Newsletter Bulgaria Febbraio 2011

Determinate le linee guida per la cooperazione tra la Camera degli Architetti e l'Unione degli Architetti in Bulgaria

Le due organizzazioni professionali predispongono un accordo quadro per attivita' congiunta. Un evento concreto ideato dall'Unione degli Architetti che sara' supportato dalla Camera degli Architetti e' la riunione degli architetti della regione del Mar Nero che avra' luogo il 30 aprile ed il 1 maggio a Varna ed e' una manifestazione significativa a livello internazionale.

Un' altra pietra miliare delle intenzioni dichiarate per la cooperazione congiunta e' la disponibilita' delle due organizzazioni a lavorare insieme sui problemi della regione di Danubio quanto alla collaborazione transfrontaliera.

Presso il piano per attivita' congiunta e' previsto di tentare di risolvere il destino della Vassiljovata Cashta - uno spazio architettonico vero che avrebbe potuto trasformarsi  in un centro di formazione e qualificazione di architetti. Un altro scopo da raggiungere  riguarda la politica dell' informazione ed i e-media delle due organizzazioni professionali che devono raggiungere tutti gli architetti in Bulgaria.

Si ragiona anche sulla possibilità di organizzare un volo charter per Tokyo ove in settembre avra' luogo il Convegno Mondiale di Architettura - il più significativo evento professionale di livello internazionale.

 

La Bulgaria ha vinto il concorso mondiale per l'architettura verde nelle Filippine

Gli studenti Nikola Encev e Stefan Vankov hanno vinto il premio per design architettonico verde nella categoria "Studenti" alla gara mondiale Design Against the elements 2010 /DatE/ che ebbe luogo nella capitale delle Filippine - Manila. Il progetto dei due giovani e' stato premiato come migliore soluzione ecologica tra gli altri rappresentati provenienti da tutto il mondo. Il Concorso Design Against the elements 2010 e' una gara internazionale per architettura resistente alle calamita'naturali quali tifoni, terremoti, alluvioni.

La caratteristica principale del progetto bulgaro e' l'utilizzo dell'esagono quale unità geometrica di base. Strutturalmente la geometria esagona risulta molto piu' resistente ai terremoti ed a livello residenziale crea la sensazione di spaziosità.

I Bulgari puntano sull'integrazione di tecnologie che consentano il raggiungimento di prezzi buoni nella costruzione ed assemblaggio facile dei pezzi. Il design mette in combinazione due principali tipi di materiali - il bambu' ed il cemento armato.

                                                                   

Sei progetti per ammodernamento di strutture ospedalieri riceveranno 66 milioni di lev su OP Sviluppo Regionale

Circa 66 milioni di lev di sussidi a fondo perduto ricevera' il Ministero della Sanita' nella qualita' di beneficente concreto su OP Sviluppo Regionale sullo schema "assistenza per ricostruzione, rinnovo ed attrezzature nelle strutture ospedaliere statali presso gli agglomerati urbani".

I mezzi finanziari sono stanziati su sei progetti conformi al National Health Strategy 2008-2013 ed al Concetto di ristrutturazione del sistema delle cure ospedaliere in Bulgaria per il periodo 2010-2017, ha reso noto il Centro Stampa del Ministero dello Sviluppo Regionale e  Lavori pubblici.

I fondi sono predestinati alla ristrutturazione e l'ammodernamento degli edifici ospedalieri statali, al fornimento di apparecchiature mediche moderne per tecnologie curative innovativi miranti la diagnosi precoce e la cura del cancro ed altri.

Altri 7 progetti riguardanti l'infrastruttura ospedaliera statale ammontanti a circa 68 milioni di lev sono in fase di approvazione.

Il valore totale del programma quadro d'investimento del Ministero della Sanita' sull'OP Sviluppo Regionale2007-2013 e' di circa 148 milioni di lev predestinati ad ammodernare 13 ospedali creando 380 posti nuovi di lavoro.


