Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

NOTIZIE

Ambiente
26 Febbraio 2020

Clima, la guida del Cnappc per operare nel rispetto dell’ambiente

Un vademecum rivolto agli architetti che intendono operare con lo scopo di salvaguardare l’ambiente il territorio e il benessere dell’uomo. E’ questo l’obiettivo della guida «Un Pianeta che cambia. Strumenti e azioni di contrasto ai cambiamenti climatici» pubblicata a cura del dipartimento Ambiente, Energia e Sostenibilità del Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori. La pubblicazione intende essere di supporto agli amministratori pubblici, ai tecnici delle pubbliche amministrazioni e agli architetti italiani per meglio comprendere i cambiamenti climatici e conoscere quali siano gli strumenti a disposizione per pianificare strutture e ambienti più resilienti, in grado di contrastare i cambiamenti climatici attraverso misure di adattamento e di mitigazione.

I due gruppi del Cnappc hanno lavorato sulle tracce dei diciassette obiettivi per lo sviluppo sostenibile emanati nel 2015 dall’ ONU che, per la prima volta, ha indicato tutti gli aspetti che concorrono a migliorare la qualità di vita sulla terra. L’obiettivo del lavoro è quello di comprendere e promuovere le azioni che l’architetto deve compiere per partecipare ad un corretto ed auspicabile percorso di crescita sostenibile.

Per scaricare la Guida: LINK

Ad approfondire temi interessanti anche sotto il profilo della sostenibilità ambientali sarà il seminario «Sistemi impermeabili su coperture tradizionali e tetti verdi» – in programma il 9marzo 2020 (ore 14.30) alla Casa dell’Architettura – che sarà incentrato sulle coperture piane con un approccio concreto in materia di impermeabilizzazioni, fornendo istruzioni per progettare, realizzare e proteggere il sistema impermeabile nelle soluzioni tecniche del tetto piano, del tetto verde e del giardino pensile. Qui info e programma.

(FN)

di

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE