Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

NOTIZIE

Architettura
12 Maggio 2022

CNAPPC e OAR a Codeway: accoglienza e solidarietà dei colleghi ucraini e non solo

Gli Architetti, attraverso l’impegno del CNAPPC e dell’OAR, non restano indifferenti alla crisi umanitaria che le cronache di guerra degli ultimi tempi rendono sempre più pesante e concentrano i loro sforzi su Codeway, evento internazionale dedicato a cooperazione e sviluppo, in programma alla Fiera di Roma dal 18 al 20 maggio.

Sarà l’occasione anche per presentare Le Linee guida per l’accoglienza di architetti e studenti ucraini profughi in Italia, con si intende supportare gli Ordini provinciali in un processo di coinvolgimento e sostegno lavorativo degli architetti ucraini evasi dal proprio Paese per l’invasione bellica.

Sempre nella convinzione profonda che l’architettura abbia un ruolo sociale primario anche e soprattutto quando si tratta di emergenze, conflitti e calamità.

“Durante la tre giorni – ha dichiarato Paolo Anzuini, Consigliere dell’Ordine degli Architetti di Roma e Provincia (OAR) – sarà possibile conoscere le invenzioni di architettura con il presidio dell’OAR che sarà costantemente presente. Confermata la collaborazione durante la manifestazione di una giovane architetta con studio ad Odessa e Kiev. Il video “Costruttori di futuro. invenzioni di architettura nella cooperazione internazionale – immagini di invenzioni” in collaborazione con l’Associazione Il Valore delle Idee punta ad aumentare l’interesse sociale, formativo e culturale intorno all’architettura, offrire nuovi percorsi, anche lavorativi, non solo nell’ottica tradizionale della professione, creare un network di architetti del terzo millennio anche in un contesto di cooperazione”.

La mostra itinerante Lo Spazio morale, organizzata dal CNAPPC in collaborazione con AICS, punta a ricordare l’impegno e la funzione civica degli architetti anche nel diffondere una cultura del diritto di abitare in un luogo decoroso.

Codeway promuoverà anche la piattaforma architetti e cooperazione, valorizzando le migliori pratiche a sostegno dei territori deboli e diffondendo la conoscenza del vasto e multiforme scenario della assistenza umanitaria e della cooperazione allo sviluppo.

L’accesso a Codeway è gratuito, ma è necessario effettuare autonomamente la registrazione al seguente link.

Programma

di Giulia Villani

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE