Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

NOTIZIE

Architettura
02 Maggio 2020

PostCovid19. Paolo Anzuini: «Nelle invenzioni il futuro dell’architettura»

Di Redazione OAR

Un’idea di architettura che permette di tornare alla visione etimologica della professione.

Questo il segreto di Paolo Anzuini, architetto dello studio LABO Architects & Inventors, per superare le enormi difficoltà a cui questa pandemia ha sottoposto il mondo intero.

Per gli architetti inventori il PostCovid sarà esattamente come ciò che accadeva prima.

“Gli architetti scoprono cose continuamente e da sempre. Il primo architetto inventore risale a 500 anni fa. Parlo di Filippo Brunelleschi che ha dimostrato come le invenzioni non hanno confini, età, storia, razza, religione – spiega Anzuini – “Si può ideare sempre, ogni giorno ed oggi più che mai dobbiamo inventare il domani”.

Un approccio metodologico che conduce ad una progettazione brevettata, che miscela nuove tecnologie digitali, sostenibilità ambientale, visibilità del proprio progetto. Tutti elementi che ben si accostano ai cambiamenti sociali indotti dal Covid19, persino il rispetto del distanziamento sociale visto che il proprio brevetto può essere diffuso tramite apposite piattaforme online.

“Senza grandi investimenti, si può lavorare ovunque e sempre più, con una visibilità, già dal giorno zero, in 188 paesi del mondo – ribadisce Anzuini – Oggi sono a disposizione strumenti digitali, come Google brevetti, che diventeranno essenziali dopo l’esperienza Covid e che molti non conoscono ancora”.

Reinventarsi al tempo del Coronavirus per minimizzare gli sforzi, soprattutto economici, ed allargare il proprio mercato, nel rispetto della sostenibilità del pianeta che ci ha insegnato, attraverso questa pandemia, che non si può prescindere dalla sua salute.

“Per gli architetti è venuta l’ora di riprendersi il proprio ruolo, di ritornare ad essere coloro che inventano automobili, città, dighe e ponti, Dobbiamo tornare a fare gli inventori – conclude Anzuini – Noi siamo nati per inventare soprattutto il domani”.

(GV)

https://www.facebook.com/ordinearchitettiroma/videos/272420787261133/
di

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE