Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

ATTIVITà DELL'ORDINE

Territorio
28 Marzo 2022

«Prevenzione Civile»: incontro con gli iscritti sui temi sicurezza, protezione civile, ambiente, danni post sisma

Convegno il 6 aprile (15.00), alla Casa dell’Architettura, con la «Sezione di Protezione Civile» dellOAR

di Redazione OAR

Promuovere la cultura della sicurezza, della prevenzione, della protezione civile, della solidarietà, della salvaguardia dell’ambiente, dell’educazione alla protezione dai rischi ambientali, del rilievo del danno post sismico. E farlo, stando al passo con i tempi, in un’ottica sempre più coordinata e interdisciplinare.

Sono gli obiettivi portati avanti negli anni- a partire dalla sua costituzione, quarant’anni fa, dopo il terremoto dell’Irpinia – dal Gruppo di Protezione Civile dell’OAR, che oggi si trasforma in «Sezione di Protezione Civile» e che intende cogliere in pieno il cambiamento di visione che si è prodotto negli anni nell’approccio a questi temi.

A stimolare la riflessione sull’argomento, presentando i progetti avviati all’Ordine in quest’ambito, sarà il convegno dal titolo «Prevenzione Civile», organizzato dalla Sezione di Protezione Civile dell’OAR – consigliere delegato, Pasquale Luigi Maria Zaffina – che si terrà il 6 aprile 2022 (ore 15.00) presso la Casa dell’Architettura – Acquario Romano (piazza Manfredo Fanti, 47). La data dell’incontro è particolarmente evocativa, in quanto coincide con il tredicesimo anniversario del terremoto dell’Abruzzo, dopo il quale duecento iscritti al Gruppo OAR dedicato alla protezione civile ottennero la «pubblica benemerenza».

Scarica qui la locandina dell’evento

Il quarantennale dello storico «Gruppo» dell’Ordine di Roma cade, in particolare, in un momento in cui è attiva in Italia la Struttura Tecnica Nazionale/Stn, nata nel 2020 su iniziativa del Dipartimento della Protezione Civile e dei Consigli Nazionali delle Professioni Tecniche (ingegneri, architetti pianificatori paesaggisti e conservatori, geometri e geometri laureati, geologi ed oggi anche periti agrari). Un «passaggio» che ha «innescato la tanto auspicata sinergia interdisciplinare tra il Dipartimento ed i sistemi ordinistici delle professioni tecniche, per far fronte a mobilitazioni da calamità e per focalizzare iniziative di prevenzione a servizio della collettività».

L’OAR invita gli iscritti, e in particolare quelli facenti parte del «Gruppo» storico, a partecipare all’evento, che sarà un’occasione, oltre che per condividere e ripercorrere insieme la storia del Gruppo, anche per soffermarsi sui progetti in corso e su quelli futuri, tra cui lavvio dei Corsi per «Agibilitatori» AeDES.

Per partecipare sarà obbligatoria la prenotazione tramite invio di una mail all’indirizzo di posta elettronica protezionecivileoar@architettiroma.it

(FN)

di Francesco Nariello
PHOTOGALLERY

TAG

POLITICA

DELL'ORDINE

NEWS

DELL'ORDINE