I documenti per il finanziamento EU delle autostrade "Hemus" e "Mariza" saranno pronti in marzo

Entro il 15 marzo sara' pronto il modulo di domanda attinente il tratto dell'autostrada "Hemus" - Raccordo anulare - Stazione di Yana, ha reso noto il presidente del Consiglio Direttivo dell'Agenzia "Infrastruttura viaria" Bojidar Yotov.

Entro fine mese di marzo invece sara' pronta la documentazione per i finanziamenti UE dei due lotti dell'autostrada "Mariza" e della strada Kardjali-Podkova.

L'Agenzia "Infrastruttura viaria" ha sottolineato che il livello di implementazione dei lavori sull'autostrada "Tracia" a fine anno 2010 nella tratta Stara Zagora-Nova Zagora e' del 22%, della tratta Nova Zagora-Yambol e' del 16 % e nella tratta Yambol-Karnobat e' di circa 10 %.

Per il lotto 1 dell'autostrada "Mariza" sono stati acquisiti 44 fascicoli di gara per i lavori e 18 per la Direzione lavori. Per il secondo lotto sono stati acquisiti 33 fascicoli di gara e le offerte sono state aperte il 18 febbraio. Per la Direzione lavori sono stati acquisiti 15 fascicoli di gara e le offerte sono state aperte il 1 marzo.

 

E' stato dato il via alla concessione per il nuovo terminal di Port Bourgas

Il governo ha avviato il procedimento per il rilascio di concessione per il nuovo Terminal 2 del porto di Burgas, ha reso noto l'Ufficio Stampa del Consiglio dei Ministri. E' la prima procedura di concessione prevista nella stategia del Ministero dei Trasporti. La detta stategia prevede da cedere in concessione privata ben sei aeroporti o cargo terminal, cinque porti e quattro stazioni ferroviari.

Presso l'informazione del governo e' indicato che il termine massimo della concessione sara' di 35 anni. I criteri nella selezione saranno - al primo posto l'offerta per lo scalare annuale delle rate sul credito del Porto Burgas SpA nei confronti della Banca Giapponese per Collaborazione Internazionale /con un peso relativo del 55%/, l'offerta per la parte fissa e variabile dei pagamenti annuali della concessione /con un peso relativo del 5%/ e gli investimenti previsti /con un peso relativo del 30 %/.

Gli investimenti non devono essere minori ai  12.460 milioni di euro per i primi sette anni della durata della concessione. I candidati sono tenuti a presentare un programma per la realizzazione degli investimenti, un piano per il finanziamento di tale programma e una valutazione del suo effetto sugli utenti, nonche' una proposta di business /con un peso relativo del 5%/.

Il Viceministro del Trasporto Kamen Kicev ha reso noto che ci sono investitori internazionali molto interessati al porto provenienti prevalentemente dal Medio Oriente - Emirati Arabi e Cina.

 

 

vedi anche:

Concorso aperto per progetto di giardino

International Open Architectural Competition

Il cibo e l'architettura

International Open Architectural Competition

Valorizzare piazza Sveta Nedelya

Urban Concept and Architectural Design and Development

Collider Activity Center a Sofia

International Open Architectural Competition

Due nuove gare per progetti in Bulgaria

Comune di Stara Zagora - Comune di Karlovo

Due nuove gare per progetti in Bulgaria

Municipalità di Plovdiv - Comune di Dobrich

Restauro di un palazzo a Burgas

Bando di gara - procedura aperta

Museo Nazionale"Vasil Levski" a Karlovo

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Ristrutturazione complesso residenziale

Avviso di gara - Sofia Municipality

Monumento di Re Simeon Veliki

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Complesso Metrologico Nazionale a Sofia

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Sottopassaggio tra le vie di Plovdiv

Sportello Bulgaria - avviso gara

Casa delle Arti a Pernik. Bulgaria

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Sala sportiva multifunzionale a Sofia

Sportello Bulgaria - avviso gara

Piazza centrale e zona pedonale

Sportello Bulgaria - avviso di gara

Firmato accordo con la Bulgaria

Ordine Arch. di Roma - OICE - Collegio Arch. di Sofia


data pubblicazione: mercoledì 9 febbraio 2011
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Professione Progetto Internazionalizzazione Newsletter Bulgaria Febbraio 2011