Newsletter Bulgaria Giugno 2014

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il progetto del programma operativo Regions for Growth 2014-2020

Il 2014/05/21, il Consiglio dei Ministri della Repubblica di Bulgaria ha approvato un progetto di programma operativo Regions for Growth 2014-2020, cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale e il bilancio nazionale, come base per i negoziati formali con la Commissione della Comunità europea.

Il Consiglio dei Ministri ha autorizzato il Ministro per lo Sviluppo Regionale, Desislava Terzieva a condurre i negoziati per conto del governo della Repubblica di Bulgaria alla Commissione europea, secondo il meccanismo di coordinamento per lo sviluppo di documenti strategici e dei programmi della Repubblica di Bulgaria a gestire fondi nell'ambito del quadro strategico comune dell'Unione europea per il periodo di programmazione 2014-2020.

La portata e il contenuto del programma sono state approvate dopo dieci udienze in attesa del gruppo di lavoro tematico, compresi i rappresentanti di oltre 70 soggetti interessati.

Il programma operativo Regions for Growth 2014-2020, è il principale strumento che mira a migliorare lo sviluppo socio-economico e territoriale e a generare crescita e occupazione nelle regioni bulgare. Il supporto territoriale equilibrato fornito, contribuisce a ridurre le disparità socio-economiche e gli squilibri a livello regionale, superare la non competitivita' ed i processi di desertificazione delle medie e piccole città bulgare. Con il programma di investimenti, si cerca a migliorare la qualità della vita nelle città e il mantenimento del potenziale demografico e intellettuale del territorio.

Le priorità del programma, saranno attuate in otto settori prioritari e saranno finalizzate a sostenere la politica di sviluppo urbano in 67 città. Le misure per lo sviluppo urbano, sono l'efficienza energetica negli edifici residenziali ed amministrativi, il miglioramento delle infrastrutture municipali sociali, educative, sportive e culturali e il trasporto pubblico integrato. Le politiche settoriali prevedono investimenti pubblici in infrastrutture regionali - educativo, sanitario, sociale e viaggi, turismo regionale e prevenzione del rischio di frane.

Il bilancio indicativo del programma Regions for Growth per il periodo di programmazione 2014-2020 e' pari a 1.589 miliardi di euro (finanziamenti europei e nazionali).

 

INVESTIMENTO DUBLEKS GLASS

L'azienda turca produttrice di autobus e vetri per le autovetture, Dubleks Glass, ha reso nota l‘intenzione di realizzare un nuovo stabilimento nella città di Svilengrad. L'investimento iniziale sara' di circa 9 milioni di euro, di cui 4 milioni saranno destinati a macchinari e attrezzature, 2.5 milioni alla ristrutturazione degli edifici, 2 milioni al capitale circolante e i restanti 300 mila ai corsi di formazione e certificazioni di qualità. Quasi tutta la produzione dell'impianto bulgaro sarà esportata in Germania, Belgio, Francia e Regno Unito. Lo stabilimento dara' lavoro,inizialmente, a 115 persone, per arrivare ad un totale di 250.

 

SOFTSERVE: 1000 NUOVE ASSUNZIONI NEI PROSSIMI 5 ANNI

Ad annunciarlo e' Alan Harlan, CEO della società americana del settore IT. Attualmente, l'azienda ha 3.200 dipendenti e intende creare nuovi 1000 posti di lavoro vista la congiuntura favorevole a Sofia, nello specifico, e in Europa dell'Est, in generale, per quanto riguarda l'outsourcing per lo sviluppo di software.

 

ESPANSIONE LITEX MOTORS

Secondo il piano quadriennale per l'espansione, la casa di produzione di automobili bulgara Litex Motors intende investire circa 70 milioni EUR nel suo stabilimento di Lovech per la realizzazione di impianti per la saldatura, la lavorazione dei metalli e la cromatura, L'avvio dei lavori di costruzione sono previsti per la fine del 2015. Attualmente Litex Motors assembla veicoli con componenti provenienti dalla Cina e ha una capacità complessiva di produzione di 70 mila autovetture l'anno

 

STIME RISERVE IDROCARBURI MAR NERO

Le stime riserve di idrocarburi del blocco Khan Asparuh, l'area di fondale del Mar Nero sotto la sovranità bulgara, ammontano a circa 100 miliardi di metri cubi. I dati precisi saranno resi noti dopo il completamento delle analisi bi e tredimensionali e la perforazione dei due pozzi esplorativi. Lo ha annucuato il portavoce della compagnia austriaca Omv, Robert Lechner.

 

vedi anche:

Concorso aperto per progetto di giardino

International Open Architectural Competition

Il cibo e l'architettura

International Open Architectural Competition

Valorizzare piazza Sveta Nedelya

Urban Concept and Architectural Design and Development

Collider Activity Center a Sofia

International Open Architectural Competition

Due nuove gare per progetti in Bulgaria

Comune di Stara Zagora - Comune di Karlovo

Due nuove gare per progetti in Bulgaria

Municipalità di Plovdiv - Comune di Dobrich

Restauro di un palazzo a Burgas

Bando di gara - procedura aperta

Museo Nazionale"Vasil Levski" a Karlovo

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Ristrutturazione complesso residenziale

Avviso di gara - Sofia Municipality

Monumento di Re Simeon Veliki

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Complesso Metrologico Nazionale a Sofia

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Sottopassaggio tra le vie di Plovdiv

Sportello Bulgaria - avviso gara

Casa delle Arti a Pernik. Bulgaria

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Sala sportiva multifunzionale a Sofia

Sportello Bulgaria - avviso gara

Piazza centrale e zona pedonale

Sportello Bulgaria - avviso di gara

Firmato accordo con la Bulgaria

Ordine Arch. di Roma - OICE - Collegio Arch. di Sofia


data pubblicazione: martedì 8 luglio 2014
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Professione Progetto Internazionalizzazione Newsletter Bulgaria Giugno 2014