Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Articolo
03 Novembre 2021

Julio Lafuente. Un romano d’adozione

«Volevo andare negli USA(…)ma non potevo non vedere prima l’Italia(…). Sono quindi venuto da turista, in motocicletta (sull’Aurelia incrociai Coppi e il Giro); arrivato a Roma, mi sono innamorato della città: Pensavo di vedere quasi esclusivamente edifici antichi ed invece c’era anche tanta architettura moderna».


«Ho trovato un clima culturale frizzante, il cinema, la pittura, l’architettura in pieno slancio ed un grande interesse(…) continui dibattiti sull’architettura razionalista e l’architettura organica, discussioni tra pittura astratta e pittura figurativa ».

«Pensavo sempre che, prima o poi, sarei partito per gli Stati Uniti, ma ad un certo punto avendo quasi finito i soldi (…) ho cercato un lavoro (…) ho visitato vari studi, da Quaroni a Ridolfi a Moretti e finalmente lo studio Monaco-Luccichenti, che era sicuramente quello con più lavoro e dove fui ben accetto.
Il lavoro mi sembrava molto interessante, i “patrons” dello studio simpatici e bravi. Lo studio era frequentato da personaggi incredibili: scrittori, poeti, “cinematografari”, pittori, scultori; conobbi Severini, Capogrossi, Turcato, Corpora, Cascella, Consagra e tanti altri. Dopo il lavoro ci si ritrovava tutti da Rosati».

Julio Lafuente

Leggi l’articolo di Antonio Schiavo, Julio Lafuente. Un romano d’adozione, su AR Magazine 121

Nelle fotografie:
Ippodromo di Tor di Valle; Julio Lafuente, con Ing. Gaetano Rebecchini, A. Biriaghi; Roma, 1959


© Archivio Privato Lafuente

ALLEGATI
PHOTOGALLERY

TAG

CONDIVIDI

VEDI ANCHE
Aprile 14 2022
La Formazione dell’OAR, nelle sue linee programmatiche generali, intende fornire un supporto valido e concreto all’aggiornamento delle conoscenze normative, tecniche...
articolo
Professione
Aprile 8 2022
La ristrutturazione della GIL Trastevere ha stimolato un dibattito che partendo dai criteri del progetto di restauro arriva fino ai...
articolo
Conservazione
Aprile 4 2022
[ Introduzione al libro “Attualità di Borromini. Una lezione di Paolo Portoghesi” / Architetti Roma edizioni e MAXXI, Roma 2021...
articolo
Architettura