Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Professione
Articolo
26 Aprile 2021

Comitato Tecnico Formazione OAR. Obiettivi e indirizzi operativi – di Roberta Bocca, Enrico Fattinnanzi, Flavio Trinca

Il D.P.R. del 2012 ha introdotto l’obbligo della Formazione Continua per gli iscritti agli Ordini professionali, in quanto il percorso professionale di un architetto richiede continui aggiornamenti culturali, normativi e tecnici, in una parola professionali, di cui gli Ordini professionali, dal 2012, sono stati chiamati a farsi garanti nei confronti della società.

Gli indirizzi programmatici dell’OAR prevedono la promozione e il sostegno della figura professionale dell’architetto, con l’obiettivo primario della valorizzazione del suo ruolo istituzionale e sociale nell’interesse della collettività. In questo contesto, il fine che la struttura formativa OAR si è posta è quello di contribuire all’arricchimento culturale e fornire allo stesso tempo, agli iscritti, strumenti per l’approfondimento e l’evoluzione professionale, anche individuando nuovi scenari con conseguenti nuove opportunità lavorative, affinché l’obbligo dell’aggiornamento divenga una reale e proficua opportunità di crescita professionale.

Questi sono i presupposti dell’azione della struttura formativa dell’OAR, azione che, nel contesto dell’attuale situazione pandemica e di ciò che ne è derivato e deriverà, si ritiene debba ampliarsi e rafforzarsi.

Vediamo come.

Alcuni fenomeni sostanziali condizionano le attività dell’architetto e rendono professionalmente sempre più importante la continua acquisizione di nuove competenze:

  • il continuo e rapido sviluppo scientifico e tecnologico che, generando crescenti complessità e dinamicità sociali ed economiche, sollecita inevitabili trasformazioni e adeguamenti negli assetti dello spazio fisico e condiziona le sue stesse modalità di fruizione;
  • la complessità, sovrapposizione e incongruenza delle norme e delle competenze dei processi che, in forma diretta o indiretta, determinano i diversi tipi di azioni sullo spazio fisico e condizionano ogni tipo d’investimento che riguardi l’insieme delle opere che concretamente lo strutturano e lo rendono fruibile. 

Nella fase attuale, in Italia e in Europa si predispongono misure economiche di straordinaria entità, che non solo consentano di superare la devastazione prodotta dal COVID-19 ma che, allo stesso tempo, costituiscano occasione per perseguire obiettivi economici e sociali importanti e innovativi, quali la sostenibilità, la digitalizzazione, il riequilibrio delle condizioni di vita e delle opportunità dei cittadini europei. In quali termini l’emergenza epidemiologica da Sar-COV-2 e i mutati scenari che ne conseguiranno, potranno influire sulla vita dei singoli e della collettività, di cui gli architetti sono o dovrebbero essere parte consapevole e attiva? In quale modo i finanziamenti europei in arrivo potranno costituire un volano e una concreta possibilità di crescita per i settori in cui gli architetti operano?

Una prima risposta è che la straordinaria disponibilità di risorse economiche che saranno rese disponibili, dovrebbe offrire una concreta possibilità di affrontare i gravi problemi di complessiva ricapitalizzazione e ammodernamento tecnologico del territorio e delle reti – materiali e immateriali – che lo strutturano e lo rendono fruibile.

Tale opportunità sarà particolarmente preziosa, perché quello italiano è un territorio assai complesso, di grande qualità paesistico ambientale che, oltre a presentare importanti criticità geo morfologiche, storicamente costituisce l’esito di molteplici interventi che si sono succeduti in un arco di tempo straordinariamente lungo, compenetrandosi e stratificandosi l’uno sull’altro, generando molto spesso un assetto di grande qualità insediativa e di preziosa testimonianza.

Dagli anni del secondo dopoguerra, intervenire sullo spazio fisico è diventato sempre più complicato, sia per il complesso quadro normativo venutosi a creare che per la frammentazione delle competenze.

Tale complessità, non solo non ha garantito una sostanziale salvaguardia del patrimonio storico e paesaggistico, ma si è risolta di fatto in una sostanziale incapacità di governare le grandi espansioni urbane e così si sono prodotti insediamenti dotati di una bassa qualità ambientale, con insufficienti attrezzature e servizi, scarsamente accessibili, con una mobilità faticosa e una notevole vulnerabilità sismica e idrogeologica.

L’emergenza epidemiologica ha certamente prodotto nuove criticità, aggravando quelle storicamente sedimentate. Tuttavia, l’auspicabile disponibilità di risorse derivante dai meccanismi finanziari che si sono attivati proprio a causa della pandemia, dovrebbe poter essere utilizzata anche per un grande programma di realizzazione di interventi nelle città e nei territori. Interventi che potranno realizzare sia la necessaria rimozione delle criticità sedimentate, sia il raggiungimento degli obiettivi strategici ai quali si è accennato, chiaramente indicati dall’Europa e cioè sostenibilità, digitalizzazione, riequilibrio delle condizioni di vita e delle opportunità dei cittadini europei.

In definitiva, dovrebbero esserci le risorse per poter intervenire sullo spazio fisico, con il potenziamento e l’ammodernamento funzionale dello stesso, il suo recupero e restauro e soprattutto la sua messa in sicurezza. Tutto ciò dovrà realizzarsi tramite interventi che costituiranno la concretizzazione tecnico produttiva di progetti, la cui qualità determinerà la maggiore o minore efficacia che l’impatto delle risorse mobilitate eserciterà sulle città e sul territorio italiano.

Si delinea quindi, con chiarezza, il quadro di riferimento in cui si potranno collocare le figure professionali coinvolte. Il processo si realizzerà con ruoli decisionali e operativi assai differenti, ma rispetto agli altri attori la funzione principale degli architetti dovrà essere quella di conferire il massimo di qualità a quegli interventi, nei quali sarà importante non solo la concretizzazione di esigenze di natura pratico funzionale ma anche quelle di tipo simbolico percettivo.

In questo contesto, la Struttura formativa dell’OAR ha avvertito ancor più forte la responsabilità e il dovere istituzionale di fornire agli iscritti supporti formativi all’altezza della situazione, adeguati e anche “virtuosi”, perché è importante che gli architetti svolgano nel contesto sociale un ruolo di soggetti attivi e consapevoli, in grado di indirizzare, sapientemente e anche virtuosamente, i processi attuativi nelle diverse fasi. È decisivo che all’iscritto-architetto siano forniti strumenti atti a incrementare la propria capacità di inserirsi, con efficacia, supportato da un bagaglio di aggiornate competenze specifiche, in processi attuativi proceduralmente e normativamente sempre più complessi e in continua rapida evoluzione; in scenari impensabili fino a poco tempo fa e di cui sarebbe fondamentale prevedere e anche riuscire a indirizzare l’evolversi: è evidente che siamo di fronte a un momento di grande crisi, ma anche di grandi opportunità.

Per far fronte a questi scenari in continua evoluzione, la struttura formativa dell’OAR è stata articolata in dieci percorsi formativi, cui sovraintendono referenti con competenze specifiche nei relativi ambiti.

Nel dettaglio, sono stati individuati quattro percorsi che ricalcano la titolazione dell’Ordine: Architettura, Pianificazione, Paesaggio e Conservazione, che si integrano con altri sei percorsi, concernenti i temi della Professione, della Storia e Critica e linguaggio della contemporaneità, della Sostenibilità, della Digitalizzazione e del BIM, della Valutazione, e della Sicurezza e Accessibilità.

I percorsi formativi individuano rilevanti aree tematiche; il relativo referente di ciascun percorso formativo, svolge attività di progettazione e organizzazione dell’attività formativa ricadente nell’ambito tematico dello stesso, sovraintendendo a che gli eventi formativi proposti da altri soggetti, interni o esterni alla struttura formativa dell’OAR, rientrino negli obiettivi e nelle finalità formative del percorso stesso e nell’ambito del POF (Piano Offerta Formativo) in essere.

I percorsi formativi sono coordinati e collegati fra di loro, tramite l’azione del Comitato Tecnico della Formazione (CTF), costituito da referenti stessi dei percorsi e da altri soggetti attivi nella formazione OAR. Il CTF organizza e coordina il complessivo sistema di realizzazione e gestione in qualità dell’Offerta Formativa dell’OAR, a partire dalla progettazione esecutiva delle singole proposte formative, presentate dai referenti dei percorsi o da altri soggetti, interni o esterni, con la messa a punto dei contenuti dei singoli progetti e la definizione degli aspetti economici, logistici e di natura tecnico-organizzativa, svolgendo un’azione di coordinamento fra tutte le varie componenti del sistema formativo OAR.

Per ogni percorso sono stati previsti quattro tipologie di eventi formativi, in relazione alle caratteristiche, alle finalità e al livello di approfondimento degli stessi:

1. Attualità: convegni/seminari e attualmente webinar, su tematiche relative al mondo della professione, all’aggiornamento normativo, tecnico e tecnologico e sulla base di esigenze e sollecitazioni che possono provenire dalla società civile, gratuiti per gli iscritti.
2. Grandi eventi: eventi di alto livello culturale, focalizzati al dibattito sull’architettura e al suo approfondimento critico-storico, sul restauro e recupero, sulla città, sul territorio e su tematiche di preminente interesse della collettività, gratuiti per gli iscritti.
3. Esperienze professionali: workshop ed eventi formativi applicativi, gratuiti per gli iscritti.
4. Corsi di specializzazione: corsi di approfondimento professionale, abilitanti e di alta formazione, a pagamento.

Nel dettaglio gli eventi formativi possono riguardare (elenco indicativo, non esaustivo):

– L’aggiornamento normativo, tecnologico, del mondo dell’architettura e delle costruzioni etc.;


– Focus su temi di rilevanza culturale e sociale, quali lo stato della cultura architettonica, in Italia e nel mondo, l’assetto del territorio urbano e del paesaggio, la conservazione e/o rigenerazione del patrimonio edilizio, la sicurezza del costruito etc.;
– L’illustrazione di esperienze professionali che, sotto aspetti complessivi o particolari, si pongono come utili esempi o eventualmente, culturalmente e/o professionalmente, come veri e propri riferimenti. Per questa tipologia, l’OAR, valorizzando le potenzialità insite nella sua stessa collocazione istituzionale, ha la possibilità di attingere direttamente all’immerso crogiuolo di esperienze, nozioni e informazioni tratte dalle molteplici e concrete realizzazioni e situazioni professionali nelle quali, nell’attualità, l’architetto si trova ad operare; privilegiando le esperienze che, presentando contenuti e aspetti metodologici ed operativi di generale interesse, possano essere riversate sulla platea degli iscritti.
– L’illustrazione di metodi e strumenti metodologici, operativi o di controllo, capaci di potenziare l’impatto professionale dell’architetto;
– La configurazione di argomenti specializzati, emergenti e innovativi che, nella situazione attuale, contribuiscono in misura importante alla valorizzazione della figura professionale dell’architetto.
– La formazione e l’aggiornamento per l’abilitazione allo svolgimento di attività professionali, per le quali ciò è stabilito a norma di Legge.

Roberta Bocca

Architetto

Delegata Formazione Continua, Ordine Architetti P.P.C. di Roma e Provincia

Coordinatrice CTF, Comitato Tecnico Formazione OAR

Referente OAR, percorso formativo sulla Sicurezza e Accessibilità

Enrico Fattinnanzi

Architetto

Referente OAR, percorso formativo sulla Valutazione

Flavio Trinca

Architetto

Componente CTF, Comitato Tecnico della Formazione OAR

Referente OAR, percorso formativo sul Paesaggio

Fotografia di copertina: Giuseppe Felici

ALLEGATI
PHOTOGALLERY

TAG

CONDIVIDI

VEDI ANCHE
Giugno 29 2021
Definire il ruolo architettonico di Ugo Luccichenti nel panorama romano non è facile. Figura poliedrica, dal linguaggio fortemente innovativo, ha...
articolo
Architettura
Giugno 10 2021
Tra le 61 partecipazioni nazionali, ne segnaliamo tre.  I contributi di Uzbekistan, Cile e Giappone ci offrono una buona triade...
articolo
Architettura
Maggio 28 2021
Due giganteschi pericoli incombevano sulla Biennale Architettura di Venezia appena inaugurata.  Sui generis, suo malgrado, posticipata di un anno a...
articolo
Argomenti
CONTATTI

Piazza Manfredo Fanti 47 – 00185 Roma
Telefono: 06 97604560

Email: protocollo@architettiroma.it
PEC: ordine@pec.architettiroma.it
C.F: 80053110583

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO - COVID
previo appuntamento protocollo@architettiroma.it
Lunedì 09:00 - 13:00 | 14:30 - 16:30
Mercoledì 09:00 - 13:00 | 14:30 - 16:30

Le immagini introduttive sono di Moreno Maggi – Tutti i diritti sono riservati

INFORMATIVA SULLA PRIVACY | COOKIE  POLICY | © 2019 Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia

AREA FORMAZIONE

AREA ISCRITTI OAR

IN DETTAGLIO

TSPOON S.R.L.

Tipo Società: STP

Tipologia Giuridica: SRL

Codice fiscale/Partita IVA: 13527901006

Iscrizione Camera di Commercio: RM 1454116

Sede: Via Campo Carleo 25, 00184 Roma (RM)

Email PEC: tspoon@legalmail.it

Numero iscrizione: 3

Data iscrizione: 05/10/2015

Componenti iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Arch. Orsola Nina ARTIOLI

Architetto

n° di iscrizione: 18456

Nata nel 1979
MILANO (MI)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 17/05/2007

Prima iscrizione all’Albo: 17/05/2007 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 2006 (NAPOLI)

Dati professionali

Sito WEB: http://www.tspoon.org

Email PEC: o.artioli@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via Tasso, 39
00185 ROMA (RM)

Indirizzo Studio:
Via Campo Carleo, 25
00184 ROMA (RM)

Telefoni:
Ufficio: 0664002063

Componente della Società tra Professionisti:
TSPOON S.R.L.

Arch. Alessandra GLORIALANZA

Architetto

n° di iscrizione: 18457

Nata nel 1979
ROMA (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 17/05/2007

Prima iscrizione all’Albo: 17/05/2007 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 2006 (NAPOLI)

Dati professionali

Sito WEB: http://tspoon.org

Email PEC: a.glorialanza@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
via alessandro serpieri 13
00197 ROMA (RM)

Indirizzo Studio:
via campo carleo, 25
00184 ROMA (RM)

Telefoni: 
Ufficio: 0664002063

Componente della Società tra Professionisti:
TSPOON S.R.L.

Arch. Eliana SARACINO

Architetto

n° di iscrizione: 18752

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 24/01/2008

Prima iscrizione all’Albo: 24/01/2008 (RM)

Dati professionali

Sito WEB: http://www.tspoon.org

Email PEC: e.saracino@pec.archrm.it

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
TSPOON S.R.L.

IN DETTAGLIO

Studio tecnico Iacoacci Società tra professionisti Srl

Tipo Società: STP

Tipologia Giuridica: SRL

Codice fiscale/Partita IVA: 06050961009

Iscrizione Camera di Commercio: RM RM 1413088

Sede: via Nettunense 246, 00041 Albano Laziale (RM)

Email PEC: studioiacoacci@pec.it

Numero iscrizione: 16

Data iscrizione: 09/07/2019

Componenti iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Arch. Giancarlo IACOACCI

Architetto

n° di iscrizione: 7343

Nato nel 1955
ALBANO LAZIALE (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 20/06/1985

Prima iscrizione all’Albo: 20/06/1985 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 1984 (ROMA)

Dati professionali

Email PEC: giancarlo.iacoacci@pec.archrm.it

Indirizzo Studio:
Via della Stazione, 3 – località Cecchina
00041 ALBANO LAZIALE (RM)

Telefoni: 
Ufficio: 06/9341001 
Fax: 06/9341812

Componente della Società tra Professionisti:
Studio tecnico Iacoacci Società tra professionisti srl

IN DETTAGLIO

PI.FR.ARCH STP Srl

Tipo Società: STP

Tipologia Giuridica: SRL

Codice fiscale/Partita IVA: 12606021009

Iscrizione Camera di Commercio: RM 1387356

Sede: Via Casilina 1914, 00132 Roma (RM)

Email PEC: pifrarchsrl@pec.it

Numero iscrizione: 4

Data iscrizione: 22/03/2016

Componenti iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Arch. Francesca CARROZZO

Architetto

n° di iscrizione: 16196

Nata nel 1974
LECCE (LE)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 05/07/2004

Prima iscrizione all’Albo: 05/07/2004 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 2003 (NAPOLI)

Dati professionali

Email PEC: francesca.carrozzo.arch@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via Quintilio Varo, 171
00173 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
PI.FR.ARCH

Profilo professionale: apri scheda

Arch. Pietro DI MARCO

Architetto

n° di iscrizione: 13418

Nato nel 1970
ROMA (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 04/09/2000

Prima iscrizione all’Albo: 04/09/2000 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato I sessione 2000 (NAPOLI)

Dati professionali

Email PEC: pietro.dimarco@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via Quintilio Varo 171
00174 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
PI.FR.ARCH

IN DETTAGLIO

OBICUA STP Srl

Tipo Società: STP

Tipologia Giuridica: SRL

Codice fiscale/Partita IVA: 13118391005

Iscrizione Camera di Commercio: RM 1425422

Sede: Piazza Santa Astanasia ,7, 00186 ROMA (RM)

Email PEC: bicuadroarchitecture@pec.it

Numero iscrizione: 1

Data iscrizione: 09/03/2015

Componenti iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia

Arch. Massimiliano BRUGIA

Architetto

n° di iscrizione: 17890

Nato nel 1980
ROMA (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 18/10/2006

Prima iscrizione all’Albo: 18/10/2006 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato I sessione 2006 (ROMA)

Dati professionali

Sito WEB: http://www.bicuadro.it

Email PEC: m.brugia@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via L. Calori, 49
00189 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
BICUADRO ARCHITECTURE S.R.L.

Arch. Valerio CAMPI

Architetto

n° di iscrizione: 18963

Nato nel 1980
ROMA (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 01/04/2008

Prima iscrizione all’Albo: 01/04/2008 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 2007 (ROMA)

Dati professionali

Sito WEB: http://www.bicuadro.it

Email PEC: v.campi@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via cassia 36
01019 VETRALLA (VT)

Domicilio professionale:
via vitorchiano 48
00189 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
BICUADRO ARCHITECTURE S.R.L.

Arch. Lucia CATENACCI

Architetto

n° di iscrizione: 18967

Nata nel 1981
ROMA (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 16/04/2008

Prima iscrizione all’Albo: 16/04/2008 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 2007 (ROMA)

Dati professionali

Sito WEB: http://www.bicuadro.it

Email PEC: lu.catenacci@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via Gran Bretagna 14
00196 ROMA (RM)

Indirizzo Studio:
via Vitorchiano 48
00189 ROMA (RM)

Telefoni: 
Ufficio: 0699922755

Componente della Società tra Professionisti:
BICUADRO ARCHITECTURE S.R.L.

IN DETTAGLIO

Materica Group Srl

Tipo Società: STP

Tipologia Giuridica: SRL

Codice fiscale/Partita IVA: 14943231002

Iscrizione Camera di Commercio: RM 1556935

Sede: via Raffaele Battistini 9, 00151 Roma (RM)

Email PEC: materica-srl@legalmail.it

Numero iscrizione: 12

Data iscrizione: 04/12/2018

Componenti iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Arch. Valentina FRASCHETTI

Architetto

n° di iscrizione: 13332

Nata nel 1972
ROMA (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 31/05/2000

Prima iscrizione all’Albo: 31/05/2000 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 1999 (ROMA)

Dati professionali

Email PEC: arch.v.fraschetti@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via Montana, 9/B
00055 LADISPOLI (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
Materica STP a RL

IN DETTAGLIO

Mastrantonio Archingegneria srl

Tipo Società: STP

Tipologia Giuridica: SRL

Codice fiscale/Partita IVA: 14565251007

Iscrizione Camera di Commercio: RM 1530521

Sede: via San Sotero 38, 00165 Roma (RM)

Email PEC: mastrantonio.archingegneria@pec.archrm.it

Numero iscrizione: 13

Data iscrizione: 29/01/2019

Componenti iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Arch. Edoardo MASTRANTONIO

Architetto

n° di iscrizione: 17890

Nato nel 1980
ROMA (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 18/10/2006

Prima iscrizione all’Albo: 18/10/2006 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato I sessione 2006 (ROMA)

Dati professionali

Sito WEB: http://www.bicuadro.it

Email PEC: m.brugia@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via L. Calori, 49
00189 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
BICUADRO ARCHITECTURE S.R.L.

IN DETTAGLIO

M2 ARCHITETTURE srl Società tra professionisti

Tipo Società: STP

Tipologia Giuridica: SRL

Codice fiscale/Partita IVA: 13951241002

Iscrizione Camera di Commercio: RM RM 1485098

Sede: via Lucca 12, 00161 Roma (RM)

Email PEC: m2architetturesrlstp@legalmail.it

Numero iscrizione: 7

Data iscrizione: 06/02/2017

Componenti iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Arch. Francesco MANGANO

Architetto

n° di iscrizione: 22871

Nato nel 1987
CARIATI (CS)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 20/07/2015

Prima iscrizione all’Albo: 20/07/2015 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 2014 (ROMA)

Dati professionali

Email PEC: f.mangano@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via Giovanni Amendola 05
87065 CORIGLIANO CALABRO (CS)

Domicilio professionale:
Via Lucca 12
00161 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
M2 ARCHITETTURE srl Società tra professionisti

IN DETTAGLIO

INGENIUS 2000

Tipo Società: STP

Tipologia Giuridica: SNC

Codice fiscale/Partita IVA: 14657741006

Iscrizione Camera di Commercio: RM 1536469

Sede: VIA GASPERINA 304, 00173 ROMA (RM)

Email PEC: ingeniussnc@pec.it

Numero iscrizione: 10

Data iscrizione: 03/07/2018

Componenti iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Arch. Adela BEKTESHI

Architetto

n° di iscrizione: 20146

Nata nel 1983
DURAZZO – ALBANIA

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 08/06/2010

Prima iscrizione all’Albo: 08/06/2010 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 2009 (ROMA)

Dati professionali

Email PEC: a.bekteshi@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via Tito Labieno,68 Sc.C int9
00174 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
INGENIUS 2000 DI FORZA P. & C. snc STP

IN DETTAGLIO

Gravity Srl TP

Tipo Società: STP

Tipologia Giuridica: SRL

Codice fiscale/Partita IVA: 13453831003

Iscrizione Camera di Commercio: RM RM 1448388

Sede: via dei Gracchi 123, Roma (RM)

Email PEC: gravity-srl@legalmail.it

Numero iscrizione: 6

Data iscrizione: 18/01/2017

Componenti iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Arch. Stefano LATTANZIO

Architetto iunior

n° di iscrizione: 23749 (ex B648)

Nato nel 1985
ROMA (RM)

Titoli

sezione: B, titolo: Architetto iunior

Iscrizione all’Albo di Roma: 08/04/2013

Prima iscrizione all’Albo: 08/04/2013 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 2012 (ROMA)

Dati professionali

Email PEC: s.lattanzio.arch-j@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via Dei Velieri 140
00121 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
Gravity srl TP

IN DETTAGLIO

FORMA URBIS srl Società tra professionisti

Tipo Società: STP

Tipologia Giuridica: SRL

Codice fiscale/Partita IVA: 15280621002

Iscrizione Camera di Commercio: RM RM-1579795

Sede: via di Monte Sacro 22, 00141 Roma (RM)

Email PEC: formasurbissrl@legalmail.it

Numero iscrizione: 15

Data iscrizione: 10/06/2019

Componenti iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Arch. Emanuele Giuseppe DE VINCI

Architetto

n° di iscrizione: 10088

Nato nel 1957
CATANZARO (CZ)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 02/04/1993

Prima iscrizione all’Albo: 02/04/1993 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 1991 (ROMA)

Dati professionali

Email PEC: e.devinci@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via Montesacro,22
00141 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
FORMA URBIS srl Società tra professionisti

IN DETTAGLIO

DATA Architects - Società tra professionisti a responsabilità limitata

Tipo Società: STP

Tipologia Giuridica: SRL

Codice fiscale/Partita IVA: 14399251009

Iscrizione Camera di Commercio: RM 1518062

Sede: via Arturo Calza 8, 00157 Roma (RM)

Email PEC: posta@pec.dataarchitects.it

Numero iscrizione: 11

Data iscrizione: 23/10/2018

Componenti iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Arch. Silvia AUSTERI

Architetto

n° di iscrizione: 22394

Nata nel 1987
ROMA (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 20/10/2014

Prima iscrizione all’Albo: 20/10/2014 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato I sessione 2014 (CAMERINO)

Dati professionali

Email PEC: s.austeri@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Viale Bruno Pelizzi 281
00173 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
DATA – Società tra professionisti a responsabilità limitata

IN DETTAGLIO

CDP snc società tra professionisti di Di Cioccio Daniela & C.

Tipo Società: STP

Tipologia Giuridica: SNC

Codice fiscale/Partita IVA: 14061611001

Iscrizione Camera di Commercio: RM 1493342

Sede: largo Nino Franchellucci 65, 00100 Roma (RM)

Email PEC: cdp.snc@legalmail.it

Numero iscrizione: 5

Data iscrizione: 19/12/2016​​

Componenti iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Arch. Daniela DI CIOCCIO

Architetto

n° di iscrizione: 7822

Nata nel 1957
ROMA (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 10/09/1986

Prima iscrizione all’Albo: 10/09/1986

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 1985 (REGGIO DI CALABRIA)

Dati professionali

Email PEC: d.dicioccio@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Viale Tirreno 187 E/2
00141 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
CDP snc società tra professionisti di Di Cioccio Daniela & C.

Arch. Pierluigi PANCI

Architetto

n° di iscrizione: 7289

Nato nel 1956
ROMA (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 29/05/1985

Prima iscrizione all’Albo: 29/05/1985

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 1984 (REGGIO DI CALABRIA)

Dati professionali

Email PEC: pierluigi.panci.arch@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via Val Santerno,13
00141 ROMA (RM)

Indirizzo Studio:
Via Val Santerno,13
00141 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
CDP snc società tra professionisti di Di Cioccio Daniela & C.

Profilo professionale: apri scheda

IN DETTAGLIO

AUT AUT Architettura STP a RL

Tipo Società: STP

Tipologia Giuridica: SRL

Codice fiscale/Partita IVA: 15250961008

Iscrizione Camera di Commercio: RM RM-1577922

Sede: via Lorenzo Valla 25, 00152 Roma (RM)

Email PEC: autautarchitettura@pec.it

Numero iscrizione: 14

Data iscrizione: 14/05/2019

Componenti iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia

Arch. Gabriele CAPOBIANCO

Architetto

n° di iscrizione: 24171

Nato nel 1989
ROMA (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 23/01/2017

Prima iscrizione all’Albo: 23/01/2017 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato I sessione 2015 (ROMA)

Dati professionali

Email PEC: g.capobianco@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Piazza Irnerio, 57
00165 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
AUT AUT Architettura STP a RL

Arch. Edoardo CAPUZZO DOLCETTA

Architetto

n° di iscrizione: 24136

Nato nel 1989
FIRENZE (FI)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 09/01/2017

Prima iscrizione all’Albo: 09/01/2017 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 2015 (ROMA)

Dati professionali

Sito WEB: http://www.autautarchitettura.it

Email PEC: e.capuzzodolcetta@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via Aventina, 3A
00153 ROMA (RM)

Telefoni: 
Cellulare: 3338073362

Componente della Società tra Professionisti:
AUT AUT Architettura STP a RL

Arch. Jonathan LAZAR

Architetto

n° di iscrizione: 22953

Nato nel 1984
ROMA (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 02/11/2015

Prima iscrizione all’Albo: 02/11/2015 (RM)

Titolo abilitativo:
Nulla Osta M.I.U.R. del 29/10/2015

Dati professionali

Email PEC: j.lazar@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via Antonio Cerasi, 5B
00152 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
AUT AUT Architettura STP a RL

Arch. Damiano RANALDI

Architetto

n° di iscrizione: 24170

Nato nel 1988
ROMA (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 23/01/2017

Prima iscrizione all’Albo: 23/01/2017 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato I sessione 2016 (ROMA)

Dati professionali

Sito WEB: http://www.aut–aut.it

Email: damianoranaldi@gmail.com

Email PEC: d.ranaldi@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via Francesco Gentile, 89
00173 ROMA (RM)

Telefoni: 
Ufficio: 065806320 
Cellulare: 3395392867

Componente della Società tra Professionisti:
AUT AUT Architettura STP a RL

IN DETTAGLIO

AMT Studio Società tra professionisti srl

Tipo Società: STP

Tipologia Giuridica: SRL

Codice fiscale/Partita IVA: 14344711008

Iscrizione Camera di Commercio: RM RM – 1514018

Sede: via Parenzo 8/A, 00198 Roma (RM)

Email PEC: studio.amt@pec.it

Numero iscrizione: 9

Data iscrizione: 16/01/2018

Componenti iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Arch. Corrado MARTINEZ

Architetto

n° di iscrizione: 19977

Nato nel 1982
ROMA (RM)

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 15/03/2010

Prima iscrizione all’Albo: 15/03/2010 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato II sessione 2009 (ROMA)

Dati professionali

Sito WEB: http://www.amtstudio.it

Email PEC: c.martinez@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via San Marino 28
00198 ROMA (RM)

Indirizzo Studio:
via Parenzo 8/a
00198 ROMA (RM)

Telefoni:

Componente della Società tra Professionisti:
AMT Studio Società tra professionisti srl

Arch. Marco TIUS

Architetto

n° di iscrizione: 19252

Nato nel 1982
Dubai – EMIRATI ARABI UNITI

Titoli

sezione: A, titolo: Architetto

Iscrizione all’Albo di Roma: 17/11/2008

Prima iscrizione all’Albo: 17/11/2008 (RM)

Titolo abilitativo:
Esame di Stato I sessione 2008 (ROMA)

Dati professionali

Email: marco.tius@gmail.com

Email PEC: m.tius@pec.archrm.it

Indirizzo Residenza/Domicilio professionale:
Via Tino Buazzelli, 51
00137 ROMA (RM)

Telefoni:
Cellulare: 328 8278321

Componente della Società tra Professionisti:
AMT Studio Società tra professionisti srl

Profilo professionale: apri scheda