Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

NOTIZIE

Archiviati
20 Giugno 2021

Formazione professionale continua: la scadenza del 30 giugno 2021

Si avvicina la scadenza del 30 giugno 2021 per il ravvedimento operoso per il recupero di crediti formativi professionali per il triennio 2017-2019.

La data inizialmente prevista al 31 dicembre 2020 è stata prorogata per l’impossibilità di svolgere l’aggiornamento professionale a pieno ritmo, viste le limitazioni di eventi in presenza causa Covid19.

Gli iscritti possono dunque continuare a conseguire crediti fino a fine mese, nell’intento di totalizzare 60 CPF complessivi per il triennio 2017-2019 di cui almeno 12 in materia deontologica.

Il debito formativo può essere dovuto al mancato recupero dei crediti del triennio 2014-2016, al mancato raggiungimento dei crediti minimi per il triennio 2017-2019, alla mancata consegna di autocertificazioni di crediti o esoneri, al mancato invio del feedback per alcuni corsi svolti online.

Si consiglia di accedere alla pagina personale di iM@teria per verificare la propria posizione formativa, per evitare sanzioni disciplinari previste il mancato adempimento all’obbligo della formazione continua.

Circolare CNAPPC

di Giulia Villani

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE