Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

ATTIVITà DELL'ORDINE

Archiviati
04 Settembre 2019

SIdiC, app e piattaforma web per favorire le reti tra professionisti

Il progetto, realizzato con il contributo del Fondo Giovani del Cnappc, si rivolge agli iscritti under 35 per offrirgli nuove opportunità di lavoro

Una piattaforma web e un’app per smartphone e tablet per favorire la formazione di network tra professionisti attraverso le tecnologie digitali e per incrementare le loro possibilità di inserirsi in team in via di costituzione, intercettando occasioni di lavoro, dai bandi pubblici a quelli privati.

Sono le caratteristiche base di SIdiC – Sistema Integrato di Concorso – innovativo progetto che si rivolge agli under 35 iscritti all’Ordine degli Architetti di Roma e Provincia, con l’obiettivo di dare accesso a nuove opportunità lavorative, sia in ambito nazionale che internazionale, attraverso la rete. E’ stato ideato da un gruppo di lavoro formato dagli architetti Marco Amadio, Alberto Giampaoli ed Ettore Gentili – coordinato dai consiglieri dell’OAR, Arch. iunior Fabrizio Asselta e Arch. Filippo M. Martines – e si colloca nell’ambito dell’iniziativa “Fondo Giovani”, promossa dal Cnappc, che ha messo a disposizione contributi (fino a 10mila euro ciascuno) a favore di proposte presentate dagli Ordini Provinciali, attraverso la candidatura di progetti innovativi, finalizzati all’inserimento nel mondo del lavoro dei giovani architetti, soprattutto per quanto riguarda le nuove tecnologie digitali, i processi innovativi di produzione progettuale, l’organizzazione dello studio, i sistemi di rete e i modelli di gestione innovativa.

Il SIdiC, nel dettaglio, è costituito da una piattaforma web e da un’applicazione scaricabile gratuitamente su smartphone e tablet che crea gruppi di lavoro mediante un complesso algoritmo che elabora una serie di dati estrapolati dai curricula, ovvero dai dati inseriti in autocompilazione, degli iscritti e dai bandi e concorsi di gara. L’obiettivo è di rappresentare una porta d’ingresso tramite il web al mercato globale del prossimo futuro, favorendo la formazione di reti tra professionisti e diventando uno strumento di lavoro per i giovani architetti interessati ad inserirsi in gruppi di lavoro in fase di costituzione e per chi intenda formare un team per commesse in cui ci sia bisogno di figure interdisciplinari.

L’iscrizione alla piattaforma sarà gratuita per gli iscritti all’Ordine degli architetti di Roma e provincia e richiede la compilazione di uno specifico “format”, che serve a profilare il professionista. Appena scaricata l’app  sarà possibile seguire specifici corsi di formazione in fad, proposti dall’Ordine, per l’utilizzo dell’applicazione stessa.

Il SIdiC sarà nel tempo perfezionato e aggiornato, con l’obiettivo di ampliarne il raggio di azione: l’iniziativa, infatti, nasce come progetto pilota per gli iscritti all’OAR, ma gli ideatori puntano ad un servizio web di livello internazionale. Si tratta di una iniziativa ambiziosa, messa a punto dal gruppo di lavoro negli ultimi mesi, che – in un momento di particolare difficoltà di inserimento nel mondo del lavoro – costituisce un concreto e positivo segnale per i giovani architetti. (FN)

di
PHOTOGALLERY

TAG

POLITICA

DELL'ORDINE

NEWS

DELL'ORDINE