Sportello Bulgaria. Bollettino Notizie

febbraio 2010

Nuove news sulle opportunità in Bulgaria, una convenzione dell'Ordine Architetti di Roma.

Commissione Europea ha aperto il finanziamento per i programmi operativi

I programmi operativi "Assistenza tecnica" e "Sviluppo regionale"  hanno ricevuto valutazione della conformita' positiva da CE, che significa avere 80 % dei  finanziamenti europei previsti per la loro esecuzione. Finora il paese ha avuto il diritto di usare solo 20 % del risorso finanziario dai fondi europei sotto la forma di pagamenti acconti.

 Il ministro delle finanze Simeon Diankov ha detto, che dopo quattro mesi di lavoro assiduo e' stato riguadagnato  il ritardo di due anni e mezzo.

 Il successo piu' grande e' la creazione di sistema informativo per i fondi europei che e' stata preparata per due mesi.

Ora quando possiamo usare pagamenti intermedii concentreremo le forze nella preparazione di progetti, le procedure saranno semplificate per fara avere i finanziamenti ai beneficiari.- ha aggiunto Diankov.

Il premiere Boiko Borissov ha invocato le Amministrazioni  locali di cominciare attivamente il lavoro sui programmi operativi che hanno valutazione positiva dalla Commissione Europea. Alla conferenza stampa nel Consiglio dei Ministri il premier ha segnalato che quest'anno possiamo accordarsi circa 3.4 miliardi leva (1.7 miliardi di €).

 Su programma operativo "Ambiente" si apre il finanziamento di 1.75 miliardi leva (870  milioni di €).ed anche  l'amministrazione statale e comunale avra' a disposizione 132 milioni leva. (66 milioni di €).

Ancora due programmi  hanno ricevuto valutazione positiva - "Competitivita'" e "Trasporto". La decisione e' un  sostegno serio per le piccole e medie industrie questo perche i finanziamenti che avranno gli imprenditori  circa 1.3 miliardi euro. Ancora 2 miliardi sono assicurati per grandi progetti di trasporto.

Con questo l'importo totale dell'assicurato finanziamento e'  piu' di 7 miliardi leva(3.5 miliardi di €).- ha detto il premiere Boiko Borssov.

                                                                  * * *   

La Bulgaria ha richiesto 79 milioni euro da Bruxelles

La Bulgaria ha richiesto dalla Commissione Europea di restituirle 79 milioni euro del bilancio dei programmi operativi.  La richiesta e' inviata dopo che nell'inizio di febbraio Sofia ha ricevuto valutazioni  positive di conformita' per l'esuzione dei programmi strutturali.

I soldi sono pagamenti intermedii o definitivi per il periodo luglio-agosto e ottobre 2009.

Finora La Commissione Europea ha ristabilito  spese su programmi "Sviluppo regionale" e "Assistenza tecnico"  per 10.4 milioni euro

                                                                   * * *

Le Leggi bulgari sono buoni per partenariati pubblico-privati

 Secondo gli esperti europei, il partenariato pubblico-privato puo' essere il settore che aiutera' la Bulgaria di uscire dalla crisi. Sempre piu' si rende conto della neccessita' di esecuzione dei partenariati pubblico-privati in Bulgaria. Lo scopo dei discussioni che hanno inziato un mese fa e' la preparazione di consenso pubblico  e coordinamento dei sforzi in questo settore. Questo ha commentato il direttore di progetto per partenariati pubblico-privati presso il Ministero per lo sviluppo regionale e urbanizzazione Galina Todorova. Esperti da amministrazioni statali, rappresentanti dei Comuni e degli organizzazioni non governative hanno discusso il tema il 27 febbraio riguardando un progetto del programma "Capacita' amministrativa".

                                                                  * * *

La sala gremita ha applaudito Kristalina Gheorghieva durante la sua audizione per commissario europeo

La candidatura di Kristalina Gheorghieva per commissario europeo  e' stata approvata unanimamente dai deputati europei della Commissione subito dopo la sua audizione che e' durata circa tre ore.

Il candidato per commissario bulgaro Kristalina Gheorghieva ha buon senso di umorismo, e' ben preparata e sa come essere piaciuta dal pubblico internazionale. E' questa la opinione che hanno la maggioranza dei deputati.

La fine del suo intervento e' stato accolto con applausi dalla Commissione per lo sviluppo presso il Parlamento Europeo.

Durante l'audizione di Gheorghieva, il deputato Michael Kashman ha detto che e' impressionato da lei e la sua competenza.

 

vedi anche:

Concorso aperto per progetto di giardino

International Open Architectural Competition

Il cibo e l'architettura

International Open Architectural Competition

Valorizzare piazza Sveta Nedelya

Urban Concept and Architectural Design and Development

Collider Activity Center a Sofia

International Open Architectural Competition

Due nuove gare per progetti in Bulgaria

Comune di Stara Zagora - Comune di Karlovo

Due nuove gare per progetti in Bulgaria

Municipalità di Plovdiv - Comune di Dobrich

Restauro di un palazzo a Burgas

Bando di gara - procedura aperta

Museo Nazionale"Vasil Levski" a Karlovo

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Ristrutturazione complesso residenziale

Avviso di gara - Sofia Municipality

Monumento di Re Simeon Veliki

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Complesso Metrologico Nazionale a Sofia

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Sottopassaggio tra le vie di Plovdiv

Sportello Bulgaria - avviso gara

Casa delle Arti a Pernik. Bulgaria

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Sala sportiva multifunzionale a Sofia

Sportello Bulgaria - avviso gara

Piazza centrale e zona pedonale

Sportello Bulgaria - avviso di gara

Firmato accordo con la Bulgaria

Ordine Arch. di Roma - OICE - Collegio Arch. di Sofia


data pubblicazione: giovedì 11 marzo 2010
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Professione Progetto Internazionalizzazione Sportello Bulgaria. Bollettino Notizie