ligislazione dei 27 Paesi dell'UE sarà un forte incentivo per lo sviluppo delle fonti rinnovabili eoliche.
Attualmente le fonti rinnovabili assicurano il 16% dell'energia europea, ma la Commissione Europea attende un aumento fino al 34%. Il 12% dell'energia rinnovabile sarà da generatori eolici.
L'effetto principale è che tale Direttiva obbliga i Paesi dell'UE di introdurre provvedimenti legislativi, di eliminare le barriere amministrative ed assicurare accesso uguale per l'utilizzo delle fonti eoliche di energia.

 

vedi anche:

Concorso aperto per progetto di giardino

International Open Architectural Competition

Il cibo e l'architettura

International Open Architectural Competition

Valorizzare piazza Sveta Nedelya

Urban Concept and Architectural Design and Development

Collider Activity Center a Sofia

International Open Architectural Competition

Due nuove gare per progetti in Bulgaria

Comune di Stara Zagora - Comune di Karlovo

Due nuove gare per progetti in Bulgaria

Municipalità di Plovdiv - Comune di Dobrich

Restauro di un palazzo a Burgas

Bando di gara - procedura aperta

Museo Nazionale"Vasil Levski" a Karlovo

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Ristrutturazione complesso residenziale

Avviso di gara - Sofia Municipality

Monumento di Re Simeon Veliki

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Complesso Metrologico Nazionale a Sofia

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Sottopassaggio tra le vie di Plovdiv

Sportello Bulgaria - avviso gara

Casa delle Arti a Pernik. Bulgaria

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Sala sportiva multifunzionale a Sofia

Sportello Bulgaria - avviso gara

Piazza centrale e zona pedonale

Sportello Bulgaria - avviso di gara

Firmato accordo con la Bulgaria

Ordine Arch. di Roma - OICE - Collegio Arch. di Sofia


data pubblicazione: mercoledì 4 febbraio 2009
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Professione Progetto Internazionalizzazione Sportello Bulgaria. Bollettino notizie