Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

NOTIZIE

Mercato
03 Settembre 2021

Oice, frenata a luglio per mercato pubblico progettazione: valore gare -34,8%

Il mercato pubblico delle gare di progettazione rallenta. Secondo gli ultimi dati riportati dell’Osservatorio Oice/Informatel, riguardanti il mese di luglio scorso, la variazione resta in segno positivo in termini numerici ma in calo dal punto di vista del valore.

In generale, si legge nella nota Dice , il mercato pubblico delle gare di progettazione «rimane in campo positivo nei primi sette mesi del 2021 raggiungendo i 2.394 bandi con un valore di 565,3 milioni di euro, +23,7 in numero e +9,5% in valore sul 2020. Il segno positivo nel totale del valore dei sette mesi è in gran parte sostenuto dalle gare sottosoglia che crescono di 53 milioni di euro, +66,3%, mentre quello dei bandi soprasoglia cala di 4,5 milioni di euro (-1%)».

Nello specifico, a luglio le gare di sola progettazione pubblicate sono state 264, per un valore di 69,1 milioni di euro; rispetto a giugno +26,3% in numero ma -34,8% in valore.

Il confronto con luglio 2020, osserva ancora il comunicato, «mostra un incremento del 30,7% in numero ma un calo del 34,0% in valore. Le gare pubblicate sulla Gazzetta Europea sono state 76, solo in una di queste, con un valore di 0,3 milioni di euro, il criterio di aggiudicazione scelto è il massimo ribasso, erano state due a giugno, ma con il decreto Recovery da gennaio 2022 non si potrà più derogare al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa». (FN)

di Francesco Nariello

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE