Newsletter Bulgaria Maggio 2010

Nuove news sulle opportunità in Bulgaria, una convenzione dell'Ordine Architetti di Roma

Il ministro Traicio Traikov ha aperto la 30esima  Fiera di primavera nella citta' di Plovdiv

 Lo stato non ha intenzione di rinunciare a nessun obbligo riguardo la Fiera internazionale di Plovdiv. Tuttavia la fiera' migliorera' nel corso delle sue edizioni, indipendemente  dalla struttura amministrativa.

E' quanto ha riferito il Ministro dell'economia, l'energetica e il turismo Traicio Traikov nel suo discorso di apertura della 30-esima Fiera Internazionale di primavera a Plovdiv che si e'  chiusa il 16 maggio scorso.

"Sono tre le cose necessarie per attrarre gli investitori" - condizioni ideali per fare business, infrastruttura buona e disponibilita' manodopera qualificata Il governo lavora attivamente in quelle tre direzioni, ha aggiunto il ministro.

Secondo quanto ha riferito da Traikov, La Fiera Internazionale registra partecipazioni in due soli fronti - la creazione di opportuno clima di affari  ed infrastruttura, che e' necessario del business per stabilire nel proprio paese.

 291 societa' e eccelenti rappresentanti di 23 paesi si sono presentati alle dieci mostre di Primavera 2010. La delegazione ha impegnato piu ‘ di un ora per visitare i banchi nelle sette palazzi e le circosanti aree aperti.

L'economia bulgara riparte

La ripresa economica porta i dati delle esportazioni bulgare vicini a quelli dei Paesi dell'Europa centrale. La recessione delle vendite tuttavia, continua ad essere a due cifre dall'inizio dell'anno. Le famiglie non si sentono sicure e calano i consumi. Il quadro sara' totalmente diverso dalla meta' del prossimo anno. E quanto ha riferito Kristofor Pavlov, economista di punta di Unicredito Bulbank, durante la discussione economica nell'ambito della Conferenza per i progetti d'investimento e sviluppo stabile "Balrek".

Il consumo delle famiglie sara' chiave per il rilancio economico e per la ripresa del mercato edile. Il primo sara' l'esportazione poi l'nvestimenti, poi il mercato del lavoro e le famiglie. Esportazioni, investimenti e poi mercato del lavoro e famiglie. Nel prossimo anno verrano creati nuovi posti di lavoro.

C'e' alternativa per attrazione di investimenti stranieri?

Secondo Pavlov le imposte sono basse e rimangono una  priorita'. Le nostre attese sono che la Bulgaria consolidera' le finanze pubbliche senza aumentare le imposte e alla meta dell'anno prossimo il quadro risultera' essere molto favorevole per gli investitori.

 

Giugno 2010 : L'Italia "sbarca" a Sofia

 Pochi giorni dopo la presenza in Italia del Premier bulgaro, Boiko Borissov all'inaugurazione della Festa della cultura e scrittura bulgara (24 maggio) sara' la volta dell'Italia visitare la Bulgaria.

L'occasione sara' il festival Italiani in Bulgaria. La terza edizione del festival "Italia qui" aprira' i battenti il 17 giugno per chiudersi una settimana dopoi, il 23 giugno. Il programma contempla una serie di spettacoli di gruppi italiani, un concerto della Playtoy Orchestra, un concorso di disegno per bambini e una sessione dedicata all'arte culinaria.

 

L'investimenti balzano con 412 %

La dimensione netta del flusso di investimenti diretti stranieri nelle imprese del settore non finanziario aumenta con 412 % secondo quanto indicato dall' Istituto nazionale delle ricerche. Per il 2009 suddiviso per  trimestri l'investimenti stranieri nel settore non finanziario sono rispettivamente : 100 milioni euro per il primo; 137 milioni per il secondo; 278 per il terzo e 163 per il quarto. Il settore finanziario in Bulgaria continua ad  attrarre capitali

 

Il governo approva la  concessione degli aeroporti

Il governo ha approvato un rapporto del ministro Aleksandur Tzvetkov riguardo le intenzioni del Ministero del trasporti di implementare azioni di preparazione per  la concessione di quattro aeroporti urbani di utilizzo pubblico o di parti di questi. Gli aeroporti sono quelli  delle citta' Rousse, Gorna Oriahovitza e Plovdiv.

Lo Stato manterra' le funzioni di controllo e regolarmento, come anche la proprieta' sugli attivi, esistenti nel momento o costruiti dal concessionario prima del termine della concessione.

All'inizio dell'aprile il Ministero del trasporto ha presentato strategia di concessione di oggetti di trasporto, che prevede la concessione di 5 porti fluviali, 6 aeroporti e 4 stazioni ferroviarie.  L'effetto d'investimento atteso e' di 1 miliardo di leva.

 Il documento prevede la concessione degli aeroporti a Rousse, Gorna Oriahovitza, Stara Zagora, i due terminali a Plovdiv e la costruzione di cargo-terminale a Sofia.

                                                          

 

vedi anche:

Concorso aperto per progetto di giardino

International Open Architectural Competition

Il cibo e l'architettura

International Open Architectural Competition

Valorizzare piazza Sveta Nedelya

Urban Concept and Architectural Design and Development

Collider Activity Center a Sofia

International Open Architectural Competition

Due nuove gare per progetti in Bulgaria

Comune di Stara Zagora - Comune di Karlovo

Due nuove gare per progetti in Bulgaria

Municipalità di Plovdiv - Comune di Dobrich

Restauro di un palazzo a Burgas

Bando di gara - procedura aperta

Museo Nazionale"Vasil Levski" a Karlovo

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Ristrutturazione complesso residenziale

Avviso di gara - Sofia Municipality

Monumento di Re Simeon Veliki

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Complesso Metrologico Nazionale a Sofia

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Sottopassaggio tra le vie di Plovdiv

Sportello Bulgaria - avviso gara

Casa delle Arti a Pernik. Bulgaria

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Sala sportiva multifunzionale a Sofia

Sportello Bulgaria - avviso gara

Piazza centrale e zona pedonale

Sportello Bulgaria - avviso di gara

Firmato accordo con la Bulgaria

Ordine Arch. di Roma - OICE - Collegio Arch. di Sofia


data pubblicazione: martedì 15 giugno 2010
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Professione Progetto Internazionalizzazione Newsletter Bulgaria Maggio 2010