Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

ATTIVITà DELL'ORDINE

Professione
20 Aprile 2021

OAR e Agenzia Entrate, dialogo per migliorare procedure di accesso atti e servizi catastali

di Redazione OAR

Prosegue l’impegno dell’OAR per favorire il superamento delle difficoltà che ostacolano lo svolgimento dell’attività professionale degli iscritti. Dopo aver ricevuto numerose segnalazioni riguardanti le difficoltà riscontrate per la fruizione dei servizi per accesso agli atti, attraverso gli sportelli catastali, e ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate, l’Ordine di Roma si è attivato per illustrare le problematiche riscontrate, ottenendo diversi chiarimenti.

Nello specifico, per quanto riguarda le difficoltà riscontrate dagli iscritti per ottenere un appuntamento presso l’ufficio visure catastali, l’OAR – anche in seguito all’incontro con i responsabili dell’Agenzia – ha potuto accertarsi, tra l’altro, che il servizio sarà potenziato e la finestra di prenotazione per gli appuntamenti sarà ampliata (e non più limitata ad un solo giorno). Allo stesso tempo, si è deciso di avviare un monitoraggio sui casi dei tecnici che, pur avendo effettuato una prenotazione, non si presentano all’appuntamento.

L’Ufficio provinciale di Roma delle Entrate, anche in seguito alle segnalazioni dell’OAR e di altri ordini professionali della provincia di Roma sulle difficolta di accesso attraverso la piattaforma web, ha trasmesso una comunicazione riguardante le «Modalità di accesso agli sportelli catastali e ai servizi telematici da parte dellutenza professionale».

Nel documento, firmato dal direttore Salvatore Musumeci, l’Agenzia – rilevando la necessità di risolvere i problemi, anche connessi al prolungarsi dell’emergenza Covid19, legati alla fruizione dei servizi mediante prenotazione – ha comunicato la decisione, in attesa di poter utilizzare (a breve) il nuovo sistema di prenotazione on line dei servizi catastali e ipotecari, di affiancare alla piattaforma web ticket, il sistema di prenotazione presente sul sito dellAgenzia delle Entrate per laccesso ai servizi di Front office a partire dal prossimo 5 maggio 2021.

In particolare, si precisa che Il servizio denominato «Servizio assistenza al cittadino» (prenotabile tramite la piattaforma al seguente indirizzo: LINK https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/prenota-un-appuntamento) riguarderà esclusivamente la presentazione delle volture (saranno aperti tre sportelli e per ogni ticket erogato ogni 15 minuti sarà permessa la presentazione di massimo cinque volture).

Mentre i servizi prenotabili tramite web ticket, prenotazione giornaliera (al seguente indirizzo: LINK https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/contatta/assistenza- fiscale/elimina-code-online) saranno: visure e certificazioni (sarà aperto uno sportello e per ogni ticket erogato ogni 15 minuti sarà permessa l’effettuazione di max numero cinque operazioni); richiesta/ritiro di accesso agli atti (sarà aperto uno sportello e per ogni ticket erogato ogni 30 minuti sarà permessa l’effettuazione di massimo cinque operazioni).

Le cause dei disservizi – spiega l’Ufficio provinciale di Roma dell’Agenzia delle Entrate – «sono da ricercarsi sia in un erroneo funzionamento del software e sia in un erroneo utilizzo dello stesso da parte degli utenti». Con la nuova piattaforma, già utilizzata per l’assistenza professionale al catasto fabbricati, «ci sarà la possibilità di prenotare gli appuntamenti su 15 giorni». Sarà possibile, inoltre, usufruire di sistemi di gestione della prenotazione, compresa la cancellazione della stessa entro le 24 ore prima dell’appuntamento. 

L’efficacia dello strumento adottato, sottolinea l’Agenzia, «sarà determinata dai comportamenti degli utenti» in relazione alle seguenti regole: effettuare una sola prenotazione per singolo codice fiscale al giorno; effettuare tre prenotazioni per ogni codice fiscale alla settimana.

Viene comunicata, infine, la riattivazione dei seguenti servizi in ambito Catasto: «Servizio Assistenza all’utenza professionale Catasto Fabbricati» per l’assistenza ai professionisti nell’attività di redazione del Docfa, a partire dal 6 maggio 2021 (il giovedì di ogni settimana dalle 8.30 alle 13.00); e il «Servizio Richieste di rettifica -Catasto urbano» per l’assistenza ai professionisti nell’attività di redazione delle istanze, a partire da 5 maggio 2021(il mercoledì di ogni settimana, dalle 8.30 alle 13.00).

(FN)

di
PHOTOGALLERY

TAG

POLITICA

DELL'ORDINE

NEWS

DELL'ORDINE