Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

ATTIVITà DELL'ORDINE

Architettura
01 Ottobre 2020

Talk e Brainstorming: al via gli appuntamenti di CHANGE.Architecture.Cities.Life

di Redazione OAR

Ai blocchi di partenza il fitto calendario di appuntamenti in programma nell’ambito di CHANGE.Architecture.Cities.Life, il festival di architettura (qui l’articolo)– ideato da Open City Roma, in collaborazione con Ordine degli Architetti PPC di Roma e provincia e MAXXI – Museo Nazionale delle arti del XXI secolo. Al via da oggi, 1° ottobre, il ciclo dei talk – occasioni di dialogo,  che si svolgeranno tutte al MAXXI, tra progettisti e pensatori di varia estrazione «su un domani in chiave sostenibile, innovativa, responsabile» – e quello dei brainstorming, panel digitali pensati per stimolare idee e mettere in gioco competenze multidisciplinari allo scopo di comprendere e innovare in modo sostenibile.

Talk

ll programma dei talk, in particolare, si apre oggi (ore 16, presso l’Auditorium del MAXXI, Via Guido Reni, 4/a) con «L’architettura fondamentale»: ospiti l’architetto Cino Zucchi e la biologa, scrittrice e giornalista scientifica Barbara Gallavotti.  Il 3 ottobre tocca a «Policies for a new pòlis» con – tra gli altri – Francesca Bria, presidente del Fondo Nazionale Innovazione, ed Elly Schlein, vicepresidente della Regione Emilia-Romagna. Il 9 ottobre sarà la volta di «L’architecture du monde», con lo studio internazionale di architettura Lacaton&Vassal.  Il 17 ottobre, «Con/Temporary public spaces», un dialogo tra gli studi europei Assemble, Basurama, Bellastock, Orizzontale, pionieri dell’approccio sperimentale alla progettazione dello spazio pubblico. Il 24 ottobre, l’ultimo dei cinque talk,  «L’atmosfera vivente», con Philippe Rahm, titolare dell’omonimo studio di progettazione francese attivo in tutto il mondo, ed il filosofo Emanuele Coccia.

Qui il calendario dei talk: LINK

Brainstorming

Al via anche il ciclo dei brainstorming, eventi in streamingonline su www.changefestival.it – che riuniranno intorno a diversi temi panel digitali con l’obiettivo di stimolare idee e mettere in gioco competenze multidisciplinari per comprendere e innovare in modo sostenibile. Si parte oggi, 1° ottobre (ore 18.30) con Urban greening – la città prende vita, su temi che spaziano da riforestazione all’agricoltura urbana nell’ottica di individuare strategie che contribuiscano al rallentamento del riscaldamento globale così come al miglioramento delle condizioni ambientali e sociali. Gli altri appuntamenti in programma, sempre alle ore 18.30, sono: Adaptive Mobility (8 ottobre); Escape from the Earth? (13 ottobre); The Waste Factor(Y) (15 ottobre); Sensible Buildings – La rivoluzione diffusa (22 ottobre); Città futura. Idee giovani per la rigenerazione urbana (26 ottobre – da confermare).

Per saperne di più: LINK

(FN)

di
PHOTOGALLERY

TAG

POLITICA

DELL'ORDINE

NEWS

DELL'ORDINE