Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Articolo
28 Febbraio 2022

L’amore per il cantiere. Per l’architettura così come si costruisce, per i materiali che danno forma ai disegni.

«L’amore per il cantiere. Per l’architettura così come si costruisce, per i mate­riali che danno forma ai disegni, per i mattoni «mezzi secchi» che l’artigiano arrotondava con un coltello da cucina».


Paolo Angeletti, L’uomo che riuscì a costruire Roma. Due studi su Innocenzo Sabbatini, in “Rassegna di Architettura e Urbanistica”, n. 58/59/60, Gennaio-Dicembre 1984

Innocenzo Sabbatini | Casa del Sole (Case ICP S. Ippolito II), Via della Lega Lombarda, Roma, 1929-30 | Fotografia©Filippo Beltrami Gadola
Innocenzo Sabbatini | Casa del Sole (Case ICP S. Ippolito II), Via della Lega Lombarda, Roma, 1929-30 | Fotografia©Filippo Beltrami Gadola

Nel disegno in copertina e nelle fotografie di ©Filippo Beltrami Gadola:

Casa del Sole (Case ICP S. Ippolito II), Via della Lega Lombarda, Roma, 1929-30


Innocenzo Sabbatini

ALLEGATI
PHOTOGALLERY

TAG

CONDIVIDI

VEDI ANCHE
Aprile 14 2022
La Formazione dell’OAR, nelle sue linee programmatiche generali, intende fornire un supporto valido e concreto all’aggiornamento delle conoscenze normative, tecniche...
articolo
Professione
Aprile 8 2022
La ristrutturazione della GIL Trastevere ha stimolato un dibattito che partendo dai criteri del progetto di restauro arriva fino ai...
articolo
Conservazione
Aprile 4 2022
[ Introduzione al libro “Attualità di Borromini. Una lezione di Paolo Portoghesi” / Architetti Roma edizioni e MAXXI, Roma 2021...
articolo
Architettura