Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

ATTIVITà DELL'ORDINE

Architettura
03 Febbraio 2021

Roma Capitale compie 150 anni. Occhi puntati sul futuro. Prosegue ciclo di incontri OAR: prossimo appuntamento il 25 febbraio

di Redazione OAR

Oggi – 3 febbraio 2021 – ricorre il centocinquantesimo anniversario dallistituzione di Roma Capitale d’Italia, avvenuta lo stesso giorno del 1871. Una occasione – celebrata con numerosi eventi in programma sul territorio capitolino e non solo – per ricordare, analizzare, rileggere gli ultimi 150 anni di storia di Roma e, ripercorrendo il passato, riflettere sulla Capitale del futuro e sulle tante sfide aperte. Dal punto di vista degli architetti, in particolare, è l’opportunità di effettuare un viaggio nel tempo, attraverso le stagioni dellarchitettura che hanno dato forma alla città, cercando lezioni utili, per loggi e per il domani, e individuando le basi per proiettare lo sguardo, in termini progettuali, allo sviluppo urbano dei prossimi decenni.

È proprio quest’ultima la chiave di lettura che ha ispirato il ciclo di incontri che lOAR ha dedicato ai 150 anni di Roma Capitale: un programma di eventi mirato a ripercorrere le tappe che, con esiti differenti, hanno portato alla costruzione del nucleo del tessuto cittadino capitolini: dalle scuole romane di architettura ai grandi progetti urbani. Un percorso avviato lo scorso settembre e che si concluderà nei mesi a venire. Il prossimo appuntamento è il webinar fissato per il 25 febbraio (ore 15 – durata 3 ore) e sarà incentrato sul dopoguerra: dal 1946 al 1970; a seguire, il programma si completerà con i focus sui periodi 1971-2000 e 2001-2020. Negli scorsi mesi, invece, si sono già svolti tre eventi: il primo, come detto, a settembre, in presenza, sugli anni 1870-1911 e gli altri due, in modalità webinar sul periodo 1912-1945 suddiviso in due parti (l’ultima trasmessa in streaming lo scorso 28 gennaio).

Qui l’articolo di presentazione del ciclo di incontri pubblicato sul sito OAR (il calendario ha subito variazioni a causa dell’emergenza Covid19): LINK

Per trovare informazioni sui prossimi appuntamenti, e per accedere ai Fad che saranno caricati per gli eventi già realizzati, consultare l’area formazione del sito web dell’OAR: LINK

A Roma Capitale sarà inoltre dedicato il prossimo numero di AR Magazine, la rivista dell’Ordine degli Architetti di Roma (diretta da Marco Maria Sambo): sarà un numero doppio (123-124) in uscita a marzo.

L’anniversario che si celebra oggi – osserva Francesco Aymonino, coordinatore scientifico del ciclo di eventi organizzato dall’OAR e componente Commissione Cultura Casa dell’Architettura dell’Ordine degli Architetti di Roma – consente anche di «riflettere su una Capitale interrotta, sotto certi aspetti mancata, dimezzata. Senza una legge ad hoc che le riconosca il suo status, partire dal profilo della sua gestione amministrativa, come accade per altri capitali europee, come Parigi, Berlino, Londra.

Nello specifico, stringendo il campo in ottica progettazione e pianificazione, «serve per Roma – prosegue Aymonino – una grande regia pubblica che sia in grado di orientare le istanze e i progetti dei privati e nello stesso tempo di mettere in campo una nuova stagione di interventi pubblici, capaci di ricucire l’intero tessuto urbano riammagliando monumenti e quartieri storici e non, all’interno di una nuova immagine di Roma che fondi le sue radici nello straordinario palinsesto del nostro territorio». È necessario rivedere, conclude, «i processi di pianificazione, gestione e realizzazione delle opere privilegiando un programma di indirizzi e obiettivi alla grande scala che siano poi sviluppabili alla scala del progetto urbano, con scelte partecipate e condivise con la cittadinanza e con gli italiani tutti, che devono ritrovare l’orgoglio di avere una Capitale che rappresenti al meglio, nel mondo, la storia e la cultura del popolo italiano, aprendosi alle sfide della internazionalizzazione ed accogliendo gli interessi e le aspirazioni dei giovani di tutto il pianeta».

Tra le iniziative che si terranno a Roma nella giornata di oggi c’è la lectio magistralis, presso i Musei Capitolini (ore 12), del giornalista e saggista Paolo Mieli, che sarà incentrata su tematiche diverse: da Roma Capitale di tutti gli italiani all’importanza dei Comuni, fino al rapporto delle città con l’Unione Europea. Presso la sala Esedra del complesso museale si svolgerà l’incontro con una delegazione di studenti romani, alla presenza della sindaca, Virginia Raggi, cui seguiranno le presentazioni ufficiali del francobollo dedicato ai 150 anni della proclamazione di Roma Capitale e della moneta, coniata dalla Zecca dello Stato, dedicata al centocinquantesimo anniversario.

(FN)

di
PHOTOGALLERY

TAG

POLITICA

DELL'ORDINE

NEWS

DELL'ORDINE