Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

NOTIZIE

Territorio
27 Agosto 2020

Civitavecchia, sviluppo ferrovia Porto e riconversione ex Caserma De Carolis

Nuovo slancio alla progettualità per Civitavecchia con la firma, nell’ultimo mese, di due protocolli volti alla realizzazione di interventi rilevanti per il territorio cittadino. Da un parte, l’accordo per sviluppo e sicurezza dell’infrastruttura ferroviaria del porto; dall’altra, l’intesa per la valorizzazione della Ex Caserma De Carolis.

Nel primo caso, è stato siglato a luglio – tra Rete Ferroviaria Italiana, Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno centro-settentrionale e Regione Lazio – il protocollo per lo «Sviluppo e la sicurezza dell’infrastruttura ferroviaria del Porto di Civitavecchia». Oggetto dell’intesa, in particolare, è l’ultimo tratto ferroviario che collega la stazione e il porto: saranno sviluppati, infatti, la progettazione esecutiva e la realizzazione di una nuova fermata passeggeri in ambito portuale, l’adeguamento tecnologico e del sistema di protezione della marcia dei treni, per un valore totale di 11 milioni di euro. L’Autorità ha inoltre sviluppato il progetto preliminare per la realizzazione dii nuovi fasci binari ex-Molo Vespucci e di una deviata di collegamento con il Terminal contenitori e quello delle Automotive, per un totale di 18 milioni di euro.

Qui la notizia sul sito della Regione Lazio: LINK

Sempre lo scorso mese, intanto, è stata varata l’intesa per la valorizzazione della Ex Caserma De Carolis, tra Agenzia del Demanio e Comune di Civitavecchia, che prevede l’individuazione di un mix funzionale – si legge in una nota dell’Agenzia – «per superare l’attuale vincolo militare e inquadrare la riconversione del bene, circa 65.000 mq di superficie fondiaria, con nuovi utilizzi in linea con le strategie comunali e lo sviluppo del territorio». L’accordo prevede che il Comune di Civitavecchia proceda con la trasformazione urbanistica della ex Caserma e che l’Agenzia del Demanio si impegni a metterla sul mercato, riconoscendo una premialità al Comune in caso di vendita.

Qui la notizia sul sito Agenzia del Demanio: LINK

(FN)

di

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE