Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

NOTIZIE

Territorio
09 Aprile 2020

Cantieri post sisma: 10 milioni alle imprese dalla Regione Lazio

Dieci milioni di liquidità a imprese e lavoratori dei cantieri della ricostruzione post sisma. In arrivo nel Lazio fondi per le imprese dei 195 cantieri in corso di edilizia privata come riconoscimento dei lavori già realizzati e che sono stati sospesi a causa dell’emergenza sanitaria.

«A seguito della nuova ordinanza approvata la scorsa settimana nella cabina di coordinamento del sisma presieduta dal Commissario alla Ricostruzione, Giovanni Legnini – fa sapere la Regione Lazio in una nota – nella nostra regione potranno essere liquidate da oggi le spettanze a tutte le imprese che lavorano nei cantieri dell’area del cratere laziale».

L’Ufficio Speciale per la Ricostruzione della Regione Lazio ha stimato possibili pagamenti per complessivi 10 milioni di euro. Questi saranno versati alle imprese dei 195 cantieri in corso di edilizia privata come riconoscimento dei lavori già realizzati e che sono stati sospesi a causa dell’emergenza sanitaria. Prima del blocco forzato dei cantieri, invece, erano state liquidate le spettanze alle imprese per oltre 250 cantieri già ultimati.

Per saperne di più: LINK

(FN)

di

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE