Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

RASSEGNA VIDEO OAR

Evento

Abitare la Terra: ambiente, città, paesaggio – 3° parte

REALIZZATO IL: 4 Luglio 2022
RELATORI: Yasmeen Lari, Alessandra Viola, Francesco Musco, Emilio Caravatti, Alfredo Brillembourg,
Note sui relatori

Coordinamento Scientifico:
Daniela Gualdi, Commissione esteri OAR
Flavio Trinca, Responsabile OAR per il paesaggio

Tutor: Nives Barranca, Formazione OAR

Il convegno si propone quale forma di partecipazione attiva dell’OAR alla Giornata Mondiale della Terra, che le Nazioni Unite celebrano ogni anno, un mese e un giorno dopo l’equinozio di primavera, il 22 aprile, evento che coinvolge oltre 190 nazioni e circa 1 miliardo di persone in tutto il mondo. Il principio su cui si basa la Giornata della Terra è che tutti, a prescindere dall’et- nia, da dove vivano, dal sesso e dalla condizione economica, hanno il diritto etico a un ambiente sano, equilibrato e sostenibile.

L’impatto che l’Homo sapiens ha sull’equilibrio del pianeta è divenuto oggi talmente significativo da fare definire Antropocene l’epoca geologica attuale, in cui all’essere umano e alla sua attività sono oggi attribuite le principali cause delle modifiche territoriali, strutturali e climatiche, la diminuzione delle biodiversità, nonché l’omogeneizzazione progressiva della biogeografia e degli ecosistemi del mondo.

Inoltre l’attuale situazione pandemica ha drammaticamente evidenziato quanto sia necessario un ripensamento del rapporto con cui l’uomo si relaziona con l’ambiente naturale e costruito, nella costituzione del difficile equilibrio tra territorio, città e paesaggio.
Si propone una riflessione ampia sul tema della trasformazione dei modi di abitare la terra da parte dell’umanità nella storia e sulle difficoltà che il pensiero umano dovrà affrontare nel presente e nell’immediato futuro, a partire dal contributo di grandi artisti, studiosi e progettisti sui principali aspetti suggeriti dal tema, che coinvolge inevitabilmente l’identità stessa dell’arch- itetto quale prefiguratore degli ambienti futuri.

ORE 14:30 | SALUTI ISTITUZIONALI
Luca Ribichini, Presidente Commissione Cultura Casa dell’Architettura OAR

ORE 14:40 | INTRODUZIONE Daniela Gualdi e Flavio Trinca

page1image57061952 page1image57062144 page1image57062528

ORE 15:00 | QUARTA SESSIONE: “LA GRANDE CECITÀ”. THE CLIMATE CHANGE: VERSO LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE, SOCIALE, ECONOMICA E CULTURALE
L’equilibrio tra ambiente, città e paesaggio drammaticamente interrotto nella contemporaneità, chiede di ripensare i modi di abitare la terra verso una sostenibilità non solo ambientale, ma anche sociale, economica e culturale. Riuscire ad immaginare il pianeta come un insieme di luoghi di vita sostenibili ed organici, che abbiano alla loro base un nuovo pensiero che rimetta al centro l’essere umano. In questo particolare momento in cui l’umanità vive un accadimento epocale per la pandemia in corso, una attenta trasformazione dovrà garantire qualità, socialità e integrazione, anche in funzione di un accorto interesse per il benessere e la salute di tutti. Intervengono:

Yasmeen Lari, Architetto, Heritage Foundation Pakistan, Premio Fukuoka 2016, Jane Drew Prize 2020 – partecipazione con filmato registrato
Alessandra Viola, Scrittrice, giornalista, autrice di trasmissioni Rai, Italia
Francesco Musco, Urbanista, IUAV Venezia, Planning and Climate Change Lab, Italia Emilio Caravatti, Caravatti_Caravatti Architetti, Italia

Alfredo Brillembourg, Urban Think Tank, multi-disciplinary design practice, Venezuela/United States
Coordina: Daniela Gualdi, Commissione esteri OAR

VEDI ANCHE
Architettura
Tavola rotonda
Pubblicato il: 22 Agosto 2021
Architettura
Evento
Pubblicato il: 22 Agosto 2021
Architettura
Evento
Pubblicato il: 22 Agosto 2021

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

NEWS

DELL'ORDINE