Newsletter Bulgaria Agosto 2014

BULGARIA: SCOPERTA UN'ANTICA CHIESA PALEOCRISTIANA

 

 

E' stata riportata alla luce nel corso degli scavi condotti nell'area Kraimorie della città bulgara di Bourgas, sulla costa del Mar Nero, un'antica chiesa paleocristiana che, secondo gli archeologi, risalirebbe al V secolo d.c.. Un ritrovamento molto importante per il Paese, su un sito archeologico che vede da tempo impegnato un team di archeologi bulgari: si tratta di un imponente edificio religioso, della lunghezza di quasi 20 metri e largo 15, al cui interno venivano conservate le reliquie, in un'apposita area; è stata trovata anche la vasca destinata a contenere l'acqua santa. L'importanza del ritrovamento della chiesa paleocristiana è legata a una storica conferma riguardante Bourgas: sarebbe stto il primo centro cristiano di tutta la Bulgaria. Intorno alla chiesa sono stati rinvenuti anche altri importanti reperti: su tutti una cinta muraria piuttosto massiccia e i resti di alcune teorri e di una villa romana. Sempre nella stessa zona venne trovato, lo scorso anno, un timbro con l'immagine di Maria, usato per apporre un sigillo alla corrispondenza inviata al Patriarca di Costantinopoli.

MEGAPORT E NUOVO IMPIANTO RICICLAGGIO RIFIUTI
Inaugurato il nuovo impianto per il trattamento di rifiuti di plastica a Veliko Tarnovo della bulgara Megaport. Il progetto, del valore complessivo di 3,6 mln BGN, è stato finanziato nel quadro del PO "Competitività dell'economia bulgara". L'impianto è dotato di macchinari ed attrezzature di ultima generazione ed è il più avanzato dal punto di vista tecnologico in Bulgaria, in grado di trattare fino a 1.800 kg di rifiuti all'ora. La forza lavoro impiegata è di 30 unità.

NUOVI POSTI DI LAVORO NELLA PRODUZIONE DELLA FIBRA OTTICA
L'azienda svizzera Reichle & De Massari, presente sul mercato bulgaro dal 2012, intende ampliare lo stabilimento di prodotti e piattaforme in fibra ottica a Sofia per un investimento totale di 2 mln BGN. A lavori ultimati, l'attuale organico di 150 dipendenti salirà a 200 unità.

INVESTIMENTO SVEDESE NEL CAMPO DELL'ELETTRONICA

Il Gruppo svedese AQ Group investe 4 mln di euro acquistando l'azienda bulgara Karat Electronics, produttore di elettronica - apparecchi di cassa, contatori di elettricità, taximetri ecc. L'azienda bulgara lavora su progetto di fornitura di prodotti elettronici e articoli in plastica ai giganti come Volvo, Ericsson, Scania. È il terzo investimento in Bulgaria del proprietario svedese.


TEKLAS KAUCUK E I PRODOTTI DI GOMMA PER L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA
In un'ottica di espansione aziendale, la turca Teklas kaucuk, intende investire circa 30 mln EUR per la realizzazione di un terzo impianto nella città di Kardjali, raggiungendo un fatturato di 65 mln EUR.


INVESTIMENTO ELEKTA
Conclusa la prima fase per la realizzazione di un nuovo impianto per la lavorazione dei molluschi nella città di Kavarna. L'azienda bulgara Elekta di Varna ha investito 1,5 mln BGN di cui circa 440 mila a valere sul Programma operativo per lo Sviluppo della Pesca. A lavori ultimati, i posti di lavoro creati contribuiranno alla riduzione della disoccupazione nel comune di Kavarna.

vedi anche:

Concorso aperto per progetto di giardino

International Open Architectural Competition

Il cibo e l'architettura

International Open Architectural Competition

Valorizzare piazza Sveta Nedelya

Urban Concept and Architectural Design and Development

Collider Activity Center a Sofia

International Open Architectural Competition

Due nuove gare per progetti in Bulgaria

Comune di Stara Zagora - Comune di Karlovo

Due nuove gare per progetti in Bulgaria

Municipalità di Plovdiv - Comune di Dobrich

Restauro di un palazzo a Burgas

Bando di gara - procedura aperta

Museo Nazionale"Vasil Levski" a Karlovo

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Ristrutturazione complesso residenziale

Avviso di gara - Sofia Municipality

Monumento di Re Simeon Veliki

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Complesso Metrologico Nazionale a Sofia

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Sottopassaggio tra le vie di Plovdiv

Sportello Bulgaria - avviso gara

Casa delle Arti a Pernik. Bulgaria

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Sala sportiva multifunzionale a Sofia

Sportello Bulgaria - avviso gara

Piazza centrale e zona pedonale

Sportello Bulgaria - avviso di gara

Firmato accordo con la Bulgaria

Ordine Arch. di Roma - OICE - Collegio Arch. di Sofia


data pubblicazione: mercoledì 17 settembre 2014
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Professione Progetto Internazionalizzazione Newsletter Bulgaria Agosto 2014