Newsletter Bulgaria ottobre 2016


UN LANCIO FORTE DEI PROGETTI EUROPEI
COMUNALI E DELLA VIABILITA' NEL 2017

Nel prossimo anno e' atteso il lancio dell'esecuzione di ben 250 progetti comunali volti al rinnovamento di 39 citta' grandi e 28 piccoli nell'ambito del rinnovamento dell'ambiente urbano, il trasporto pubblico e le strutture di istruzione. Iniziera' inoltre la ristrutturazione di circa 100 chilometri di rete viaria nazionale.
L'obbiettivo e' che entro la fine del 2018 siano corrisposti 948 milioni di lev bulgari, ossia il 31.42 % del budget sul programma operativo Regioni in crescita. E' quanto deliberato alla sesta seduta del Comitato di sorveglianza del Programma.
Ad oggi su questo programma operativo risultano saldati
19.3, milioni di lev bulgari.
Attualmente il 76% del budget del Programma, che ammonta ad oltre 2.8 miliardi di lev, e' aperto per le richieste. L'inizio dell'esecuzione reale dei progetti finanziati sul Programma Sviluppo Regionale 2014-2020 e' atteso nel 2017 e i lavori di costruzione invece nel 2018.
Nell'anno prossimo iniziera' la ristrutturazione delle strade di seconda e terza categoria per oltre 200 milioni di leva bulgari.
 
 
 
 
OUTSOURCING: UN FATTURATO DI 1,4 MILIARDI DI EURO
 
Nel 2015 il settore dell'outsourcing ha generato 1,4 miliardi di euro, pari al 3,4% del PIL. Secondo l'Associazione Bulgara di Outsourcing entro il 2020 la quota raggiungera' il 6%. Attualmente operano 364 aziende con 42.000 addetti, che si stima arriveranno a 64.000 persone nel 2020.
Proprio nell'outsourcing la Bulgaria è stata riconosciuta nel 2015 la destinazione piu' attraente dell'anno in Europa grazie a diversi fattori tra cui: l'ambiente fiscale favorevole, costi di produzione molto competitivi, velocità di Internet, un parco tecnologico e l'ambiente favorevole per le start up.
Quest'anno la capitale Sofia ha ospitato la conferenza annuale e la settima edizione dei premi annuali dell'Associazione ?uropea di Outsourcing (rinominata Global Sourcing Association), dove è stata lanciata anche l'iniziativa di definire degli standard globali per l'industria dell'outsourcing.
 
 
UN PARCO TECNOLOGICO DI STAMPANTI TERMICHE ITALIANE
 
In mese di ottobre e' stato inaugurato  il più grande parco tecnologico del Sud-Est Europa per la produzione di stampanti termiche dell'azienda italiana Advanced Printing Systems (APS) nella citta' di Botevgrad. APS Industrial Park e' sviluppato su 17.000 mq nella zona industriale Microelettronica e produrrà più di 6 milioni di stampanti l'anno, destinate alle esportazioni in tutto il mondo.
APS, che opera in Bulgaria dal 2012, aumentera' la capacita' produttiva potenziando gli impianti e raddoppiando i posti di lavoro con ben 150 assunzioni nuove.
L'uso di queste stampanti è abbastanza largo: dai terminali POS e carte di credito, ai registratori di cassa, bilance, tachigrafi, tassametri, sistemi di parcheggio, attrezzature mediche, ecc.
 
 
 
TRE NUOVI FONDI DI SVILUPPO URBANO
 
Saranno istituiti 3 fondi nuovi per lo sviluppo urbano sul Programma Operativo Regioni in crescita - per Sofia, per la Nord Bulgaria e per la Sud Bulgaria, ha comunicato il Ministro dello sviluppo regionale e dei lavori pubblici, Lilyana Pavlova. Così i progetti saranno finanziati con un credito a basso interesse e a lungo termine sia per lo sviluppo urbano che per quello del turismo. Il capitale di avviamento previsto per lo sviluppo urbano del Sud Bulgaria ammonta a 48,5 milioni di euro.
Il budget del fondo per il patrimonio e lo sviluppo del turismo invece ammonta a un totale di 51 milioni di euro.
Si è in attesa della procedura di gara. I beneficiari possono essere i comuni, le chiese o i ministeri. Sono ammissibili diversi
tipi di partenariato pubblico privato.
Fra i progetti proposti per l'ambiente urbano, il Ministro Pavlova ha menzionato un delfinario, un parco acquatico, un parco di divertimenti o il rendere attraente per i turisti di un monumento.
 
 
NUOVO CENTRO HIGH-TECH A PLOVDIV
 
Inizia la costruzione del Centro tecnologico della società statunitense per i microprocessori SIBIZ, sito nel nuovo quartiere Gladno Pole di Plovdiv. Presso gli uffici del nuovo edifico high-tech, di una superficie di 18.000 mq, lavoreranno circa 1.500 professionisti.
Il SIBIZ Technology Center include uffici di classe A, sale per conferenze e seminari,
sale per la formazione di esperti IT.
La società bulgara, leader nelle IT, che ha le radici in California, opera in Bulgaria da oltre 10 anni.
 
 
 
LUFTHANSA TECHNIK INVESTE 30 MILIONI DI EURO A SOFIA

La Lufthansa Technik, l'azienda fornitore di servizi di manutenzione di aerei, ha reso noto che intende investire 30 milioni di euro nell'ammodernamento della propria base a Sofia.
L'azienda estendera' le aree hangar ed aggiungera' tre nuove linee di manutenzione aerei. E' prevista inoltre la costruzione di un edificio multifunzionale a sei livelli che consentira' un rapido sviluppo dell'ufficio servizi in Bulgaria.
Sono ben 5 milioni di euro i mezzi da investire invece nella formazione del personale. L'obiettivo principale dell'azienda e' di far incrementare il volume del giro d'affari del 60%. I piani prevedono inoltrre un incremento del 30% dell'oragnico a Sofia raggiungendo cosi' 1.300 dipendenti.
 
 
 
 
 
 
 
 

vedi anche:

Concorso aperto per progetto di giardino

International Open Architectural Competition

Il cibo e l'architettura

International Open Architectural Competition

Valorizzare piazza Sveta Nedelya

Urban Concept and Architectural Design and Development

Collider Activity Center a Sofia

International Open Architectural Competition

Due nuove gare per progetti in Bulgaria

Comune di Stara Zagora - Comune di Karlovo

Due nuove gare per progetti in Bulgaria

Municipalità di Plovdiv - Comune di Dobrich

Restauro di un palazzo a Burgas

Bando di gara - procedura aperta

Museo Nazionale"Vasil Levski" a Karlovo

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Ristrutturazione complesso residenziale

Avviso di gara - Sofia Municipality

Monumento di Re Simeon Veliki

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Complesso Metrologico Nazionale a Sofia

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Sottopassaggio tra le vie di Plovdiv

Sportello Bulgaria - avviso gara

Casa delle Arti a Pernik. Bulgaria

Sportello Bulgaria - avviso concorso

Sala sportiva multifunzionale a Sofia

Sportello Bulgaria - avviso gara

Piazza centrale e zona pedonale

Sportello Bulgaria - avviso di gara

Firmato accordo con la Bulgaria

Ordine Arch. di Roma - OICE - Collegio Arch. di Sofia


data pubblicazione: mercoledì 2 novembre 2016
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Professione Progetto Internazionalizzazione Newsletter Bulgaria ottobre 2016