Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

ATTIVITà DELL'ORDINE

Formazione
14 Febbraio 2022

Coordinatori sicurezza cantieri, focus sulle novità. Formazione OAR: ciclo di seminari di aggiornamento a partire dal 18 marzo

Dalla formazione e relativi nuovi obblighi dei datori di lavoro e dei preposti all’addestramento dei lavoratori fino alle modifiche connesse ai contratti di appalto, opera e somministrazione. Sono i temi di alcuni degli articoli del Testo Unico Sicurezza – il Dlgs 81/2008 su tutela di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro – modificati dal Dl 146/2021 (misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili): le nuove norme sono in vigore dal 21 dicembre scorso, giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge di conversione (215/2021).

Si tratta, dunque, di novità che interessano da vicino una quota rilevante di professionisti, ovvero gli architetti che svolgono attività di coordinatore della sicurezza nei cantieri. Le modifiche e gli aggiornamenti del Testo Unico Sicurezza saranno esaminati in dettaglio nel ciclo di cinque seminari di 8 ore ciascuno, relativi al D.Lgs. 81/08 (Coordinatori sicurezza cantieri edili) organizzati dall’Ordine, a partire dal 18 marzo, con la direzione scientifica di Ferdinando Izzo. I seminari saranno fruibili in videoconferenza sincrona, previa iscrizione, attraverso la piattaforma GoToWebinar. Il percorso formativo, strutturato in cinque appuntamenti da 8 ore ciascuno (i successivi sono fissati nei giorni 25 marzo, 1 aprile 2022, 8 aprile, 22 aprile), è studiato per rispondere all’obbligo di aggiornamento di 40 ore in materia.

Sul sito OAR i dettagli e le info per iscriversi: LINK

In linea con l’azione portata avanti sin dall’inizio della propria attività formativa – spiega Roberta Bocca, consigliera OAR, delegata alla formazione e ai corsi abilitanti – l’Ordine degli Architetti di Roma si propone di supportare i propri iscritti, fornendo loro strumenti conoscitivi continuamente aggiornati e di alto profilo qualitativo. Anche sul fronte del coordinamento sicurezza cantieri, dunque, i contenuti degli eventi formativi prossimamente in svolgimento, sono stati strutturati alla luce delle ultime modifiche introdotte nel Testo Unico, con quello che ne consegue a livello procedurale e anche operativo in cantiere. Di tali modifiche si parlerà anche in un webinar gratuito attualmente in fase di programmazione». In questo ambito, così come per tutte le tematiche di interesse per gli architetti, incluse – ad esempio – le tante sfide connesse all’attuazione del Pnrr, aggiunge la consigliera, «l’Ordine sta portando avanti un programma formativo ambizioso, con eventi formativi in tema già svolti nel 2021, in programma e sul sito OAR e in fase di progettazione, i cui contenuti saranno tempestivamente pubblicizzati agli iscritti».

Un primo spaccato sulle modifiche introdotte, intanto, lo offre una nota esplicativa realizzata da Ferdinando Izzo, direttore eventi formativi organizzati dall’OAR in materia sicurezza cantieri, che esamina, articolo per articolo, le novità più rilevanti introdotte dal legislatore. (FN)

Qui la nota in allegato

di Redazione OAR
PHOTOGALLERY

TAG

POLITICA

DELL'ORDINE

NEWS

DELL'ORDINE