Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

NOTIZIE

Professione
29 Maggio 2021

Concessioni in sanatoria: arriva la procedura semplificata per via telematica

Attiva la procedura semplificata per il rilascio di Concessioni in Sanatoria, prevista dalla Delibera di Assemblea Capitolina n. 40/2019, attraverso canali telematici accessibili dal SUE (Servizi Unificato per l’Edilizia).

Tale modalità, attesa per accelerare la lavorazione delle pratiche, può essere applicata ad ogni legge di condono (L.47/1985, L.724/1994, L. 326/2003, L.R .12/2004).

Questa la tempistica di conclusione dei procedimenti che consistono nella comunicazione di eventuali importi a conguaglio:

  • 60 giorni dal deposito in piattaforma della Relazione Tecnica Asseverata in caso di verifica formale;
  • 180 giorni dal deposito in piattaforma della Relazione Tecnica Asseverata in caso di verifica sostanziale;
  • 30 giorni dal pagamento di eventuali conguagli per il rilascio della concessione in sanatoria mediante deposito su Sicer online.

Ulteriori informazioni sono presenti sul Portale di Roma Capitale e su Risorse per Roma spa all’interno dell’allegato riferimenti.

La piattaforma per operare sui condoni è accessibile dal SUE ed è denominata Sicer online.

Permette la definizione delle istanze di condono attraverso procedure telematiche, la verifica dei dati dimensionali della richiesta di concessione in sanatoria, il monitoraggio dell’iter istruttorio ed il controllo dello stato della pratica.

Il sistema telematico, tra l’altro, consente di modificare qualche informazione tramite la funzionalità modifica dati essenziali e di volturate il Condono per subentrare nella titolarità.

L’accesso digitale è consentito ai proprietari ed ai tecnici incaricati, tramite SPID, CNS- Carta Nazionale dei Servizi e CIE – Carta di Identità Elettronica.

La consultazione del fascicolo di condono di cui si vuole copia invece è accessibile dal SIPRE, sistema di prenotazione online del Dipartimento Pau.

di Giulia Villani

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE