Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

NOTIZIE

Architettura
24 Febbraio 2020

Pompei torna al suo antico splendore

Terminati gli interventi di messa in sicurezza delle Regiones I, II, III che attestano la conclusione del piano straordinario per gli scavi archeologici di Pompei.

Il Grande Progetto Pompei è iniziato nel 2014 ed ha visto eseguire 76 interventi di cui 51 sulle strutture archeologiche, 8 per il piano della conoscenza, 2 per la sicurezza, 7 per la capacity building, 8 per la fruizione e comunicazione.

Di questi, 5 cantieri sono in corso le fasi di collaudo ed uno, quello di messa in sicurezza dei fronti di scavo (3 km di perimetro intorno all’area non scavata di Pompei), è in via di conclusione.

E’ infatti stato ultimato il tratto di via del Vesuvio, aperta al pubblico assieme alla Casa di Ledia ed il cigno. Nell’area del cosiddetto “cuneo”, sono state rinvenute due domus di pregio con suggestivi affreschi, mosaici e reperti e il vicolo dei balconi, che ha ricongiunto il vicolo delle Nozze d’argento con l’arteria principale di via di Nola.

L’impegno di spesa al 30 gennaio è stato di 92 milioni di euro.

#BROCURE

(GV)

di

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE