Presentazione degli Elenchi Clienti-Fornitori

i soggetti esonerati

la circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 53/E del 03/10/2007 definisce che, per l'anno d'imposta 2006, sono esonerati dall'obbligo di presentare gli elenchi clienti-fornitori i seguenti soggetti:

1. società in nome collettivo, in accomandita semplice e le altre società di persone equiparate in contabilità semplificata (fino a 309.874,14 Euro, se effettuano prestazioni di servizi, ovvero fino a 516.456,90 Euro, se effettuano altre attività);

2. persone fisiche esercenti imprese commerciali fino a 309.874,14 Euro (se effettuano prestazioni di servizi) ovvero fino a 516.456,90 Euro se effettuano altre attività);

3. esercenti arti e professioni indipendentemente dall'ammontare dei compensi;

4. enti non commerciali, soggetti all'IRES, che non hanno per oggetto esclusivo o principale l'esercizio di attività commerciali, indipendentemente dall'ammontare dei ricavi;

5. produttori agricoli che non producono reddito di impresa, indipendentemente dall'ammontare dei ricavi;

6. enti pubblici non soggetti ad IRES (Stato, Regioni, Province, Comuni e gli altri Organismi di diritto pubblico) indipendentemente dall'ammontare dei ricavi;

7. associazioni di promozione sociale, organizzazioni di volontariato e ONLUS indipendentemente dall'ammontare dei ricavi.

Rimangono dunque obbligati al predetto adempimento solo le società di capitali, le società di persone e le imprese individuali in contabilità ordinaria.


data pubblicazione: venerdì 5 ottobre 2007
architettiroma è su twitter architettiroma è su facebook le istruzioni per iscriversi al feed RSS Iscriviti alla newsletter di architettiroma.it
Professione Presentazione degli Elenchi Clienti-Fornitori